I 5 migliori (e più originali) power bank in vendita su Indiegogo

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Nonostante si potrebbe pensare che gli smartphone Android (sì, è bene specificare) vengano ormai equipaggiati con batterie consistenti – tali da rendere anche i migliori power bank inutili – si tratta di un ragionamento non solo limitato alla fascia di vendita dei Top di Gamma, ma nemmeno del tutto corretto pur con questa distinzione.

Giochi per smartphone voraci di batteria (sì, parliamo di te, PUBG), nuove tecnologie (come il 5G), sono tutti fattori che sia oggi che in futuro comporteranno grandi consumi. Per evitare però che cadiate nelle solite trappole dei brand più in vista (noti per vendere batterie dalla scarsa capacità a prezzi veramente sconsiderati), vi proponiamo cinque tra i migliori power bank presenti su Indiegogo, affidabili e originali al tempo stesso.

Siete pronti per scoprire i migliori power bank di Indiegogo?

Volterman, il portafoglio a batteria a prova di furto

Eleganza, sicurezza e praticità sono tutte caratteristiche che fanno riferimento al portafogli intelligente Volterman: sotto la scocca di pelle e tessuto che lo rendono uguale a molti altri prodotti del genere, i prodotti Volterman integrano tanti accessori che lo trasformano ora in un hotspot WiFi, ora in allarme antifurto, ora in uno dei migliori power bank su Indiegogo.

Nonostante la presenza di tre modelli differenti (Cardholder, Bifold, Travel), le differenze sono davvero minime, limitate alle dimensioni del portafogli e conseguentemente alla capacità della batteria integrata (rispettivamente, di 2.000mAh, 2.6000mAh e 5.000mAh). Tutti i dispositivi Volterman – viste le dotazioni tecniche, non è forse possibile parlare di “portafogli” in senso stretto – dispongono di un sistema di ricarica wireless (per i dispositivi che la supportano, chiaramente) che affianca quello tradizionale attraverso USB Type-C; all’interno del portafogli Volterman viene alloggiato poi un sensore Bluetooth 4.0, cardine del meccanismo antifurto del dispositivo ed una delle sue principali attrattive.

Come funziona il sistema di allarme Volterman

Una volta infatti eseguito il pairing con il proprio smartphone, il portafogli Volterman si preoccuperà di inviare all’utente un segnale (tramite una notifica e/o un segnale acustico, sia dal telefono nell’app ufficiale Volterman che dal portafogli stesso) qualora uno dei due dispositivi uscisse dal range d’azione del sensore, trasformando telefono e portadocumenti uno nel controllore dell’altro. A scelta, e gratuitamente, è possibile integrare una videocamera nel portafogli che si attiverà in caso di furto, assieme al sensore GPS integrato. Completa il parco delle funzionalità l’hotspot WiFi per gli amanti della connettività. Volterman viene venduto in tre modelli:

  • per 115$ potrete acquistare il modello Cardholder, che contiene una batteria da 2.000mAh, 2 tasche singole (ciascuna capace di ospitare una carta di credito) e una tasca interna (capiente per 10 carte al massimo);
  • per 169$ potrete ottenere il modello Bifold, che sfoggia una batteria da 2.600mAh, 6 tasche singole e 2 tasche interne;
  • per 179$ potrete portarvi a casa il modello Travel, che incorpora una batteria da 5.000mAh, numerose tasche singole, 4 tasche interne per passaporti, biglietti e così via e una tasca interna grande per documenti.

Tutti i modelli incorporano le funzionalità e gli accessori menzionati.

Volterman su Indiegogo

Memomate, il blocco note digitale che diventa power bank

Non è davvero per niente facile riuscire a prendere note sullo schermo di uno smartphone che non supporta nativamente la scrittura tramite pennino digitale: escludendo l’esoso acquisto di un Samsung Galaxy Note o l’ultimo ritrovato della linea S, l’unica soluzione rimane… affidarsi a Memomate ed al suo tanto miracoloso quanto (e proprio perché) economico blocco note digitale, che integra al contempo una batteria da 10.000mAh.

migliori power bank su Indiegogo
Memomate è il migliore power bank amico dei creativi!

La struttura di Memomate è davvero semplice: all’interno della stessa scocca convivono sia una batteria capace di ricaricare 3 volte un Top di Gamma Android, sia due uscite USB che una Lightning (tutte da 5V/2.1A ciascuna) alle quali collegare i dispositivi per la ricarica; sulla superficie si trova invece un e-screen di 6,7 pollici di dimensioni che, corredato da una smart pen, consente di scrivere appunti, realizzare disegni e tanto altro ancora. A scelta è poi possibile aumentare la portata di carica di Memomate acquistando la versione con ricarica wireless (5V/1A), che verrà integrata nella custodia senza dunque gravare sulle dimensioni del dispositivo. Sfortunatamente, proprio nell’ottica del contenimento delle forme di Memomate è stato deciso di non aggiungere una memoria interna, e così per salvare ogni pagina di appunti sarà necessario fotografarla con lo smartphone per il salvataggio sui servizi cloud o nel dispositivo – la buona notizia è che lo schermo non necessita di energia per funzionare, e dunque può essere utilizzato anche quando la batteria interna è completamente scarica.

Memomate viene venduto in due modelli, entrambi alloggiati all’interno di una custodia con tre tasche per l’inserimento di una carta di credito ciascuna e una tasca grande interna:

  • per 45$ (+ spedizione) potrete acquistare il modello base di Memomate (senza ricarica wireless);
  • per 89$ (+ spedizione) potrete acquisire due Memomate con ricarica wireless (il pacchetto contenente il prodotto singolo è andato esaurito);
  • per 69$ (+ spedizione) potrete ottenere due Memomate del modello base.

