Telegram 3.10 si aggiorna: tante, piccole novità grafiche e video player interno

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Tutti si aspettavano l’arrivo di una versione di Telegram 4.0 e invece gli sviluppatori hanno deciso di mantenerci ancora sulle spine, optando per un update soft con Telegram 3.10 che a questo punto apre un inquietante scenario sul progressivo estendersi di versioni minori dell’applicazione. Nonostante dunque l’aggiornamento non fosse quello da tutti desiderato ed atteso, Telegram 3.1 introduce alcune, piccole affinità grafiche che permettono di rendere l’esperienza utente quotidiana più piacevole.

Siete pronti per scoprire tutte le novità di Telegram 3.10?

Badge, contatori e altre novità di Telegram 3.10

Niente Telegram 4.0: l’attesa non è valsa la pena? Non proprio, in quanto le implementazioni dell’ultima release dell’app di messaggistica russa introducono alcune rifiniture – di poco conto se paragonate ad altri aggiornamenti “rivoluzionari“, ma che rientrano nella politica di labor limae iniziata da Telegram dopo le straordinarie novità di gennaio e febbraio.

Telegram-3-10-1

Le novità di Telegram 3.10 (e ringraziamo i nostri amici di Telegram Geeks) includono principalmente un nuovo contatore di messaggi non letti e segnali di vario genere nella tabella di gestione delle chat. Il primo è un cursore inline che consente di visualizzare, non appena si esegue l’accesso in un gruppo, canale o bot il numero di messaggi non letti e di raggiungere immediatamente il termine della conversazione, tappandovi sopra.

Telegram-3-10-2
Le implementazioni grafiche di Telegram 3.10

Le implementazioni grafiche consistono invece in un segnalatore che indica all’utente la presenza di un messaggio non inviato nella barra di chat di una conversazione e/o bot e/o canale amministrato (tramite la nota “Bozza“) e un messaggio che invece specifica l’avvenuta cancellazione di una chat qualora si abbia proceduto in tal senso.

Telegram-3-10-5
Semplice ma efficace

Infine, Telegram 3.10 integra un nuovo riproduttore multimediale interno: i video inviati dunque possono essere visualizzati direttamente dall’app senza dipendere da applicazioni di terze parti. Eseguendo swipe a destra o sinistra sarà possibile navigare tra i media della conversazione, siano essi foto o video.

Si trattano di ben magre implementazioni rispetto a quanto visto in altri aggiornamenti; ciononostante non riteniamo sia giusto criminalizzare Telegram in quanto, nell’arco di soli dodici mesi – ma anche meno – è riuscita a conquistarsi un bacino d’utenza superiore ai 100 milioni giornalieri garantendo al contempo libertà di espressione in molti Paesi in cui i diritti civili sono spesso calpestati ed i giornalisti incarcerati (così come abbiamo riportato nei nostri approfondimenti). D’altronde però WhatsApp continua a guadagnare terreno – un update alla volta – eliminando progressivamente le stesse lacune che avevano spinto gli utenti al passaggio a Telegram (le risposte ai messaggi e presto anche il supporto alle GIF); per il bene dell’app di Pavel Durov, l’aggiornamento Telegram 4.0 dovrà essere sorprendente tanto e forse anche di più degli update passati se desidera mantenere l’aura d’innovazione conquistata tanto a fatica.

Non perderti QUI i migliori canali Telegram da seguire che ogni utente dovrebbe conoscere!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime News su Telegram nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//