Catapult Launcher, il porting del launcher di CyanogenMod è un’ottima interfaccia stock – Launcher Saturday

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Nonostante in origine il launcher predefinito di CyanogenMod, la più famosa Custom ROM per Android, fosse ADW Launcher (che abbiamo recensito nella sua versione 2.0) in seguito alla sua temporanea dipartita si rese necessaria una sostituzione valida ed adeguata.

A tale scopo venne realizzato Trebuchet Launcher: semplice ed istantaneo come Nova ma povero di personalizzazioni, Trebuchet Launcher è nato come sostituto al Google Now Launcher e come tale ne ha raccolto l’eredità, magra o soddisfacente che sia, e gli utenti senza root doverono (o poterono) accontentarsi di Catapult Launcher, il porting per Android.

Siete pronti a scoprire tutto quello che occorre sapere riguardo Catapult Launcher?

Catapult Launcher – Interfaccia utente e primo impatto

Catapult Launcher non è l’unica versione del launcher di CyanogenMod disponibile per Android: gli utenti infatti che dispongono della ROM possiedono di base Trebuchet Launcher, dal nome alquanto originale (i trabucchi – “trebuchet” in inglese – sono un tipo di catapulta utilizzata durante gli assedi di epoca romana e medievale).

Catapult-launcher

Sfortunatamente, Catapult Launcher non ha ottenuto implementazioni sin dal 2015, e le differenze si fanno sensibili se paragonato alle più recenti versioni di Trebuchet Launcher: ciononostante Catapult mantiene un’interfaccia pulita, comoda e poco fastidiosa per chi vede come fumo negli occhi gli orpelli ed i gingilli tipici dei launcher delle software house cinesi.

La schermata viene rivoluzionata – anche se solo in parte, se provenite da Nova Launcher: la Home viene ripulita da ogni collegamento precedentemente presente al di fuori di una cartella contenente le Google App principali, mentre l’app drawer si mostra come un normale elenco suddiviso per ordine alfabetico con un curioso cursore posto nella sezione inferiore della schermata.

Catapult Launcher – Catapult Launcher vs Google Now Launcher

Catapult Launcher, così come Trebuchet Launcher, nascono come sostituti più o meno diretti del Google Now Launcher: di conseguenza non ci sorprende che possiedano un’interfaccia e caratteristiche simili alla controparte di Google, nonostante la sezione delle Impostazioni dedicata è decisamente più vasta.

DFG_2016-08-27-23-46-31

Eseguendo un tap prolungato nella Home e scorrendo la schermata a comparsa verso la parte superiore dello schermo si otterrà una panoramica delle caratteristiche personalizzabili: dimensione delle icone e dell’app drawer, disposizione dell’elenco delle app installate, proporzioni della griglia… Caratteristiche indispensabili e quasi fondamentali per qualsiasi launcher, ma che di cui dobbiamo ricordare l’assenza su Google Now Launcher e che dunque permettono a Catapult di guadagnare numerosi punti di vantaggio.

La grafica delle Impostazioni, così come delle sezioni dedicate, le animazioni predefinite sono curate e scorrevoli, piacevoli alla vista e soprattutto senza impuntamenti o rallentamenti di sorta; la barra di ricerca superiore – dotata anche di comandi vocali per Google Now – è comoda e con un uso prolungato diventerà la via d’accesso principale alle applicazioni, dato che non è presente una casella di ricerca nell’app drawer e scorrere manualmente un elenco composto da decine di voci.

DFG_2016-08-27-23-46-44

La personalizzazione è però quasi assente: niente icon pack, niente temi, nulla che vada oltre ad Android Stock; un bene per chi cerca un launcher semplice e diretto, una pecca insormontabile per chi invece è abituato a destreggiarsi con Zooper, set d’icone e temi per CyanogenMod.

Catapult Launcher – Conclusioni

Catapult Launcher non è un’interfaccia per tutti, come accade solitamente: se state cercando un launcher pulito, veloce, integrato con le Google App ma leggermente più completo di Google Now Launcher, allora fa al caso vostro (se proprio non vi piace, c’è sempre il nuovo Nexus Launcher di Android Nougat). Altrimenti vi consigliamo di lasciare perdere e di passare ad altro, magari Pattern Launcher o Evie Launcher, poco conosciuti ma dotati di grande personalità.

Scopri QUI tutti gli altri launcher per Android che abbiamo recensito, ben più di 20 interfacce personalizzabili!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime puntate di Launcher Friday e Saturday nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Catapult Launcher su Google Play
Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//