Memomate su Indiegogo

LAER, la custodia che carica laptop, smartphone e tablet

Chi viaggia spesso per lavoro o studio conosce il dramma che rappresenta la ricarica contemporanea di smartphone, laptop e magari anche tablet in treno, al bar o in luoghi non riconducibili ad un ambiente familiare. L’assenza cronica di prese e il peso di caricatori, power bank et similia incidono, e anche di molto.

LAER si propone di porre fine a tutto questo: nonostante sia ancora allo stadio di prototipo (le consegne dovrebbero partire da settembre 2018, ma è tutto da confermare), le premesse sono incoraggianti. LAER è infatti uno dei migliori power bank su Indiegogo solamente per via della compattezza del design: all’interno di un’unica custodia dotata di comoda tracolla è ospitata una batteria da 10.000mAh/20.000mAh (a seconda delle vostre necessità: LAER viene venduto con due batterie di queste capacità, intercambiabili a scelta) capace di ricaricare PC e laptop tramite la porta DC, e tablet e smartphone utilizzando le porte USB Type-C o la ricarica wireless.

migliori power bank su indiegogo
LAER è capace di caricare smartphone, laptop e tablet in una volta sola

Non solo: la tecnologia di ricarica integra sia la Qualcomm Quick Charge 3.0 (se non sapete cos’è, potete dare un’occhiata QUI alla nostra guida) sia la USB Power Delivery, entrambi tecnologie capaci di velocizzare e ottimizzare la ricarica degli smartphone. Le dimensioni (38x26x3cm) garantiscono che LAER possa contenere al suo interno tutti i laptop di dimensioni entro i 15″.

I modelli disponibili sono:

  • per 150$ (+15$ di spedizione) potrete acquistare LAER insieme alle due batterie da 10.000mAh e 20.000mAh;
  • per 170$ (+15$ di spedizione) potrete fare vostro LAER insieme alle due batterie e alla custodia da viaggio;
  • per 185$ (+15$ di spedizione) potrete acquisire LAER insieme alle due batterie, alla custodia e al supporto alla ricarica wireless.

LAER su Indiegogo

ORCA 10.000, per i gamer ad oltranza

Chi utilizza il proprio smartphone come postazione di gioco conosce bene le difficoltà a cui il gaming sottopone le batterie degli smartphone. Dieci minuti di PUBG e la carica del proprio device cala di numerosi punti percentuali – e lo stesso ragionamento può essere ripetuto per molti altri titoli.

migliori power bank
Pronti per una nuova esperienza nel gaming per smartphone?

Per questa tipologia di utente nasce ORCA: un controller che è al contempo una batteria da 10.000mAh, in grado di ricaricare 3 volte un device di fascia medio/alta. Questo gamepad dalle forme decisamente propizie per un giocatore su Android dispone di un alloggio adatto per gli smartphone di tutte le dimensioni – il quale poi si collega al power bank integrato tramite un cavo MicroUSB/Lightning da 5V/2.1A (se disponete di un dispositivo con uscita USB Type-C, dovete purtroppo procurarvi un adattatore).

Il gamepad non è effettivamente un vero controller – ossia non possiede pulsanti o analogici né sostituisce il touchpad – e dunque non ci saranno problemi di adattamento di driver di sorta; servendovi della leva estraibile posta sul dorso potrete poi trasformare il controller in un supporto per la visualizzazione dei contenuti multimediali.

Orca è in vendita per 49$ (con spedizione gratuita) su Indiegogo.

ORCA su Indiegogo

Bluepot, lo speaker bluetooth da 10.000mAh

Ultimo, ma non ultimo – anzi: dulcis in fundus – a concludere questa vetrina dei migliori power bank che troverete mai su Indiegogo c’è il power bank che non mancherà mai alle feste in spiaggia, ai party improvvisati in appartamento e ai pic-nic sull’erba d’estate. Bluepot non è infatti solamente un power bank: questo device si classifica infatti come un altoparlante che integra al proprio interno anche una batteria da 10.000mAh, sufficiente per ricaricare per tre volte consecutive un Top di Gamma (e pesante solamente 200gr).

migliori power bank su indiegogo
Un altoparlante che è anche uno speaker Bluetooth: cosa c’è di meglio?

Il design di Bluepot non di discosta da quello di un normale power bank per smartphone: tuttavia presenta su un lato i tipici fori di uno speaker, che nel caso di questo originale device dispongono di una potenza di 6W e provvisti della garanzia della tecnologia Texas Instrument. Tuttavia non è la potenza grezza ad essere il punto di forza di Bluepot, ma la tecnologia brevettata Flat Magnetic Speaker Technology (FMST) che riduce sino al 70% le dimensioni di uno speaker (dalla caratteristica forma a imbuto) con un aumento del 40% dell’ottimizzazione del consumo di energia, fondamentale in un prodotto del genere. Maggiori dettagli sulla FMST sono disponibili sulla pagina ufficiale di Bluepot su Indiegogo.

Completa il panorama la tecnologia Qualcomm Quick Charge 3.0 (ancora, potete trovare QUI tutti i dettagli su questa modalità di ricarica) integrata nelle due porte USB da 5V/3A (per un massimo di 5.1A totali) e il chip Bluetooth 4.1 per il pairing con lo smartphone.

Se volete dare un tocco energetico alle vostre feste, poterete acquistare Bluepot per 59$ su Indiegogo.

Bluepot su Indiegogo

Scopri QUI invece come usare il tuo smartphone come una sveglia mantenendolo spento durante la notte!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime puntate di Il Mercoledì di Kickstarter nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus, sulla nostra rivista Flipboard e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//