WhatsApp e la funzionalità “Leggi di più” per i testi troppo lunghi

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

WhatsApp, alla pari di Telegram, Facebook, Instagram e di altre applicazioni nasconde funzionalità, magari introdotte da tempo che però nessuno aveva ancora avuto occasione di testare per via delle condizioni di utilizzo o, appunto, della loro relativa segretezza. E sembra essere proprio il caso della funzione “Leggi di più” che consente all’applicazione di restringere il testo inserito in un messaggio; è molto probabile che si tratti di una feature inserita da tempo nell’applicazione, e proprio per questo motivo ci chiediamo perchè non sia stata implementata in una forma più intelligente e funzionale di quella attuale.

Siete pronti per scoprire i risultati dei nostri test?

La funzionalità “Leggi di più” che nessuno mai leggerà

Una delle features che più ci attenderemmo di trovare all’interno di Telegram è l’accorciamento di testi molto lunghi attraverso una scorciatoia testuale, espandibili tramite tap e che consentirebbe ai canali di ottimizzare gli spazi di post e messaggi condivisi.

WhatsApp-leggi-di-più-3

Sfortunatamente sembra che Telegram non abbia alcuna intenzione, perlomeno nell’immediato, di implementare una funzionalità di questo tipo: sorprendentemente è proprio WhatsApp a risultare più rapida del concorrente in quanto ogni messaggio, al raggiungimento di un determinato limite di caratteri, nasconde il rimanente contenuto lasciando al suo posto una shortcut testuale nella forma “Leggi di più“. Il collegamento, evidenziato in azzurro, permette di espandere il testo del messaggio tramite un semplice tap; una funzionalità intelligente ed efficace ma, purtroppo, alquanto inutile, perlomeno nell’attuale stato di implementazione.

WhatsApp-leggi-di-più-2

Stando ai test condotti utilizzando la versione di WhatsApp 2.16.78 – 2.16.79, l’applicazione sembra essere in grado di contenere solamente 3584 caratteri (spazi inclusi) in un unico messaggio, nascondendo tutto ciò che eventualmente viene inserito successivamente attraverso la shortcut “Leggi di più“; tale limite si accorcia drasticamente se nella chat vengono utilizzati caratteri speciali, probabilmente per una questione di spazio occupato dal testo del messaggio.

WhatsApp-leggi-di-più-4

Non sappiamo nè quando nè come WhatsApp abbia introdotto questa funzionalità, ma ci pare lapalissiano che, così come è stato implementata, risulta essere assolutamente inutile. Probabilmente si tratta di un espediente per impedire ad un messaggio eccessivamente lungo di mandare in crash l’applicazione (vulnerabilità mai del tutto risolta), ma che in quel caso non rappresenterebbe altro se non una panacea, peraltro mal gestita dato che i telefoni meno performanti subiscono comunque rallentamenti terribili. Perchè dunque non ridurre il limite dei caratteri tale da poter utilizzare la funzionalità “Leggi di più” nelle chat di ogni giorno? Probabilmente si tratta di una domanda a cui non riceveremo mai risposta.

Lo sapevi che WhatsApp è stato bloccato in Brasile? Scopri QUI tutto quello che è successo!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime News nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus, sulla nostra rivista Flipboard e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//