I 3 migliori Bot Telegram per aumentare la sicurezza del proprio device

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Telegram si sta dimostrando una risorsa fondamentale per utenti e sviluppatori grazie all’estrema flessibilità degli strumenti che la piattaforma mette a disposizione; nonostante la maggior parte dei bot presenti siano finalizzati al divertimento ed alla condivisione di contenuti pirata, esistono alcuni bot Telegram in grado di potenziare la sicurezza del device su cui vengono utilizzati grazie ad una sapiente combinazione di algoritmi e capacità di programmazione.

Abbiamo dunque raccolto i tre migliori bot Telegram per aumentare la sicurezza dello smartphone: siete pronti a trasformare Telegram nel vostro antivirus preferito?

#3 – QR-Code Reader

Nonostante i QR-Code non siano diventati popolari così come la loro semplicità d’uso lasciava presupporre, non è raro che alcuni hacker o programmatori diffondano codici QR collegati a siti e pagine web infette la cui scansione provoca il download immediato di file APK contenenti malware, trojan o spyware.

Bot Telegram per la sicurezza 1

Anche se potreste ritenerla un’eventualità molto remota, il pericolo rimane comunque serio tanto che la casa di sviluppo e prevenzione Dr. Web ha dotato la propria app Android di uno scanner di codici QR; fortunatamente però con Telegram non è necessario installare alcuna applicazione perchè accedendo al Bot Telegram QR-Code Reader ogni utente potrà scansionare in pochi secondi qualunque link sia collegato al codice. Una volta eseguito l’accesso a @qrcrbot, basterà inviare al bot un’immagine del codice affinchè vi mostri la pagina web a cui il QR-Code è collegato; nel caso poi il link sia nascosto sotto forma di un collegamento goo.gl o bit.ly, il bot provvederà a visualizzare l’URL completo.

#2 – Safe Bot

La crittografia è un elemento chiave della sicurezza di cui Telegram ha fatto motivo di vanto nei confronti di governi ed applicazioni concorrenti: ora è arrivata alla portata di tutti tramite Safe Bot, il Bot Telegram che aumenta la sicurezza non solo del device ma anche e soprattutto delle proprie conversazioni.

Bot Telegram per la sicurezza 2

@safe_bot infatti consente di crittografare qualunque messaggio possa essere inserito all’interno di una chat selezionando l’algoritmo crittografico tra i sei presenti all’interno dell’opzione “Hash“, i quali trasformeranno una frase di senso compiuto in una serie apparentemente incomprensibile di lettere e numeri. Ma Store Bot non si limita solamente alla crittografia: selezionando il comando “Password” sarà possibile creare una password composta da sole lettere, numeri, da una loro combinazione a cui possono essere aggiunti anche codici speciali casuali.

#1 – Dr. Web Bot

Il Bot Telegram più utile per aumentare il livello di protezione del proprio device contro le minacce esterne non può che essere il bot ufficiale di Dr. Web, un’azienda dedicata allo sviluppo di antivirus per la prevenzione e la sicurezza di Android nei confronti di malware e virus.

Bot Telegram per la sicurezza 3

@DrWebBot permette infatti di scansionare in pochi secondi qualsiasi file o link venga inviato nella chat di conversazione: che siano infatti file APK appena scaricati, collegamenti a siti web o persino documenti Word, Dr. Web Bot informa l’utente sul loro grado di pericolosità attraverso una scansione eseguita sul momento. Non dispone di particolari comandi: inserendo l’ordine /mode sarà possibile decidere se ricevere una risposta solo in caso di file malevoli o in seguito a ciascuna analisi.

Vorresti creare un tuo Bot personale? Scopri QUI come dare vita ad un Bot Telegram senza programmare alcunchè!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime News su Telegram nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus, sulla nostra rivista Flipboard e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//