ESET Parental Control – ESET Multi-Device Security Pack: la nostra recensione

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

ESET Parental Control è l’applicazione ufficiale del laboratorio di ricerca e sicurezza informatica ESET; solitamente in vendita a 16,39€ all’anno per singolo nucleo famigliare, viene incluso all’interno del pacchetto ESET Multi-Device Security Pack – di cui abbiamo già parlato all’interno della prima parte di questa recensione.

Disponibile unicamente per le piattaforme Android, ESET Parental Control permette di tenere sotto controllo le attività dei propri figli su Internet ed all’interno dello smartphone, di monitorarne le attività e di ottenerne la posizione in caso di smarrimento.

Siete pronti per scoprire se ESET Parental Control è la suite che stavate cercando per la sicurezza dei vostri figli?

Accesso e prima installazione

Se ottenuta tramite l’acquisto dell’ESET Multi-Device Security Pack, l’applicazione richiederà alla prima installazione l’inserimento delle credenziali di accesso precedentemente utilizzate nella configurazione di ESET Mobile Security, funzionalità che permetterà di ottenere una panoramica completa delle attività dei dispositivi associati direttamente dal portale my.eset.com.

eset-parental-control-recensione-1

ESET Parental Control consente di impostare due differenti tipologie di profili: Genitore e Figlio; la prima naturalmente si contraddistingue dalla seconda per via della possibilità di impostare le regole e le condizioni di utilizzo del device, ma a ciascun ruolo possono essere assegnati multipli dispositivi, grazie all’estensione del supporto all’intero nucleo famigliare.

Utilizzo e funzionalità

Le possibilità di controllo affidate ad un genitore sono numerose e ben ripartite all’interno delle sezioni di cui si compone il menu a scorrimento laterale, dal quale è possibile eseguire lo switch tra i profili dei figli – e di conseguenza i dispositivi associati – ed ottenere statistiche e report dettagliati sull’utilizzo giornaliero medio.

eset-parental-control-recensione-3

La sezione principale, “Regole“, si suddivide in due categorie di contenuti da monitorare: siti web ed applicazioni; nonostante sia possibile, per quanto riguarda la prima voce, avvalersi delle tipologie di siti preimpostate dall’app (“Alcol e tabacco“, “Arte“, e così via), ESET Parental Control non permette l’inserimento diretto di eccezioni, le quali devono invece essere prelevate dai report di visite e pagine web.

Molto più elastica si è invece dimostrata la catalogazione delle applicazioni, suddivisibili in “Appropriate“, “Non appropriate” e “Giochi” – per i quali è possibile associare un timer di utilizzo massimo per impedire ai propri figli di trascorrere più tempo del necessario davanti a Clash Royale o Angry Birds, anche se tali limiti temporali vengono applicati genericamente a tutti i giochi mobili e non alle singole applicazioni. Abbiamo comunque apprezzato la scelta di suddividere tali limiti per giornate scolastiche e giornate non scolastiche, durante le quali il tempo libero da dedicare ai giochi mobili è decisamente superiore.

eset-parental-control-recensione-4

Il controllo è capillare: ad ogni tentativo di accesso ad un’app protetta ESET Parental Control notificherà il Genitore, il quale potrà decidere di consentirne l’accesso qualora il figlio ne faccia richiesta direttamente dalla notifica in-app – molto, molto più comoda del servizio di e-mail, disattivabile per non riempire la casella di posta elettronica di messaggi. L’app permette anche di rintracciare la posizione del figlio (anche se avremmo preferito la presenza di controlli da remoto per attivare forzatamente la geolocalizzazione, sulla scia di quanto già accade con ESET Mobile Security) e di bloccare completamente il dispositivo sino alla ricezione di un SMS da parte di uno dei numeri di telefono dei genitori.

Confronti, osservazioni, conclusioni

Se posto a confronto con altri prodotti del medesimo genere, ESET Parental Control si staglia sulla mediocrità dell’offerta generale: la veste grafica curata, le opzioni di controllo multiple, il supporto alla lingua italiana (fondamentale per un genitore poco avvezzo alla tecnologia e per un bambino di 10 anni incapace altrimenti di comprendere i messaggi inviati dall’app) e la semplicità d’uso permettono agli acquirenti di ESET Multi-Device Security Pack di ottenere una suite completa per la gestione delle attività dei propri figli. Non per nulla infatti l’applicazione ha ricevuto l’AV-Test Certificate in seguito ai test eseguiti dall’omonima piattaforma.

eset-parental-control-recensione-5

Nonostante ESET Parental Control sia già dotata di tutti gli strumenti necessari per qualificarla come un valido acquisto, potrebbe fare ancora di più: altre app consentono ai bambini di ottenere tempo aggiuntivo di utilizzo del device completando task specifici impostati dal genitore, come il riordino della stanza o la risoluzione di tutti i compiti per casa. Un’implementazione che farebbe piacere osservare su ESET Parental Control, oltre alle correzioni segnalate nella recensione.

Scopri QUI la terza ed ultima parte della nostra recensione di ESET Multi-Device Security Pack, in cui prendiamo in considerazione l’antivirus NOD32 e tutte le soluzioni per Windows, Mac OS, Linux, Symbian e Windows Mobile!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime Recensioni nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletterinserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus, sulla nostra rivista Flipboard e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Recensione ESET Multi-Device Security Pack - III Parte
ESET Multi-Device Security Pack su ESET.it
Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//