"
<\/a><\/div>
\n
<\/i><\/a><\/div>\n
\n \n \n \n \n <\/path>\n <\/path>\n <\/path>\n <\/path>\n <\/g>\n <\/svg>\n <\/i>\n
AppElmo - Le App di Guglielmo<\/span><\/a><\/div>\n\n\n\n
\ud83d\udcda<\/b><\/i><\/a> Spotify ha avviato negli USA la vendita di audiolibri<\/b>. Esatto: non si tratter\u00e0 di un prodotto compreso all\u2019interno dell\u2019abbonamento Premium o usufruibile anche dagli utenti gratuiti (come accade ora per i podcast), ma saranno acquistabili singolarmente da un catalogo di oltre 300.000 titoli<\/b>. Ci\u00f2 \u00e8 principalmente dovuto agli accordi stilati da Spotify con gli editori<\/b>, che mantengono i diritti sui titoli; con l\u2019acquisizione della piattaforma Findaway, ci si aspetta tuttavia che in futuro gli utenti potranno caricare i propri audiolibri di volumi fuori dal copyright<\/b>.Seguiteci su<\/i> \ud83d\udc49<\/b><\/i> @appelmoladg<\/b><\/a><\/div>\n\n