I 5 Saggi Consigli e trucchi per YouTube per Android

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

L’applicazione ufficiale di YouTube non è famosa per la difficoltà d’utilizzo o per la presenza di particolari easter egg o contenuti nascosti, ma ciononostante non sono pochi gli utenti che non conoscono o non usufruiscono di funzionalità o scorciatoie poste tra le Impostazioni e le icone di video e canali.

Abbiamo dunque raccolto i 5 migliori Saggi Consigli e trucchi per YouTube per aiutare ogni utente a scoprire come cambiare nazionalità per la riproduzione di un contenuto limitato regionalmente oppure per visualizzare comodamente i video preferiti direttamente dalla propria Smart TV: siete pronti per scoprire tutti i trucchi per YouTube?

#1 – Guardare un video a 360 gradi o in modalità Cardboard

La realtà virtuale probabilmente compierà il suo grande passo entrando nelle case di ogni utente/giocatore attraverso sofisticati – e molto costosi – accessori dedicati all’intrattenimento, ma fino ad allora le Google Cardboard rimarranno i visori VR più gettonati ed utilizzati.

Trucchi per YouTube 3
Basta un tap per attivare la modalità Cardboard

Conscio del monopolio detenuto dalle Carboard, Google ha implementato nell’app ufficiale di YouTube il supporto diretto ai propri visori per la realtà aumentata, che potrà essere attivato tappando il pulsante del menu nella schermata di riproduzione e selezionando l’icona “Cardboard“. Nonostante dunque si tratti di un’azione attuabile per qualsiasi video, non tutti (anzi, quasi nessuno) vengono realizzati appositamente per la realtà virtuale: fortunatamente, accedendo al canale 360Video sarà possibile vivere in prima persona un volo con il parapendio oppure l’esplorazione di una grotta umida e non sarà necessario possedere una Cardboard per usufruire dei video a 360 gradi dato che, seguendo i movimenti dello smartphone attraverso il giroscopio, l’app consentirà l’esplorazione dell’ambiente circostante.

#2 – Eliminate le notifiche via email

Nonostante sia piacevole ricevere le notifiche sul proprio cellulare nel momento dell’uscita di un nuovo video da parte dello youtuber o del canale preferito, risulta quantomeno fastidioso vedersi consegnare tali segnalazioni anche all’interno della casella email collegata.

Trucchi per YouTube 2

Occorre proprio uno dei nostri trucchi per YouTube per interrompere un servizio di newslettering funzionale ma molto spesso seccante: accedendo alle “Impostazioni” dell’app (tappando sull’icona del menu a tendina posto nell’angolo in alto a destra della schermata) basterà proseguire su “Notifiche” > “Iscrizioni: avvisami tramite” e selezionare “Solo dispositivo mobile”  per eliminare tale funzionalità automatica.

#3 – Guardate un video sulla Smart TV

L’app di YouTube non permette solamente di visualizzare un video all’interno dei pochi pollici del proprio smartphone ma di usufruire del vasto catalogo della piattaforma sulla Smart TV di casa propria, trasmettendo il contenuto in riproduzione in pochi e semplici tap.

Trucchi per YouTube 5

Collegare l’app di YouTube per Android all’interfaccia della Smart TV è così semplice che forse non sarebbe necessario uno dei trucchi per YouTube: il procedimento è infatti quasi del tutto automatico, dato che il telefono provvede a registrare la presenza di una Smart TV connessa alla stessa rete Wifi autonomamente e segnalando l’avvenuto pairing all’utente mostrando l’icona apposita nell’elenco dei comandi nella schermata di visualizzazione. Tappando sull’icona, l’app chiederà di selezionare il dispositivo sul quale si intende eseguire il casting del contenuto multimediale, e da quel momento assumerà le funzioni di un comodo telecomando per navigare tra i video del sito.

#4 – Modificate i contenuti locali abilitati

Così come abbiamo accennato nell’introduzione a questa lista di suggerimenti e trucchi per YouTube, è facile trovare, durante la navigazione tra i video della piattaforma, un contenuto limitato in alcune regioni per via delle Impostazioni settate dall’autore dell’upload del video.

Trucchi per YouTube 1

Mentre una volta occorreva fare uso di una rete VPN e/o di un proxy per accedere al contenuto bloccato, con gli ultimi aggiornamenti YouTube ha introdotto una voce delle Impostazioni dedicata alla modifica dei contenuti locali abilitati alla riproduzione in locale, Paese per Paese. Se dunque desiderate visualizzare comunque un video caricato da uno youtuber statunitense ma per qualche motivo limitato in Italia, vi occorrerà semplicemente accedere alle “Impostazioni” > “Generali” > “Contenuti locali” e selezionare una nazione esclusa dalla restrizione regionale per aggirare il blocco regionale.

#5 – Attivate la modalità di risparmio del traffico dati

Come ogni applicazione dedicata alla navigazione su Internet, anche YouTube è messa sotto accusa ogni qualvolta che i Gigabytes della promozione vengono completamente esauriti prima del rinnovo della promozione: può infatti capitare di visualizzare più di un video ad alta risoluzione prima di accorgersi di aver dimenticato di attivare il Wifi.

Trucchi per YouTube 4

Per evitare dunque questo tipo di errori fatali per la salite del proprio portafogli, sarà bene seguire l’ultimo dei nostri trucchi per YouTube ed accedere alle “Impostazioni” > “Generali” e attivare la voce “Limita uso dati mobili“, impedendo all’applicazione di riprodurre video in streaming in qualità HD; se volete conoscere più suggerimenti e trucchi per risparmiare traffico dati potete visualizzare QUI i nostri 10 Saggi Consigli dedicati all’argomento.

Ti piacerebbe scaricare direttamente video e musica dall’app di YouTube? Scopri QUI OGYouTube, un client alternativo che consente il download di ogni contenuto!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime serie di Saggi Consigli nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus, sulla nostra rivista Flipboard e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//