I 10 migliori stickers Telegram di politici (da Trump ad Andreotti)

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Siete certi che la politica non riguardi Telegram ed i suoi set di adesivi? Eppure non è difficile trovare all’interno della piattaforma numerosi stickers Telegram di Donald Trump ed Hillary Clinton – a cui lo stesso team ha dedicato un pacchetto corposo in vista delle elezioni presidenziali – così come produzioni locali i cui protagonisti non sono altro che esponenti di partiti celebri unicamente all’interno dei confini nazionali. Come potevamo dunque perdere l’occasione di stilare una lista dei migliori set di stickers Telegram di politici di ogni tempo e Paese?

Vogliamo ricordare che la selezione non rappresenta nè suggerisce in alcun modo alcun allineamento politico del sito; ciò detto, siete pronti a scoprire i migliori stickers Telegram di Trump o Andreotti?

#10 – Primarepubblica

Per quanto ci stringa il cuore inserire l’unico set di stickers Telegram di politici italiani all’ultima posizione della classifica, non abbiamo potuto non prendere in considerazione lo stato alquanto approssimato ed il numero effettivamente ridotto di adesivi presenti al suo interno (appena 9).

set-di-stickers-telegram-trump-politici-10
È chiaro che la situazione degli stickers Telegram di politici in Italia sia un po’ più complessa…

In ogni caso, si tratta di una presenza irrinunciabile nel catalogo di qualsiasi collezionista di stickers d’antan: da Andreotti a Craxi, passando per Aldo Moro, con questa piccola raccolta potrete diffondere passione e simpatia per la Prima Repubblica anche su Telegram.

Primarepubblica su Telegram.me

#9 – Kim Jong-un

Nonostante sia diventato famoso più per i pericoli che potrebbe rappresentare e scatenare nell’area asiatica che per particolare simpatia, Kim Jong-un, buffo dittatore della Corea del Nord, ha conquistato il mondo di Internet attraverso una serie di manie, fanatismi e incomprensibili decisioni che ne hanno fatto il più celebre meme vivente.

set-di-stickers-telegram-trump-politici-11
Anche Kim Jong-un usa Telegram!

Per tal motivo non poteva mancare un set di stickers Telegram di politici che non portasse il suo nome all’interno della classifica, per di più se si costituisce di ben 30 adesivi.

Kim Jong-un su Telegram.me

#8 – Merkel Pack

Probabilmente rappresentante dei timori e delle invettive di buona parte della fascia mediterranea degli Stati europei, la cancelliera tedesca Angela Merkel mantiene un buon primato all’interno di Telegram, superando abbondantemente molti record con un set di 57 stickers.

set-di-stickers-telegram-trump-politici-9
Sì, c’è anche un set di stickers Telegram su Angela Merkel!

Come i precedenti, si trattano principalmente di stickers Telegram ripresi da immagini della cancelliera tedesca in persona, raffigurata in mille e più posizioni e capace dunque di adattarsi a più di un contesto – ma, difficilmente, anche a quello italiano.

Merkel Pack su Telegram.me

#7 – Hillary Clinton

A partire da questa posizione naturalmente il terreno comincia a diventare arroventato, dato che i set di stickers acquisiscono una connotazione politica decisamente più marcata: a battere il sentiero è il set di stickers Telegram di Hillary Clinton, costituito da 25 adesivi.

set-di-stickers-telegram-trump-politici-6
“Avete visto quell’email? Neanch’io!”

Arrabbiata, piangente, perplessa: sono numerosissime le espressioni della candidata democratica associate ad una o più emoji, consentendo così all’utente di recuperare nel momento giusto lo stickers Telegram di politici che più rappresenta il proprio pensiero.

Hillary Clinton su Telegram.me

#6 – Donald Trump

Anche il candidato repubblicano compare nel suo primo set di stickers Telegram di politici impersonando il personaggio che più sa rappresentarlo: sè stesso, e le mille espressioni per le quali i suoi fan lo amano – ed i suoi avversari mal lo sopportano.

set-di-stickers-telegram-trump-politici-3
Installando questo set andate sul sicuro

Alla data di pubblicazione di questa classifica, non sappiamo ancora quale tra i due candidati vincerà le elezioni: ciò che invece è sicuro è che i set di stickers Telegram di Trump superano leggermente quelli di Hillary Clinton per 25 a 29.

