Come ottenere le chiamate VoIP Telegram – Le piccole guide di AppElmo

Volete ottenere subito le telefonate VoIP su Telegram? Bastano pochi, complicati passaggi

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Le chiamate VoIP Telegram sono la moda del momento, così come lo furono per WhatsApp quando, più di un anno fa, l’applicazione introdusse le proprie chiamate online: nonostante non sia ancora possibile ottenere nativamente le telefonate Telegram, grazie ad un piccolo trucco – ed alla buona volontà della community dell’applicazione, sempre disponibile ad aiutare il prossimo – non sarà necessario attendere sino alla prossima release, complice anche la nostra Piccola Guida che vi spiegherà come ottenere le chiamate VoIP Telegram.

Siete pronti?

Passo 1: Scaricare Telegram 3.18 Beta – Come ottenere le chiamate VoIP Telegram

Il primo passo consiste nel download dell’ultima versione disponibile di Telegram Beta: per ottenerla accedete a QUESTO messaggio e scaricate il file ivi allegato, dopodichè provvedete all’installazione.

Passo 2: Accedere al “Deep Telegram – Come ottenere le chiamate VoIP Telegram

Dopo che avrete installato l’aggiornamento di Telegram Beta, dovrete accedere al cosiddettoDeep Telegram” per poter abilitare il vostro account alla ricezione delle chiamate Telegram: in verità, il “Deep Telegram” non è altro che il nome assegnato dalla comunità ai sever di test dell’applicazione, completamente uguali alla versione originale ma privi dei canali, gruppi, bot presenti nella versione normale dell’app, ed all’interno del quale alcune features sperimentali – come le chiamate VoIP Telegram – possono essere già attive per finalità di testing.

Accedete al menu laterale, dopodichè tappate su “Impostazioni” > “Switch backend“; così facendo verrete disconnessi, ma niente paura! Dopo che l’applicazione si sarà automaticamente chiusa, riaccedetevi e completate l’operazione di login, che vi permetterà di guadagnare l’accesso al “Deep Telegram“.

Passo 3: Chiedere ed ottenere l’attivazione – Come ottenere le chiamate VoIP Telegram

Perchè possiate ricevere l’abilitazione alle telefonate Telegram occorre che un altro utente vi chiami.

Dato che probabilmente siete nuovi nel “Deep Telegram“, vi basterà accedere ai gruppi @tgcall o @tgcalls e fare gentile richiesta perchè un altro utente vi contatti.

I passi successivi sono pressochè intuitivi e logici: nel menu laterale comparirà la voce “Chiamate“, dalla quale visualizzare le chiamate ricevute ed effettuate, oltre a quelle perse. Naturalmente però non vi servirà a molto avere la possibilità di chiamare nel “Deep Telegram“: accedete dunque nuovamente ad “Impostazioni” > “Switch backend” per eseguire nuovamente il login, questa volta ai test classici dell’app.

ATTENZIONE: perchè un utente possa contattare un altro utente tramite le chiamate VoIP Telegram nella versione classica dell’app, è necessario che entrambi abbiano seguito i passaggi di questa guida – chiamare un contatto privo dell’abilitazione non sortirà lo stesso effetto dei server di testing. Accedere inoltre una seconda volta al Deep Telegramvi cancellerà la possibilità di eseguire direttamente telefonate, costringendovi a chiedere nuovamente ad un altro utente di contattarvi; procedete con cautela. Pare che inoltre nei server classici le chiamate non si mantengano attive, ossia che la relativa voce nel menu si disattivi automaticamente.

Potrebbe interessarti anche

Passo 4: Eseguire una telefonata – Come ottenere le chiamate Telegram

Non sapete come eseguire una telefonata Telegram?

Niente di più facile: aprite il menu laterale, cliccate su “Chiamate” e da cui sul FAB posto sul fondo dello schermo; accederete alla rubrica, e da qui potrete visualizzare i contatti salvati – ma nei fatti vi basterà ricercare qualsiasi username per avviare una chiamata Telegram con il profilo collegato.

Vuoi saperne di più sulle chiamate VoIP Telegram? Scopri QUI le 5 cose da sapere!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime Piccole Guide nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus, sulla nostra rivista Flipboard e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//