I 3 progetti Kickstarter e Indiegogo per aumentare la sicurezza e la privacy per smartphone, PC e criptovalute

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Quante volte avete esplorato Kickstarter alla ricerca di un prodotto che potesse finalmente mettere fine alle vostre paure in materia di sicurezza digitale? Forse spesso, magari mai, ma quel che è certo è che con questa puntata di Il Mercoledì di Kickstarter abbiamo riunito i tre principali accessori per la sicurezza che promettono di fornire a smartphone e PC un livello di protezione quasi o pari a quello militare, interrompendo connessioni sospette e tentativi di furto di credenziali.

Siete pronti per scoprire i migliori accessori per la sicurezza offerti da Kickstarter e Indiegogo?

Faraday Pocket Carry

Chi avrà visto l’ultimo film dedicato ad Edward Snowden (chiamato, appunto, “Snowden”) non sarà sfuggita la scena dove il protagonista, una volta incontrati i giornalisti interessati a raccontare le sue rivelazioni, ripone i loro cellulari all’interno di un forno a microonde.

La Faraday Utility Pouch contiene un MacBook Pro, smartphone e altro!

L’episodio – che non sapremmo confermare se veritiero oppure no – ci permette però di introdurre questa semplicissima sacca di pelle sintetica che, nei fatti, rappresenta però il vostro più grande alleato contro intercettazioni, malware e spyware. Adottando il principio della Gabbia di Faraday – che impedisce la trasmissione di onde elettromagnetiche al di fuori del proprio campo di contenimento – i progettisti della Faraday Pocket Carry e della Faraday Utility Pouch hanno creato un accessorio estremamente portatile ma capace di isolare uno smartphone o laptop dalle comunicazioni con il mondo esterno.

Replicando la tecnologia militare applicata nel campo, mescolando assieme rame, pelle sintetica e ferro, la Faraday Pocket Carry – una custodia capace di contenere sino a tre iPhone, mentre la Utility Pouch è destinata a laptop delle dimensioni non superiori ad un MacBook Pro – eguaglia e supera gli standard del settore della difesa governativa (a detta dei creatori) impedendo che qualsiasi segnale possa lasciare il dispositivo riposto al suo interno (attenzione, questo vale anche per chiamate, SMS e messaggi via chat).

Per:

  • 59$ potrete acquistare la Faraday Pocket Carry;
  • 79$ potrete comprare la Faraday Utility Touch;
  • 99$ potrete comprare tutte e due.

Halberd

Quante volte siete stati costretti a chiedere ad un amico, un conoscente o ad uno sconosciuto dalla faccia amichevole di tenere d’occhio il vostro PC o laptop mentre vi prendevate una pausa dal lavoro o dallo studio in biblioteca o al bar?

Se infatti la vostra workstation è situata in un luogo pubblico come un incubatore di start-up, o più semplicemente se non vi fidate a mantenere il vostro computer indifeso anche in presenza di persone che conoscete nei momenti di pausa, Halberd è probabilmente la soluzione che fa al caso vostro. Questo semplice e popolare dispositivo non è nuovo a Kickstarter, essendo già stato finanziato nella sua prima versione da oltre 700 utenti, e il suo funzionamento è estremamente semplice.

Con Halberd, gli spioni non avranno vita facile

Nei fatti Halberd si costituisce come una chiave d’accesso fisica al vostro scrigno virtuale, rappresentato in questo caso dai contenuti del PC e/o laptop: una volta inserita la chiavetta USB relativa ed effettuato il pairing tra l’applicazione Android ed il dispositivo fisico, ogni volta che vi allontanerete dalla vostra postazione Halberd bloccherà immediatamente l’accesso a qualsiasi PC collegato; basterà tenere Halberd al collo o in tasca. Al vostro ritorno, Halberd effettuerà lo sblocco dei sistemi.

Il meccanismo è rapido e sicuro, ed i collegamenti via Bluetooth sono pesantemente crittografati; Halberd può bloccare l’accesso a due PC contemporaneamente o anche agli smartphone, in collaborazione con l’app Arkham. Prossimamente verrà introdotto l’accesso ai siti web sempre in base allo scambio di token via Bluetooth, mentre nel 2018 sarà il turno della tecnologia Blockchain.

Per:

  • 17$ otterrete l’accesso all’app che sostituirà Halberd come dispositivo fisico, ma vi occorrerà comunque una chiavetta USB Bluetooth:
  • 35$ potrete comprare un Halberd, insieme all’accesso all’app Android;
  • 75$ potrete acquistare due Halberd.

HooFoo

Sempre sulla scia di Halberd, introduciamo l’ultimo dispositivo per la sicurezza che potrete contribuire a finanziare: si tratta di HooFoo che, pur basandosi sulla medesima tecnologia del precedente device, se ne serve per mettere al sicuro una differente forma di ricchezza digitale: non dati, ma criptovalute.

device sicurezza Android
Una moneta fisica… che protegge monete virtuali?

Nel mondo delle monete digitali, il più grande timore degli investitori meno esperti (ma anche di quelli più attenti) consiste nella possibilità che un hacker particolarmente capace possa penetrare nel proprio portafogli e fare razzia di quanto fino a quel momento accumulato. HooFoo impiega un chip di nuova generazione e una pesante crittografia sulla connessione Bluetooth per rendere laptop e PC completamente inutili nelle transazioni via Bitcoin, Ethereum e altre valute del settore, sostituendoli con il proprio smartphone.

Come già detto, il funzionamento è simile a quello applicato da Halberd: una volta eseguito il login sull’app HooFoo, sarà sufficiente assegnare al proprio profilo un’impronta digitale – assicuratevi che il vostro smartphone disponga del sensore adatto! – per utilizzare il dispositivo, dalla forma di una grande moneta di metallo, per garantire l’accesso via token ed inviare o ricevere in tranquillità il proprio denaro virtuale. Forse suonerà un po’ ironico che la sicurezza delle criptovalute sia garantita da una “moneta” fisica, ma forse non si tratta di n umorismo del tutto involontario da parte degli sviluppatori di HooFoo.

Per:

  • 169$ potrete acquistare un HooFoo dal colore che preferite.

Hai paura che un malware possa entrare nel tuo smartphone? Scopri QUI tutti i modi per difenderti!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime puntate del Mercoledì di Kickstarter nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus, sulla nostra rivista Flipboard e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//