Come creare una GIF con Telegram – Le piccole guide di AppElmo

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Che Telegram sia una piattaforma flessibile è stato ormai ampiamente riprovato dalle numerose opportunità che all’interno di questo sito – ma non solo – sono state presentate come esempio della duttilità del meccanismo d’interazione tra file multimediali e bot. Con questa Piccola Guida non scopriremo solo come creare una GIF con Telegram partendo da un video in nostro possesso, ma facendo uso solamente di un’immagine o anche solo di una parola!

Siete pronti per scoprire come creare una GIF con Telegram?

Passo 1: Scaricare Telegram – Come creare una GIF con Telegram

Come-creare-una-gif-con-telegram-6
Telegram su Google Play

Su AppElmo non diamo per scontato assolutamente nulla: se dunque desiderate creare una GIF su Android senza installare un’app apposita, vi consigliamo di scaricare Telegram per ottenere due piccioni con una fava – ossia, un’ottima app di messaggistica insieme alla piattaforma necessaria per procedere alla creazione della GIF. Cliccate dunque QUI per scaricare Telegram da Google Play.

Passo 2: Contattare Gifs.com Bot – Come creare una GIF con Telegram

Successivamente, contattate il bot @gifscombot – il bot ufficiale dell’omonimo sito.

 Come-creare-una-gif-con-telegram-3

Una volta avviato il comando /start il bot vi illustrerà le proprie capacità d’azione: @gifscombot è infatti in grado di scaricare brevi filmati da Facebook, Twitter, Instagram, Imgur, Streamable, Gfycat e Vine (niente YouTube per ovvie ragioni di lunghezza) per convertirli in GIF automaticamente.

Come-creare-una-gif-con-telegram-2

Inserite dunque l’URL diretto del contenuto multimediale oppure caricate il video dalla galleria del vostro smartphone per ottenere in cambio una GIF: il vantaggio principale dato dall’utilizzo di @gifscombot risiede nella possibilità di ottenere anche i link alla GIF, al filmato originale o all’immagine di copertina del video inviato – il tutto ospitato naturalmente nei server di GIF.com.

Passo 3: Contattare Video to GIF – Come creare una GIF con Telegram

@gifscombot è un buon bot per creare GIF, ma non è l’unico in circolazione: tra le alternative troviamo infatti anche @vgifbot, che consente non solo di convertire video ospitati su Telegram – tramite inoltro – Vine e Coub, ma anche di selezionare un punto di interruzione del video da ritagliare.

Come-creare-una-gif-con-telegram-4

Una volta avviato il bot e caricato il filmato, il bot vi chiederà se convertire l’intero filmato o solamente una sua parte: selezionando quest’ultima ipotesi dalla tastiera inline verrà creata una seconda tastiera che permetterà di selezionare, secondo per secondo, il momento in cui interrompere il processo di conversione.

Dopodichè il bot vi chiederà se sia necessario simmetrizzare la GIF, ed infine procederà con la conversione. Uno dei principali vantaggi nell’utilizzo di @vgifbot è proprio il mantenimento del formato originale del video – mentre @gifscombot ritaglia i video in forma quadrata.

Passo 4: Contattare Guggy – Come creare una GIF con Telegram

Infine, la terza alternativa per creare una GIF con Telegram la potete reperire contattando @guggybot, un bot automatico a tema GIF, ma non convenzionale.

Come-creare-una-gif-con-Telegram-1

@guggybot non è capace di convertire video in GIF; ciononostante può utilizzare un’immagine per creare una GIF “statica“, oppure inserire qualunque testo inviato nella schermata di chat in una GIF (conservata dal bot nel proprio archivio).

Il suo utilizzo è quasi elementare: inserendo una parola o una frase il bot provvederà ad implementarla all’interno di una GIF randomica – che il bot tenterà di rendere attinente con il testo se questo verrà identificato – mentre caricando un’immagine e un testo verranno immediatamente uniti in una GIF generata sul momento.

Vuoi scoprire come creare uno sticker Telegram con… Telegram? Leggi QUI la nostra Piccola Guida a riguardo!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime Piccole Guide nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//