Top5 app per il sabato sera – R&R

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Un sabato sera può essere noioso, poco accattivante o persino troppo, ma sfortunatamente a certe situazioni sembra non esserci soluzione. Non per un utente Android: grazie alle decine di applicazioni presenti sul Play Store, è possibile dare vita ad una splendida serata, oppure darne di nuova a quelle che invece sembravano non averne più, semplicemente scaricando un paio di app dal Play Store: quali scaricare ve lo spieghiamo noi.

Tra pizza, vino, birra e amici, siete pronti per scoprire le migliori app per il sabato sera?

05 – Just Eat

Non esiste sabato sera (o, generalmente, qualsiasi serata) peggiore se non quello iniziato a stomaco vuoto: prenotare un locale, specialmente sul tardi o per un alto numero di persone, può essere difficoltoso se non impossibile.

App-per-il-sabato-sera-1

Fortunatamente esistono applicazioni come Just Eat: convenzionato con migliaia di ristoranti, pizzerie, locali tipici e persino gelaterie per permettere all’utente di ordinare e prenotare la propria cena in pochi minuti, non importa il numero di persone, può dimostrarsi un valido alleato per l’organizzazione rapida di una serata a casa propria o di un amico. Una volta selezionata la propria città di residenza e stabilito il ristorante, sarà possibile personalizzare il proprio ordine consultando il menu, valutando i prezzi di ciascun piatto e comparandoli con le recensioni fornite dagli utenti.

PRO: consente di sfogliare un ampio numero di locali, ordinazione rapida e personalizzata

CONTRO: grafica da migliorare, numerosi errori di connessione

Just Eat su Google Play

04 – Beers

Ad un vero uomo (o donna che sia) non servono tanti amici, una festa o un locale per divertirsi: una buona birra fredda, un bancone di ciliegio e un’atmosfera calma ma confortevole possono essere gli ingredienti giusti per trascorrere la serata.

App-per-il-sabato-sera-3

Fortunatamente è possibile però aggiungere un tocco tecnologico alla propria serata in birreria: l’amante di questa bevanda fermentata infatti non potrà lasciarsi sfuggire Beers, l’app che consente di catalogare e recensire le proprie birre preferite. Alla pari di un notepad, Beers permette di aggiungere una recensione al proprio catalogo virtuale affiancando ad informazioni basilari quali la valutazione personale, la birreria in cui è stata eseguita la consumazione o la data, anche la gradazione alcolica e il birrificio dal quale è stata prodotta. Se qualora il tempo fosse riuscito a cancellare il sapore di una marca di birra, sarà sufficiente consultare Beers.

PRO: semplice, utile, possiede un’interessante sezione per controllare le proprie statistiche alcoliche

CONTRO: grafica da migliorare, sarebbe interessante aggiungere un catalogo internazionale di birre recensite dagli utenti

Beers su Google Play

03 – Scrooge

Dopo aver mangiato ed eventualmente bevuto, è necessario però che i nodi vengano al pettine: non c’è insidia più grande per un sabato sera correttamente avviato che una diatriba sulla divisione del costo della cena, del biglietto del cinema o persino del regalo di una festa di compleanno.

App-per-il-sabato-sera-5

Tutto questo però è evitabile semplicemente scaricando Scrooge: app creata da un team di sviluppo italiano, Scrooge permette di suddividere equamente il costo di qualsiasi pagamento semplicemente dividendolo equamente tra i partecipanti. Ogni utente sarà costretto a scaricare Scrooge, ma non si tratta di un sacrificio troppo alto da soddisfare: poco pesante e fluida, con Scrooge è possibile creare eventi di gruppo in cui i partecipanti sono in grado non solo di aggiornare in tempo reale il saldo dei pagamenti, ma persino di collegarsi al conto corrente del creditore per rimborsare tramite pagamento online quanto dovuto.

PRO: utile e capace, permette di organizzare senza intoppi qualsiasi suddivisione dei costi

CONTRO: grafica infelice, non del tutto intuitiva

Scrooge su Google Play

02 – Vivino

Altra applicazione tutta italiana, Vivino è considerato – giustamente – il corrispettivo di Shazam nel campo dei vini: quale app migliore per il sabato sera?

App-per-il-sabato-sera-4

Se infatti vi trovate a cena in un ristorante mai frequentato prima e siete piuttosto indecisi sulla scelta del miglior vino disponibile, vi sarà sufficiente aprire Vivino ed inquadrare tramite lo scanner fotografico l’etichetta o persino la carta dei vini, per ottenere la risposta desiderata. Accedendo ad un vasto catalogo, Vivino è in grado di fornire l’annata, la vigna di produzione, il costo medio e persino le valutazioni dei clienti che hanno avuto modo di provare di prima persona il Barolo o il Rosèe sotto analisi (è possibile aggiungere una recensione solamente in seguito alla scansione, per limitare al massimo il numero di opinioni inattendibili).

L’app inoltre fornisce articoli di approfondimento sulla degustazione vinicola ed i vari tipi di vino, statistiche sui propri gusti in base alle scansioni e persino consigli sui luoghi in cui procedere all’acquisto di una bottiglia o i migliori piatti da accompagnare ad una determinata marca.

PRO: originale, italiana, affidabile, fornisce un vasto numero di features completamente gratis, la grafica è ispirata al Material Design

CONTRO: nessuno di particolare

Vivino su Google Play

01 – Truth or dare

Al primo posto della nostra classifica non troviamo l’app meglio sviluppata o la più ricercata, ma quella più capace di sollevare un sabato sera noioso o inconcludente: obbligo o verità è un classico gioco di gruppo da eseguire durante le serate più o meno alcoliche, e che ora è a portata di tutti attraverso il proprio smartphone.

App-per-il-sabato-sera-2

Truth or Dare non è che infatti la versione per Android del gioco Obbligo o verità; c’è poco di cui parlare: Truth or Dare fornisce tre modalità (Bambini, Ragazzi, Estrema) che consente anche di calibrare la maliziosità delle domande o degli obblighi proposti. Se infatti la fantasia non è una prerogativa del vostro gruppo di amici, con Truth or Dare potrete scoprire quanto divertente ed imbarazzante possa essere un sabato sera.

PRO: divertente, grafica accattivante

CONTRO: pubblicità invadente

Truth or Dare su Google Play

Non pensare solo al sabato sera: con QUESTE applicazioni puoi scoprire dove trovare le migliori reti Wi-Fi pubbliche e continuare la tua serata a caccia di Pokémon!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime R&R nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus, sulla nostra rivista Flipboard e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//