I dieci anni di AppElmo – Le App di Guglielmo, spiegati

Dieci anni. AppElmo – Le App di Guglielmo compie dieci anni.

Dieci anni è davvero tanto tempo, soprattutto per una rivista online.

In dieci anni (grazie a voi lettori) abbiamo costruito una vera realtà editoriale: piccola, certo, ma che grazie al suo seguito appassionato ha potuto portare avanti la sua missionecostruire un’informazione di qualità in ambito tecnologico.

Dieci anni fa, infatti, la maggior parte dei siti web si approcciava al mondo della tecnologia con un taglio sterile e anonimo: lontano dalla qualità proposta dai magazine statunitensi, che come vere e proprie riviste intervallano rubriche, interviste, approfondimenti e persino inchieste, il panorama italiano non reggeva il confronto.

Certo: con una simile introduzione, proseguendo nella lettura ci si aspetterebbe di scoprire che AppElmo – Le App di Guglielmo ha rivoluzionato il settore del giornalismo tecnologico. Ovviamente, non è successo.

Innanzitutto, perché non era il suo scopo. Ma anche perché è capitato qualcosa di meglio: AppElmo – Le App di Guglielmo ha saputo costruire un’alternativa originale, creativa, capace di unire gli stimoli culturali d’oltreoceano. AppElmo – Le App di Guglielmo è passato dall’essere un blog a una rivista strutturata, dotata della sua identità, del suo Direttore (colui che vi scrive, a sorpresa di nessuno), dei suoi periodici momenti d’incontro che hanno costruito nel tempo un appuntamento fisso per i suoi lettori.

La rivista ha conosciuto momenti di maggiore e minore successo, generalmente coincidenti con uno sforzo profuso in maniera più o meno intensa da parte della sua redazione. Il giornalismo sta conoscendo un periodo di sofferenza estrema e persino riviste piccolissime e settoriali come la nostra subiscono l’effetto del tempo e delle congiunture macroeconomiche – in altre parole, se l’economia è in sofferenza, i primi a subirne gli effetti sono i lavoratori del mercato informativo e culturale.

Fortunatamente, AppElmo – Le App di Guglielmo ha saputo scavalcare tutti i momenti più critici della sua storia, ed è pronto a entrare nel suo decimo anno di attività senza abbandonare nulla – anzi: raddoppiando l’offerta di contenuti. A partire da questo mese di giugno, che percorreremo seguendo un countdown di svelamenti e sorprese che, mano a mano, riveleranno “il nuovo AppElmo – Le App di Guglielmo”. Qualche novità posso già anticiparvela: un rebranding, newsletter, podcast e altro ancora.

Tutti gli appuntamenti sono segnati in un calendario preciso, che trovate qui:

  • venerdì 2 giugno: pubblicazione del calendario dei festeggiamenti
  • domenica 4 giugno: presentazione del concorso “Batti il 10!”
  • venerdì 9 giugno: presentazione della nuova strategia social della rivista
  • venerdì 16 giugno: svelamento del nuovo logo di AppElmo
  • venerdì 23 giugno: annuncio delle newsletter e del podcast
  • venerdì 30 giugno: live della nuova veste grafica della rivista

Tutti i “disvelamenti” saranno annunciati innanzitutto sui nostri canali social (Telegram e Instagram), e poi pubblicati anche sul nostro sito.

Per evitare di dilungarmi in chiacchere inutili, a questo punto non posso che rimandarvi al nostro concorso dei dieci anni – non a caso, rinominato Batti il 10! – che sarà presentato domenica 4 giugno (contrariamente a quanto comunicato sul nostro canale Telegram: abbiamo infatti pensato che lanciare un concorso annunciato su un unico social avrebbe costituito uno svantaggio troppo grande per chi ci segue solamente sulla rivista).

 

Grazie ancora a tutti per questi dieci anni.

In fede,

il Direttore Guglielmo Crotti

Concorsi
Commenti (0)
Aggiungi commento