Top5 (nuovi) client per Facebook per Android – R&R

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

L’applicazione di Facebook è buona, ma non perfetta: consumi, memoria occupata e features inutili ma comunque influenti sulle prestazioni spingono ogni giorno decine di utenti a partire alla ricerca di client per Facebook per Android che sappiano offrire le funzionalità di base insieme ad una grafica curata ed un’interfaccia intelligente e ragionata.

Noi abbiamo trovato 5 (nuovi) client per Facebook per Android: gratuiti, leggeri ma soprattutto originali. Siete pronti per scoprirli?

05 – Material Facebook

Quale soluzione migliore per un client per Facebook per Android se non un’applicazione open-source ed in Material Design?

Material Facebook tiene fede al proprio nome e si presenta su F-Droid – che cos’è F-Droid? – con una suite grafica elegante, colori personalizzabili e quella stabilità necessaria per consentire di eseguire lo swipe del newsfeed senza incappare in spiacevoli lag. L’interfaccia si suddivide in due porzioni: la cornice di contorno, che integra un (inutilissimo) menu a scorrimento laterale ed i collegamenti necessari alle notifiche ed ai messaggi, e la status bar del social network – il cui collegamento avviene naturalmente alla versione web, obbligatoria dopo la disattivazione delle API di Facebook. Le opzioni non sono particolarmente numerose – molto apprezzata la personalizzazione cromatica dell’interfaccia, gradite anche le modalità per il salvataggio del traffico dati – mentre il pulsante FAB, se premuto, rivelerà un vasto carnet di funzionalità.

PRO: in Material Design, veloce, leggero, colorato

CONTRO: menu laterale poco sfruttato, alcuni lag nella navigazione tra le schede

04 – Facebook Lite

L’applicazione, inizialmente destinata ai mercati emergenti, ha successivamente trovato un’immensa popolarità proprio nelle zone più tecnologicamente avanzate e che, di contro, avvertono maggiormente la necessità di un client per Facebook per Android che non divori il traffico dati o la batteria.

Nonostante l’interfaccia sia decisamente più scarna delle altre controparti presenti in questa classifica, bisogna ammettere che Facebook Lite svolge il proprio compito in maniera egregia: niente distrazioni, niente sbandamenti in termini di fluidità, nemmeno scorrendo tra le sezioni dell’app che rimane comunque un fork estratto dalla versione web del sito di Facebook. Ciononostante, si sente l’assenza di alcune features misteriosamente non incluse, come la possibilità di aggiungere una notizia, un post o un video tra gli “Elementi salvati” del proprio profilo; la capacità però di gestire i propri messaggi senza installare Messenger, o di essere certi della continuità degli update all’app rendono Facebook Lite eleggibile al download.

PRO: veloce, leggera, stabile

CONTRO: assenza di alcune funzionalità altrove presenti

#3 – Hermit

Anche se inserito nella nostra classifica dei migliori client per Facebook per Android, Hermit non si costituisce propriamente come applicazione di terze parti per la gestione del social network di Zuckerberg, quanto piuttosto come suite sostitutiva alle app in generale.

Grazie alla tecnologia integrata, e ad un sapiente uso delle Chrome Custom Tabs, Hermit è in grado di realizzare una versione portatile di qualunque sito web compatibile, integrando poi alcune features proprietarie: dato che i client per Facebook per Android generalmente si costituiscono come porting del sito web, non si noterà più di tanto la differenza, con il vantaggio di possedere al contempo sia un client sia una potente arma contro le app mal programmate.

Dopo la configurazione – piuttosto intuitiva, sarà sufficiente inserire l’URL del sito web – Hermit collegherà l’utente alla Home: non troverete nulla di alieno fino a che non eseguirete uno swipe a destra o a sinistra, attivando uno dei due menu laterali. Il primo, il più utile, vi permetterà di modificare decine di opzioni dall’attivazione della Modalità Notturna al colore e dimensione dei font, sino allo scanner per malware e l’AdBlocker – mentre il secondo è più che altro una collezione di sezioni rapide. Accedendo alle Impostazioni potrete poi modificare il tema dell’app, le opzioni di visualizzazione e tanto altro ancora.

PRO: completo, si adatta a tutti i siti web

CONTRO: alcune features sono a pagamento

#2 – Swipe for Facebook

Avevamo già recensito Swipe for Facebook nel momento della sua prima release, ma da quel giorno si sono succeduti decine di aggiornamenti tanto da richiedere un sunto esplicativo delle nuove e vecchie funzionalità di questo ottimo client per Facebook per Android.

Swipe for Facebook, oltre ad essere completamente in Material Design – con tanto di status bar riprogettata – è anche tradotto in italiano in ogni sua sezione; mentre la Home non presenta nulla di particolarmente anormale oltre alla cornice proprietaria dell’app, accedendo alle “Impostazioni” dal menu laterale – che viene visualizzato come se l’utente stesse navigando su Chrome – che si scopre uno scrigno di funzionalità.

I temi, immancabili a qualsiasi client per Facebook per Android, si associano alle interfacce pre-caricate, al supporto alle notifiche ed alle modalità di risparmio energetico. L’esperienza utente sarà poi formativa per scoprire sul campo alcune tra le features che hanno reso questo client per Facebook decisamente popolare, tra cui il visualizzatore interno di foto e video (scaricabili!), la possibilità di selezionare il testo degli stati, il browser interno personalizzato e tanto altro.

PRO: completo, graficamente elegante, costantemente aggiornato

CONTRO: alcune features – poche – sono a pagamento

#1 – Friendly

Ultimo arrivato tra i client per Facebook per Android, Friendly ha sapientemente e rapidamente scalato la vetta di questa classifica: perchè?

Le motivazioni sono numerose, e molte le abbiamo riassunte nello Spunto di Recensione che lo riguarda; naturalmente non è possibile non menzionare la status bar, originale, elegante e completa di animazioni e persino spostabile dalla porzione superiore a quella inferiore dello schermo a seconda della comodità dell’utente. Se aggiungiamo una fluidità di navigazione, il supporto al multi-account, la possibilità di rimuovere pubblicità ed immagini ma soprattutto i post che contengono al proprio interno determinate parole chiave – rendendo Friendly il client per Facebook per Android preferito dagli amanti di serie TV e film – non ci sono più scuse che vi possano impedire di scaricarlo.

PRO: veloce, elegante, dotato di features assenti altrove

CONTRO: alcune funzionalità sono a pagamento

Scopri QUI tutti i Saggi Consigli per proteggere la propria privacy da Facebook!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime classifiche nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus, sulla nostra rivista Flipboard e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//