I falsi antivirus per Android sono quasi il 10% del totale (ma arrivano anche su iOS)

Circa un antivirus su 10 è in realtà un malware

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Le minacce su Android possono provenire da molte parti, anche da quelle dove meno gli utenti se le aspettano: se poi il ransomware WannaCry ha saputo diffondere il panico in tutto il mondo dei PC, anche il settore Android – del tutto immune alla minaccia – ha conosciuto la sua piaga, questa volta però dovuta proprio dai falsi antivirus per Android  che si spacciano per suite di protezione.

Stando poi ai reportage, sembra che la minaccia questa volta sia completamente multipiattaforma, dato che false applicazioni per la sicurezza sono apparse anche sull’App Store di iOS nella forma di applicazioni invasive per la privacy e la sicurezza dei dati. Siete pronti per scoprire tutto ci che è necessario sui falsi antivirus su Android ed iOS?

I falsi antivirus che imperversano su Google Play

Si è trattato di una breve ma intensa stagione: la diffusione rapida e mortale del ransomware WannaCry ha colpito istantaneamente i sistemi Windows di tutto il mondo, lasciando nel panico e nell’insicurezza la compagine di utenti fissi ma anche mobili, che hanno temuto che la malattia informatica si diffondesse anche nei propri smartphone.

falsi antivirus per Android
Uno dei risultati emersi dalla ricerca di RiskIQ – Crediti: RiskIQ

Naturalmente, questo non è possibile, ma la disinformazione ed il panico diffuso hanno portato centinaia di falsi antivirus a conquistare il favore – ma soprattutto i download, e consequenzialmente anche gli smartphone – di migliaia di utenti. Questo trend allarmante ha portato il laboratorio di ricerca e sicurezza RiskIQ a stilare una ricerca sugli antivirus per Android, scoprendo che almeno il 10% di questi è falso.

Le statistiche non mentono: su un totale di 138 store di applicazioni (tra Google Play e store di terze parti) i falsi antivirus per Android sono risultati essere 525, di cui 508 presenti anche su Google Play – ma non solo, naturalmente. Si tratta circa di una proporzione di 1 a 10, dato che le applicazioni rispondenti al termine di ricerca “antivirus” erano state circa 4.292 (che aumentano a quota 6.295 se consideriamo anche le suite di sicurezza non più aggiornate).

Il risultato è emerso mettendo a confronto il database di RiskIQ con la blacklist di VirusTotal – anche se non è esente da errori e falsi positivi, va ricordato; si tratta di un calo confortante se confrontato con i dati degli anni passati (-10% di falsi antivirus per Android presenti su Google Play), ma comunque terrificante se riferito al principale store di Android. Tra questi antivirus, in realtà colmi di malware ed elementi infetti, troviamo “Androids Antivirus”, scoperto nello store esterno Mobiles24 e contenente almeno 5 tipologie diverse di virus, mentre la falsa suite “Antivirus Malware Trojan” ha conquistato oltre 10.000 download, prima di essere rimossa.

Se Android piange, Apple non ride

Ma la minaccia non è solamente limitata al settore Android, estendendosi anche in settori tradizionalmente non sospetti come l’App Store di iOS, falsamente ritenuto invulnerabile da parte di virus e malware.

Al contrario, sembra che i falsi antivirus per iOS abbiano saputo ben sfruttare i nuovi sistemi di promozione che Apple ha progressivamente aggiunto agli strumenti per developer. Lo sviluppatore Johnny Lin ha pubblicato un lungo post su Medium spiegando come e perchè l’app Mobile Protection: Clean & Security VPN fosse quasi riuscita a strappargli il consenso per la sottoscrizione di un abbonamento di 400$ al mese per la scansione “sicura” del traffico Internet.

falsi antivirus per AndroidI meccanismi di infezione sono molto simili a quelli visti su iOS: l’app, una volta installata e ottenuti permessi decisamente superiori a quelli necessari, scansiona l’elenco dei contatti, la rete Internet e comincia a visualizzare pubblicità invasive, per poi spingere l’ignaro utente a legarsi ad un abbonamento di 99$ alla settimana.

Lin non è il classico utente sprovveduto, ma uno sviluppatore che è venuto a contatto con questa app dopo che era riuscita ad entrare nella classifica delle migliori 10 applicazioni per la produttività dell’App Store.

Come evitare i falsi antivirus per Android

Così come emerge dal report di RiskIQ, è bene sempre affidarsi unicamente agli store ufficiali del proprio sistema operativo – ma non del tutto. In QUESTA lista potete trovare tutti gli store dai quali scaricare nuove app e giochi senza la certezza che siano probabilmente dei virus mascherati da antivirus (ma vi consigliamo comunque attenzione).

falsi antivirus per Android
Non fidatevi di nessuna app, specialmente se viene da qualche store esterno a Google Play

Ciò che ci premura però mettere in risalto da questo report l’assenza di un collegamento tra i falsi antivirus per Android, e quelli legittimi. La presenza di un 10% di app infette tra tutti gli antivirus presenti non comporta assolutamente la verifica dell’assioma per cui gli antivirus per Android siano inutili, quanto piuttosto che Google Play sia ancora molto lontano dalla necessaria quadratura del cerchio sul tema della sicurezza.

Vuoi saperne di più sugli antivirus per Android? Leggi allora QUI la nostra guida a proposito!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime News nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus, sulla nostra rivista Flipboard e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

Fonte RiskIQ
Via CNet
Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//
escor visalia escorts lafayette la skip the games valdosta skip the games duluth mn