Donald Trump su Telegram.me

#5 – Thebern

Unico sfidante alla corsa alla Casa Bianca che potesse davvero impensierire Hillary Clinton, Bernie Sanders non ha vissuto un ritiro tranquillo o sereno dalle primarie democratiche, coinvolte in uno scandalo di sospetti favoritismi e che Sanders ha dovuto affrontare con un budget decisamente ridotto.

set-di-stickers-telegram-trump-politici-7
Povero Bernie Sanders!

E tale ristrettezza di mezzi si rivela anche nell’analisi del suo set di stickers Telegram di politici: solamente 18 adesivi, che siamo certi i suoi sostenitori sapranno sfruttare a dovere.

Thebern su Telegram.me

#4 – Hillary Clinton Paintings

Hillary Clinton possiede una nutrita schiera di fan e seguaci sia nel mondo reale che in quello virtuale: non stupisce dunque che qualcuno abbia dedicato alla candidata democratica un set di stickers Telegram di 30 adesivi raffiguranti le sue espressioni migliori rielaborate attraverso un software fotografico.

set-di-stickers-telegram-trump-politici-2
Un set di stickers Telegram di politici artistico!

Data la nostra relativa esperienza con lo strumento potremmo azzardare l’utilizzo di Prisma per la realizzazione di questi stickers, ma non ci spingiamo troppo oltre – ciononostante, possiamo sempre proporvi alcuni trucchi per l’app di editing fotografico.

Hillary Clinton Paintings su Telegram.me

#3 – Trumpation

Così come avevamo ben specificato nella nostra Guida per Nuovi Utenti sulle emoji, non è possibile creare nuove emoticons senza l’approvazione diretta dell’Unicode Consortium: ciononostante i fan di Donald Trump non si sono dati per vinti, realizzando un set di stickers Telegram di Trump decisamente originale.

set-di-stickers-telegram-trump-politici-8
“A small loan of a million dollars”

Ben 41 adesivi realizzati in grafica flat e con protagonista naturalmente il candidato repubblicano e praticamente l’intero mondo che lo circonda, dalla famiglia all’elefante simbolo del partito che rappresenta – il quale, però, parrebbe essere d’altra opinione.

Trumpation su Telegram.me

#2 – U.S. Presidents

Già citati nella collezione di stickers premiati dal team di Telegram nella primavera scorsa, U.S. President torna inevitabilmente alla ribalta in occasione delle elezioni statunitensi per via dell’attribuzione di un adesivo a ciascuno dei 45 presidenti che gli USA hanno conosciuto sino ad oggi.

set-di-stickers-telegram-trump-politici-4
Bush alla ribalta!

Ciò che probabilmente più ha attirato l’attenzione dei giurati dell’allora concorso fu la simpatia e l’originalità con la quale il disegnatore raffigurò ciascuno dei presidenti, stigmatizzato in un’atteggiamento o posa che aveva certamente caratterizzato anche il mandato ricoperto. Politicamente (s)corretto.

U.S. Presidents su Telegram.me

#1 – Clinton vs Trump

Naturalmente non poteva mancare alla prima posizione di questa classifica di set di stickers dedicati ai politici di ogni Paese – ma soprattutto statunitensi, va detto – il pacchetto ufficioso di Telegram riguardante la sfida politica più importante dell’anno, le elezioni presidenziali statunitensi.

set-di-stickers-telegram-trump-politici-1
Uno scontro all’ultimo sticker!

Il livello dello scontro tra Donald Trump ed Hillary Clinton ha oltrepassato i classici confini per raggiungere persino lo spazio tradizionalmente separato del mondo dell’Internet: nessuna sorpresa dunque se tra gli stickers Telegram di Trump e Clinton trova posto anche Pepe the meme. L’unico che però sarà contento è come al solito Obama che, così come nella raccolta di adesivi, saluta il pubblico con la mano pronto per l’uscita di scena.

Clinton vs Trump su Telegram.me

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime GNU nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus, sulla nostra rivista Flipboard e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//