Telegram Desktop: cos’è, come funziona e dove scaricare Telegram Desktop per sviluppatori – GNU

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Nota Bene: il seguente articolo è stato pubblicato più di un anno fa e le informazioni contenute al suo interno potrebbero non essere più corrispondenti alla situazione attuale. Modificheremo questo banner quando sarà disponibile una versione più aggiornata, ma ti consigliamo di prendere le tue precauzioni sul contenuto che stai per leggere. Cerchiamo sempre di mantenere i nostri materiali al passo con i tempi, dunque potrai trovare nel testo note informative che revisionano quanto pubblicato.

Avevamo già dedicato a Telegram numerose Guide per Nuovi Utenti, indirizzate specialmente a coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo delle applicazioni Android e intendono orientarsi per il meglio tra le meraviglie che questo sistema operativo (ed i loro sviluppatori) ha da offrire; al contempo anche gli utenti più esperti sapranno scoprire qualcosa di più in merito a Telegram Desktop, il client ufficiale dell’applicazione di messaggistica che consente di gestire le proprie chat in completa indipendenza dal proprio smartphone.

Siete pronti per scoprire tutto quello che occorre sapere su Telegram Desktop?

Telegram, su PC – Telegram Desktop: cos’è

Telegram Desktop è la versione per PC dell’omonima applicazione; si tratta di un programma client ufficiale che riceve regolarmente aggiornamenti da parte della casa madre e che, in linea di massima, risulta essere alla pari con l’app per Android in termini di supporto ai nuovi contenuti (inline bots, commenti ai canali e via discorrendo).

Telegram Desktop cos'è 4
Telegram Desktop è gratuito e in continuo sviluppo

Telegram Desktop non è naturalmente l’unico programma disponibile per la gestione delle proprie chat: essendo il codice di Telegram completamente open-source, sono stati sviluppati dei client di terze parti per ogni piattaforma, nonostante Telegram Desktop supporti sia Mac OS, sia Windows che Linux. Da una parte abbiamo infatti Cutegram, un software che consente di avviare chat segrete direttamente dal computer (a differenza della versione ufficiale), dall’altra è presente invece Telegram CLI, sviluppato unicamente per Linux e con un’interfaccia di comando più affine al sistema operativo.

Inline bots, stickers, canali ma niente chat segrete – Telegram Desktop: come funziona

Telegram Desktop, così come accennavamo nell’introduzione, supporta praticamente ogni contenuto rilasciato anche nell’app ufficiale. A differenza di WhatsApp Web, non necessita di mantenere il telefono connesso alla rete Internet – nè più in generale presenta il bisogno di rimanere collegato con la versione per smartphone per funzionare: Telegram Desktop sfrutta infatti l’allocazione cloud dei dati per recuperare, costantemente ed in ogni momento, le conversazioni dell’account.

Telegram Desktop cos'è 3
Le chat a destra, a sinistra il menu di navigazione

L’interfaccia di Telegram Desktop si suddivide in due colonne: la prima, a sinistra, occupa un quarto della schermata e consente di navigare tra le chat, i gruppi, i canali ed i bot, mentre la seconda, a destra, è delle dimensioni di tre quarti della schermata e consente di visualizzare le chat attive (è comunque possibile modificare lo zoom accedendo alle “Impostazioni” > “Ridimensiona interfaccia“).

L’utilizzo di Telegram Desktop non è dissimile da quello di Telegram per Android, anche se sussistono comunque notevoli differenze: per creare un gruppo o un canale, per esempio, sarà necessario cliccare sull’icona posta a destra della barra di ricerca e selezionare l’opzione desiderata.

