Le 7 flag da attivare per trasformare Chrome in Material Design

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Chrome è da molti riconosciuto come uno dei migliori browser per Android e Windows, e vi è da stupirsi nel constatare che molte delle funzionalità interne non siano conosciute o sfruttate dagli utenti: le flag sono infatti le Opzioni Sperimentali che Google ha raccolto interamente nella pagina chrome://flags e che è possibile attivare per ottenere funzionalità sperimentali non ancora accessibili dalle normali Impostazioni.

Nonostante solitamente non sia consigliato attivare le flag di Chrome senza una guida al proprio fianco, saranno proprio i nostri consigli ed indicazioni a guidarvi nella selezione delle migliori flag da attivare per trasformare Chrome in un tripudio di Material Design – sfortunatamente, solamente nella sua versione desktop.

Siete pronti per scoprire le 7 flag di Chrome da attivare per trasformare l’intera interfaccia in Material Design?

#1 – Si parte dall’alto

La porzione superiore del browser – dunque lo spazio comprendente la barra di ricerca, i riquadri per la gestione delle tab e via discorrendo – è anche la sezione maggiormente visualizzata e dunque il punto di partenza nella modifica di Chrome al Material Design.

chrome-material-design-flag-1
Material design nel riquadro superiore del browser

Per trasformare in Material Design la sezione superiore di Chrome basterà scorrere sino alla voce “Material design nel riquadro superiore del browser” e cliccare, nel menu a tendina, la voce “Material“.

#2 – Non dimenticatevi dei dettagli

L’interfaccia utente di un browser non si costituisce solamente della sezione superiore dello schermo, ma anche di quant’altro appaia al suo interno – pop-up di notifica da social network e siti di chat, avvisi ed allarmi del browser stesso…

chrome-material-design-flag-2
“Material design nella parte rimanente dell’interfaccia utente nativa del browser”

Per tal motivo non dimenticatevi di attivare la flag di Chrome “Material design nella parte rimanente dell’interfaccia utente nativa del browser” per trasformare anche questi dettagli in Material Design.

#3 – Ma proprio tutti i dettagli!

No, su Chrome nemmeno un dettaglio come il pulsante di modifica e passaggio da un profilo e l’altro può essere trascurato ed escluso dalle flag di Chrome in Material Design.

chrome-material-design-flag-3
“Attiva Gestione utenti di Material Design”

Per non perdervi nemmeno questo particolare, attivate la voce “Attiva Gestione utenti di Material Design“.

#4 – Non navigate tra le Impostazioni senza Material Design

Una trasformazione veramente completa non può nemmeno trascurare il menu utente: il contrasto tra una cornice in Material Design e un menu visualizzato in una grafica più che classica sarebbe troppo assordante perchè possa essere sopportato.

chrome-material-design-flag-4
“Utilizza il menu utente di material design”

Attivando la flag di Chrome “Utilizza il menu utente di material design” potrete mettere fine a tutto ciò, e attivare un ulteriore tassello del cammino verso un Chrome completamente in Material Design.

#5 – Attiva la cronologia in Material Design

L’indirizzo chrome://flags non è l’unica voce da inserire per accedere direttamente ad una sezione interna di Chrome: anche la cronologia è raggiungibile inserendo direttamente la voce chrome://hystory.

chrome-material-design-flag-6
“Attiva la cronologia in material design”

Come dunque non attivare la voce “Attiva la cronologia in material design” per visualizzare gli ultimi siti visitati all’interno di una cornice realizzata secondo lo stile grafico di Google?

#6 – Attivate le Impostazioni del Material Design

Probabilmente si tratta della più interessante tra le flag di Chrome in Material Design: attivando la voce “Attiva le impostazioni di Material Design“, la pagina chrome://md-settings provvederà a trasformare la propria interfaccia grafica elevandola ai più alti standard di Material Design, ma non solo.

chrome-material-design-flag-8
Basterà tappare su “Themes” per esprimere il massimo potenziale di questa flag di Chrome in Material Design

Scorrendo sino alla voce “Appearance” e cliccando su “Themes” sarà possibile scaricare ed applicare direttamente uno dei tanti temi in Material Design presenti all’interno del Chrome Web Store, scaricabili ed applicabili in un solo gesto. Provare per credere.

#7 – Infine, le estensioni

Infine, occorrerà convertire al Material Design anche la sezione delle estensioni per rendere Chrome finalmente all’altezza delle esigenze di un utente Android alla ricerca di un browser esteticamente perfetto, o quasi.

chrome-material-design-flag-7
“Attiva le estensioni Material Design”

Attivate dunque la voce “Attiva le estensioni Material Design” per rendere anche la pagina chrome://extensions all’altezza delle aspettative.

Non vi bastano queste flag di Chrome? Scoprite QUI tutte le flag da attivare per raddoppiare la velocità su Chrome per Android!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime News nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI! Grazie mille!

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//