XDA Labs: cos’è, come funziona e quali sono le 5 migliori app da scaricare – GNU

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Il nostro viaggio tra gli store non ufficiali di Android continua: dopo aver largamente parlato di F-Droid, il principale store open-source del sistema operativo, passiamo ad XDA Labs, lo store alternativo realizzato dai ragazzi di XDA Developers, il più grande forum internazionale di discussione per smartphone, Android e non solo.

XDA Labs attualmente è però molto più che uno store di applicazioni in quanto integra sia moduli Xposed, che app non presenti solitamente su Google Play, oltre che una scheda di gestione delle proprie iscrizioni ai forum del sito e delle eventuali app caricate sulla piattaforma.

Siete pronti per scoprire dunque cos’è XDA Labs e quali sono le migliori app e moduli da installare?

Dal 2003 con passione – XDA Labs: che cos’è

Conoscere XDA Labs significa scoprire anche la storia di XDA Developers, il sito che dal 2003 ospita  utenti, sviluppatori e semplici curiosi riguardo il mondo della tecnologia. Se infatti i forum rappresentano globalmente un fenomeno di aggregazione digitale superato, XDA Developers rappresenta un’eccezione alla regola in quanto giornalmente vengono creati centinaia di nuovi thread e messaggi a tema Android e non solo.

XDA-Labs-Migliori-app-10
XDA, active since 2003

XDA Developers è infatti un forum lanciato nel 2003 dall’azienda olandese NAH6 Crypto Products BV, la quale poi ha venduto la propria creatura alla società statunitense JB Online Media, LLC, di proprietà di Joshua Solan; al di là di una controversia nata nel 2009 con Microsoft riguardo lo sviluppo di custom ROM basate su dispositivi Windows Phone, non vi sono particolari notizie riguardo la piattaforma che mantiene solidamente al posizione di migliore forum a tema Android, Sailfish OS, Windows Phone, WebOS, Ubuntu Touch, Firefox OS Tizen.

Una piccola curiosità: il nome “XDA” nasce dalla serie di smartphone O2 XDA, in cui la lettera “X” indica la presenza di features extra, mentre le altre lettere “DA” derivano dall’acronimo di “assistente personale” – PDA.

Forum, app e moduli – XDA Labs: come funziona

L’app XDA Labs è molto più di uno store di applicazioni, nonostante la possibilità di scaricare prodotti non convenzionali ma totalmente sicuri sia naturalmente l’attrattiva principale per gli utenti meno appassionati al confronto online. L’app infatti consente di navigare tra le sezioni, variegate ma tutte estremamente curate sia sul piano tecnico che della grafica e dell’usabilità.

XDA-Labs-Migliori-app-8

XDA Labs – Si tratta della sezione di maggiore attrattiva e per questo la più sperimentale, essendo un’inedita comparsa nel mercato delle app Android: scorrendo tra le sotto-categorie che la compongono è possibile scoprire le ultime novità postate dagli utenti, le applicazioni ed i moduli Xposed di maggiore successo e scaricare persino alcuni sfondi in HD messi a disposizione dalla comunità. Ogni app e modulo dispone di una scheda dedicata proprio come all’interno di Google Play con tanto di descrizione, foto di copertina, screenshot e recensioni degli utenti (che sono inviabili solo dopo aver scaricato effettivamente l’app). XDA Labs permette inoltre di aggiornare le app direttamente dallo store.

XDA-Labs-Migliori-app-9

XDA Forum – Attraverso l’app integrata XDA Forum è invece possibile modificare ed aggiungere nuovi thread, seguire quelli ai quali si è iscritti e cercare nel forum gli argomenti di maggiore interesse. La schermata di navigazione è intuitiva e molto fluida, in quanto la grafica in Material Design rende la lettura piacevole e non stancante – la possibilità di switchare tra un tema scuro ed un tema chiaro rende l’app utilizzabile sia di giorno che di notte.

XDA-Labs-Migliori-app-7

Impostazioni – Dato che XDA Labs è sia un forum che uno store, possiede un comparto di Impostazioni denso e corposo: si passa dalle opzioni relative al settore grafico alle implementazioni alla navigazione, come l’apertura di schede alternative o l’aggiunta della condivisione dei link ai post.

Note, YouTube e Pokémon – XDA Labs: le migliori app da scaricare

Su XDA Labs ci sono decine di applicazioni, per la maggior parte porting di launcher proprietari; tra queste ci sentiamo di consigliarvi principalmente cinque applicazioni, tutte aggiornate regolarmente e presenti su XDA Labs nella loro versione Beta.

XDA-Labs-Migliori-app-3

T-UI Shell Launcher: unico ed innovativo, T-UI Shell Launcher trasforma l’interfaccia dello smartphone in un’interfaccia Linux Shell. Vi ricordiamo naturalmente che dovrete essere perlomeno esperti di programmazione per poter fare uso delle stringhe che sarà necessario inserire nella barra dei comandi per poter accedere alle app, riprodurre un video o leggere un articolo su Google Chrome.

XDA-Labs-Migliori-app-4

Ampere: diventata estremamente famosa già al momento del suo rilascio, Ampere è l’applicazione che consente di misurare il tempo di ricarica, l’amperaggio e la temperatura della batteria durante la fase di caricamento, il tutto tramite la comoda interfaccia in Material Design.

XDA-Labs-Migliori-app-6

Cygery Adskip for YouTube: dedicata a chi vorrebbe eliminare le pubblicità da YouTube ma non desidera arrischiarsi a compiere il root, Cygery Adskip si limita a premere automaticamente sull’icona “Salta pubblicità non appena questa diventa disponibile. Per tutti gli altri, c’è Adaway.

XDA-Labs-Migliori-app-1

Omni Notes: applicazione open-source, Omni Notes, è un’ottima app per prendere appunti in ogni situazione. È dotata di un’accessibile interfaccia in Material Design, si accompagna con un sistema di riconoscimento automatico di link e geo-tag, integrazione diretta con DashLock e Google Now e un vasto comparto di Impostazioni.

XDA-Labs-Migliori-app-2

PocketDext: per gli appassionati di gaming non possiamo non citare il più completo Pockédex per Android; in grafica flat – anche se dotato di piccoli banner pubblicitari – permette di visualizzare tutte le informazioni necessarie riguardo i Pokémon di qualsiasi regione mai esplorata dalle varie edizioni dei giochi di casa Game Freak, dalle statistiche alle possibilità di cattura sino alle mosse specifiche ed evoluzioni.

Non perderti QUI F-Droid, lo store alternativo Android dedicato alle app open-source!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime GNU nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus, sulla nostra rivista Flipboard e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//