Sapphire Launcher è il Google Launcher che tutti sognano – Launcher Saturday

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Nonostante le grandi capacità degli sviluppatori della casa di Mountain View, il launcher ufficiale di Google si dimostra una delusione per la maggior parte degli utenti: scarsa personalizzazione, implementazioni quasi insignificanti e solamente l’integrazione con Google Now a sostenerne non solo l’utilità, ma anche la validità ad esistere. Fortunatamente esistono sviluppatori indipendenti dotati delle capacità tecniche e degli strumenti necessari per dare vita a creazioni alternative: stiamo parlando di Sapphire Launcher, sviluppata dal developer Ryan Gocal e dotata di smart gestures, schermate alternative, integrazioni dirette con Google+ ed i servizi Google e molto altro ancora.

Siete pronti per scoprire Sapphire Launcher?

Sapphire Launcher – Interfaccia utente e primo impatto

Alla prima installazione di Sapphire Launcher (relativamente alla versione presente su XDA Labs, e vi rimandiamo all’ultimo paragrafo per le motivazioni di tale precisazione) verrà richiesta all’utente la cessione di alcuni permessi e l’accesso al proprio account Google – quest’ultimo passaggio è necessario per godere dell’integrazione con Google+.

sapphire-launcher-ui-6

La Home, che non importa le icone dalla precedente interfaccia, si presenta sorprendentemente vuota e soprattutto priva dei necessari collegamenti per accedere all’app drawer o alle funzionalità più avanzate: per aggiungere il pulsante relativo all’app drawer – qualora non sia comparso già al primo avvio – vi occorrerà eseguire un tap prolungato sulla schermata, cliccare dal menu a comparsa la voce “Widget” e dall’elenco selezionare “Add Workspace Action“, per poi infine tappare sulla shortcut “Drawer“.

L’app drawer è perfettamente simile a quello già presente su Google Now Launcher – ma presenta un bizzarro bug: eliminando il colore di fondo (da bianco a trasparente) l’elenco delle app si sovrappone alla Home. E, sfortunatamente, si tratta solamente di uno dei frequenti bug che rendono più fastidiosa l’esperienza utente.

Sapphire Launcher – Funzionalità e personalizzazione

Il cuore pulsante di Sapphire Launcher si trova all’interno della voce “Personalization” del menu a comparsa, nonostante il fastidioso pop-up che ci ricorderà ad ogni accesso di acquistare la versione a pagamento – intesa unicamente come donazione allo sviluppatore.

Delle cinque schermate di cui si compone il menu “Personalization“, solamente le prime tre sono funzionali alla personalizzazione del launcher: nella prima, “General“, è possibile modificare l’icon pack installato, la disposizione delle schermate dell’app drawer ma soprattutto è possibile attivare la “SystemUI” (dentro la voce “General“) che consente di personalizzare il colore della Status Bar e della Navigation Bar.

sapphire-launcher-ui-2

Molto più interessante sa rivelarsi la sezione “Homescreen“: oltre alla personalizzazione di cartelle, drawer e dock bar, nella voce “EHS” si potrà attivare la “Extended HomeScreen“, un secondo app drawer, accessibile tramite swipe direttamente dalla Home il quale integra una curiosa ma estremamente utile dock bar.

sapphire-launcher-ui-3

Quest’ultima si rivela essere un concentrato di widget: non soltanto sono presenti shortcut al Play Store ed ai principali servizi Google, un widget orologio e una barra di ricerca, ma persino un collegamento diretto a Google+ ed ai suoi servizi: tappando sull’icona “Quote” si potrà scrivere un post, condividere un’immagine o accedere al News Feed del social network di Google.

sapphire-launcher-ui-5

Infine, all’interno della sezione “Navigation” l’utente potrà sbizzarrirsi nella creazione di smart gestures nelle due versioni di Sapphire Launcher, “Simple gestures” (secondo linee preimpostate dal browser) e “Sketchy gestures” (tracciando una lettera, un numero o persino un disegno da associare poi a shortcut, app, funzioni rapide…).

Sapphire Launcher – Conclusioni

Sapphire Launcher è il Google Launcher che tutti gli utenti si sarebbero aspettati da Google: un’interfaccia pienamente integrata con i servizi Google – primo tra tutti, il bistrattato social network ufficiale – fluida, completa di features e di funzionalità secondarie, il tutto condito da un velo di Material Design.

sapphire-launcher-ui-4

Sfortunatamente Sapphire Launcher è afflitto da due grandi problemi che ne abbassano la godibilità: primariamente una serie di bug inspiegabili – gli icon pack che non vengono applicati all’Extended Home Screen, la barra-widget che aumenta a proprio piacimento le dimensioni, la shortcut “Slick Drawer” che sovrappone la EHS alla Home, e via discorrendo -; in secondo luogo le differenze sensibili in termini di funzionalità a seconda della fonte dalla quale si esegue il download. Dopo aver provato ogni versione caricata su Google Play, la più stabile continua ad essere quella presente su XDA Labs. In ogni caso, lo sviluppatore ha precisato che verso la fine del 2016 pubblicherà una versione completamente rinnovata, chiamata “Sapphyx“.

Cerchi un launcher Google simile alla sua versione per Android Nougat? Allora abbiamo per te il Nexus Launcher!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime puntate di Launcher Saturday nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletterinserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus, sulla nostra rivista Flipboard e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Sapphire Launcher su XDA Labs
Sapphire Launcher su Google Play
Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//