Telegram Desktop cos'è 2
È possibile eseguire una ricerca per contenuti

Anche la funzionalità di ricerca è più sviluppata su Telegram Desktop: accedendo alle Info di un gruppo o canale (cliccando sulla barra del nome) e scorrendo sino alla voce “Media condivisi” sarà possibile selezionare la tipologia di contenuto all’interno del quale si intende eseguire la propria ricerca.

telegram-telegram-desktop-android-temi-6
“Pin to top” per impostare la conversazione nella posizione superiore

Ma altre sono le funzionalità da conoscere: cliccando con il tasto sinistro su qualsiasi conversazione – bot, canali, gruppi e chat private –  e tappando su “Click to top” si potranno impostare nella porzione superiore della schermata le chat preferite da raggiungere velocemente in ogni momento, mentre selezionando la voce “Attiva/Disattiva Notifiche” potrete silenziare o attivare le notifiche,

Telegram Desktop presenta comunque alcune limitazioni rispetto a Telegram per Android: nonostante sia incommensurabilmente più comodo da utilizzare al PC, non è in grado di creare chat segrete (al contrario di Cutegram) e gli stessi sviluppatori hanno definito “non prioritaria” il loro inserimento in Telegram Desktop;  le Chrome Custom Tabs, l’autoriproduzione delle GIF e molte altre voci delle Impostazioni risultano assenti.

Le differenze con Telegram Web – Telegram Desktop: come funziona

Se dunque esiste anche una versione Web di Telegram dalla quale accedere comodamente attraverso il proprio browser web, perchè dunque scaricare un programma per compiere le stesse operazioni?

Telegram Desktop cos'è 1
Il client per Firefox

Telegram Web supporta infatti le notifiche tramite Chrome, le quali consentono di rimare aggiornati attraverso notifiche pop-up, e persino un componente aggiuntivo per Firefox – chiamato stranamente Telegram Desktop – che consente di richiamare Telegram Web in ogni momento e sottoforma di una finestra secondaria che non interrompe la navigazione nelle altre schede.

Telegram Desktop vs Telegram Web
Telegram Web è fermo all’update 0.5.3

Gli svantaggi principali sono di carattere tecnico: Telegram Web è infatti l’ultimo client ad essere aggiornato e, mentre Telegram Desktop consente di ricevere solitamente con un solo giorno di differenza le novità implementate nella versione per Android, la controparte web è costretta ad attendere anche diversi mesi; accedendo infatti al menu di Telegram Web e successivamente alla sezione “Info” si può notare come il portale sia attualmente fermo alla versione 0.5.3, equivalente all’update rilasciato il 4 gennaio per Android e relativo all’introduzione degli inline bot, della “rivoluzione delle GIF” e di una serie di contenuti che potete visualizzare QUI.

AGGIORNAMENTO (31/01/18): a due anni di distanza, Telegram Web ha raggiunto la versione 0.7; sono stati eseguiti sette aggiornamenti, nessuno dei quali ha potuto introdurre le chiamate VoIP e altre implementazioni; più in generale, l’update di gennaio ha portato su Telegram Web quanto lanciato il novembre scorso su Android.

Temi – Telegram Desktop: come personalizzarlo

In seguito all’aggiornamento alla versione 0.10.21 Telegram Desktop non soltanto ha modificato la propria interfaccia aggiornandola al Material Design, ma ha anche introdotto la possibilità installare temi colorati che ne modifichino la colorazione.

Potete verificare i dettagli dell’aggiornamento in QUESTO articolo, ma i temi meritano un approfondimento a parte: ogni tema infatti può essere creato direttamente da un utente modificando il file sorgente, ma risulta molto più pratico installare uno dei tanti temi forniti dalla comunità. Accedendo ai canali Telegram Desktop Themes e Telegram Themes potrete scaricare e installare i temi per Telegram Desktop.

telegram-telegram-desktop-android-temi-3
Cliccando su “Keep changes” verranno mantenute le modifiche

Una volta eseguito il download basterà cliccare sul file: in questo modo verrà aperta una scheda dalla quale sarà possibile visualizzare un’anteprima del tema stesso; cliccando su “Apply this themes” il tema verrà applicato, ma sarà mantenuto unicamente per 15 secondi a meno che l’utente non tappi su “Keep changes” – e di conseguenza le modifiche verranno rese permanenti – o su “Revert” che riporterà l’interfaccia alle sue originali fattezze.

Vuoi sapere quali sono i migliori canali Telegram in circolazione? Scoprili QUI, non perderteli: sono stati votati da oltre 6.000 votanti!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime GNU nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus, sulla nostra rivista Flipboard e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//