Facebook starebbe spostando tutte le chat del sito mobile su Messenger

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Che Facebook abbia introdotto i bot per Messenger non è certamente una novità: non solo ne abbiamo parlato approfonditamente anche noi, ma si è trattata della notizia più discussa e citata dalle agenzie nazionali ed internazionali, e tutti reputano – a torto o a ragione – che i bot saranno il futuro della tecnologia mobile dopo il cosiddetto periodo d’oro delle applicazioni.

Una tecnologia complessa come quella dei bot è comunque ingestibile se non all’interno della piattaforma di Messenger, e sembrerebbe questa la ragione che starebbe spingendo Facebook ad eliminare il supporto nativo alle chat del sito web, spostandole direttamente sulla propria app d chat: siete pronti a scoprire tutti i particolari e come evitare di scaricare Messenger sul proprio device?

Messenger sarà necessario per tutti

Facebook piace davvero poco ai propri utenti: considerato da molti come un male necessario, Facebook è l’autore più noto, insieme a Clean Master, di un’applicazione dannosa per i dispositivi che la vanno ad installare. Stando infatti ad un’analisi pubblicata dal sito Android Central un utente che si arrischi ad installare sul proprio device l’applicazione ufficiale di Facebook potrebbe vedere le sue prestazioni calate sino al 20% del totale.

Messenger chat online 3
Il messaggio visualizzato da molti utenti Messenger

Qualche anno fa Facebook introdusse l’obbligatorietà, per tutti gli utenti iscritti, del download di Messenger per l’accesso alle conversazioni, le quali venivano mantenute all’interno del social network solamente sul portale web m.facebook, lo stesso dal quale tutti i fork ed i client di terze parti reperiscono le proprie informazioni. A partire dal 16 aprile però alcuni utenti Reddit hanno segnalato la presenza di un messaggio di servizio, diffuso stando alle stime solamente ad una prima manciata di iscritti, indicante l’imminente passaggio delle conversazioni a Messenger che sarebbe diventato così obbligatorio anche per chi non dispone dell’app di Facebook.

Questa scelta di campo non soltanto impone agli sviluppatori di terze parti di spostare il collegamento alle chat dal sito m.facebook al portale messenger.com (praticamente inutilizzato dall’utenza) con i conseguenti disagi, ma costringe chi non decide di abbassarsi al download di Messenger a scaricare Facebook Lite, attualmente l’unica app che ancora disponga delle chat integrate. Nell’ottica di Facebook, Messenger dovrà diventare l’applicazione di chat predefinita per gli utenti iscritti al social network dato che i bot che verranno nel futuro integrati (e che garantiranno entrate milionarie all’azienda) non possono essere supportati dalle chat sul sito web.

Non perderti Swipe, il client per Facebook completamente in Material Design che potete scaricare QUI!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime News nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus, sulla nostra rivista Flipboard e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]
Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//