Come avere il green pass sul telefono – Le piccole guide di AppElmo

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Capire come avere il green pass sul telefono non è una necessità, ma una priorità: con l’estensione dell’obbligo del possesso del certificato verde per accedere a luoghi pubblici, milioni di italiani rischiano di rimanere ingarbugliati nelle procedure per scoprire come accedere velocemente al green pass a ogni controllo, tra app che non si aprono e siti web complicati da accedere. Ma non vi preoccupate: con questa Piccola Guida vi spiegheremo come avere il green pass sul telefono in pochi passaggi, così da averlo sia offline che online.

Siete pronti per scoprire come sfoggiare ai controlli il vostro green pass, in pochi secondi?

PASSO 1: INSTALLARE IO – Come avere il green pass sul telefono

Il primo passaggio per avere il green pass sul vostro smartphone (Android o iOS) è installare l’app IO. Liberamente disponibile sul Play Store, IO è l’app di riferimento con la Pubblica Amministrazione. Per accedere al vostro profilo utente, all’interno del quale il green pass sarà già stato caricato (se avete effettuato un tampone con esito negativo, siete guariti dal covid-19 negli ultimi sei mesi o avete ricevuto una o due dosi di vaccino), potrete usare due tipologie di autenticazione:

  • lo SPID;
  • la Carta d’Identità Elettronica (CIE), di cui dovrete inserire la password che vi è stata fornita al momento del suo recapito.

Una volta che avrete effettuato il login, troverete, nella scheda “Messasggi“, la comunicazione da parte del Ministero della Salute relativa al recapito della certificazione verde, che potrete visualizzare cliccando sul pulsante “Visualizza“. A quel punto verrà mostrato un codice QR, lo stesso che dovrete presentare agli addetti responsabili per i controlli di quelle strutture che richiedono il green pass per l’accesso.

Cliccando su “Salva” > “Salva come immagine nella galleria” potrete archiviare nella memoria dello smartphone il codice QR come screenshot.

PASSO 2: COME ACCEDERE OFFLINE – Come avere il green pass sul telefono

Dopo che avrete scaricato il green pass sul telefono nel formato immagine, potrete mostrare questa versione del green pass (e non quella salvata su IO) ogni volta che vi sarà richiesto. Accedere ogni volta all’app IO può infatti essere scomodo, dato che bisogna ogni volta inserire la password d’accesso e scorrere fino alla scheda del green pass (senza contare che la connessione dati dev’essere attiva e funzionante).

Anche accedere alla galleria può però essere una procedura scomoda; per salvarvi qualche “tap“, vi suggeriamo di creare una scorciatoia alla galleria. Nei passaggi successivi useremo come riferimento l’app galleria Gallery, molto basica e funzionale, ma la procedura dovrebbe funzionare con ogni app galleria.

Accedete alla Home del dispositivo e, cliccando su un qualsiasi punto dello schermo privo di elementi, effettuate un tap prolungato fino a far apparire la scheda “Widget” (la procedura potrebbe variare a seconda del launcher, ossia dell’interfaccia installata sul vostro smartphone); cliccateci sopra e scorrete fino alla voce “Galleria (o qualunque sia il nome della vostra app galleria) e trascinate il widget sul punto dello schermo che vorrete.

Rilasciate il widget e interagite con la schermata, selezionando la cartella dove è contenuto il green pass (potrete vederlo dall’anteprima: è un codice QR ben visibile). Completata la procedura, la cartella dovrebbe essere ben visibile nella Home del vostro dispositivo; effettuate un tap prolungato sulla suddetta cartella per modificarne le dimensioni, se necessario.

PASSO 3: COME ACCEDERE AL GREEN PASS SENZA APP/SPID – Come avere il green pass sul telefono

Per avere il green pass, ma senza installare un’applicazione o senza usare lo SPID per autenticarvi, basterà accedere al sito web doc.gov.it.

Accedere al sito web dcg.gov.it vi aiuterà a scoprire come avere il green pass sul telefono senza app e/o senza SPID

Per avere il green pass senza app, dal sito che vi abbiamo indicato cliccate su “Fascicolo Sanitario Elettronico Regionale” e selezionate il portale del fascicolo sanitario elettronico della vostra regione di appartenenza, autenticandovi poi con lo SPID;

Per avere il green pass senza SPID, dal sito che vi abbiamo indicato cliccate su “Tessera sanitaria” e autenticatevi usando la vostra tessera sanitaria.

A questo punto navigate sul sito del fascicolo sanitario fino a raggiungere la sezione dedicata al green pass – vi sarà possibile in questo modo scaricare il green pass sotto forma di documento in PDF.

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime Piccole Guide nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter e sul nostro canale Telegram! Grazie mille!

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//