App Swap, il cassetto intelligente che porta l’app drawer in ogni schermata – Launcher Friday

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Si era vociferato che Android N potesse non possedere un app drawer dal quale interagire con le app, unendo di fatto la Home con l’elenco delle applicazioni: forse nulla di tutto ciò sarà realizzato, ma su Google Play esiste un rimedio a tutto, anche a scelte da parte del board di Android che potrebbero non essere condivisi dagli utenti. App Swap è infatti un cassetto virtuale dal quale accedere non soltanto all’app drawer attraverso una comoda schermata a comparsa, ma anche avviare velocemente le proprie app e giochi preferiti semplicemente eseguendo uno swipe sullo schermo.

Siete pronti per scoprire tutti i dettagli di App Swap?

App Swap – Interfaccia Utente e primo impatto

Essendo un launcher Smart (cliccate QUI per scoprire la differenza tra launcher Smart e launcher Design) App Swap non incide sull’estetica o la grafica dell’interfaccia: si tratta difatti di una schermata a comparsa che necessiterà di qualche modifica alle Impostazioni prima di operare efficacemente.

App Swap Android 1

Scorrendo verso l’alto (partendo dalla base dello schermo) si aprirà difatti la schermata di gestione dell’app drawer secondario: alla sua base sono presenti quattro barre colorate (rosso, giallo, verde e blu) che permettono di navigare, se tappati, solamente tra le applicazioni di quel determinato colore – una sorta di ricerca cromatica; lo swipe laterale, invece, aprirà una mini-schermata di gestione delle app più frequenti, assieme alla quale verrà incluso anche un dialer telefonico per eseguire istantaneamente chiamate ai contatti più recenti.

Per attivare questa funzionalità, però, sarà necessario accedere alle Impostazioni.

App Swap – Etichette, Impostazioni e scorciatoie

Per accedere alle Impostazioni di App Swap occorrerà primariamente richiamare l’app drawer secondario: una volta eseguito lo swipe dal basso verso l’alto ed aperto il pop-up, bisognerà tappare sull’icona del menu a scorrimento laterale posta nell’angolo in alto a sinistra, il quale non soltanto permetterà di collegarsi alle Impostazioni, ma fornirà un esempio delle Etichette, una feature assai utile per l’organizzazione delle applicazioni e che, nella pratica, organizza le app in comode cartelle suddivise per tema o categoria del Play Store.

App Swap Android 3

Tappando su “Impostazioni” si accede alla dashboard di controllo: il primo parametro da modificare è certamente “Avvio laterale“, dal quale sarà possibile impostare quale lato dello schermo risulterà abilitato al lancio di App Swap; oltre alle consuete opzioni a spunta che modificano solo parzialmente l’esperienza utente (eliminando l’animazione di lancio delle app o riducendo il layout allo stretto necessario qualora presentasse lag di sorta) una voce da personalizzare assolutamente è “Scelte veloci“.

App Swap Android 2

Accedendovi si potranno impostare sino ad otto applicazioni posizionate sui due lati dello schermo e le quali potranno essere richiamate con uno swipe eseguito all’altezza dell’app o del gioco selezionato, un metodo davvero comodo per accedere ai propri contenuti preferiti senza perdere particolarmente tempo.

Sul lato della Personalizzazione troviamo invece la possibilità di scegliere un tema da associare all’app drawer tra i più di quindici disponibili (non solo bianco, dunque, ma anche magenta e verde ottano) ed il supporto agli icon pack, la cui selezione non impone naturalmente un cambiamento anche nel launcher di default. Per i telefoni con disponibilità ridotta in termini di memoria RAM, scorrendo sino alla posizione finale dell’elenco è possibile selezionare l’opzione che riduce al minimo la memoria in background.

Scoprite QUI tutti i launcher che abbiamo recensito finora, più di 15!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime puntate di Launcher Saturday nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus, sulla nostra rivista Flipboard e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

App Swap su Google Play
Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//