Clash Royale, Dark Souls e Miner Z: 5 nuovi giochi Android da provare (o in arrivo) – #GiovediGames

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Giocare su Android è veramente semplice: ogni settimana vengono pubblicati sul Play Store decine di titoli da aprte di case di sviluppo famose a quelle invece molto meno conosciute, in possesso di risorse decisamente inferiori ma che, con passione ed impegno, riescono a produrre giochi per Android decisamente divertenti ed originali. È il caso di MinerZ, prodotto dalla sconosciuta ma valida Totebo Ltd, e anche di Slashy Souls, la versione mobile del ben più conosciuto ed apprezzato Dark Souls: ben cinque giochi che allieteranno i sette giorni della settimana, fino alla prossima puntata di #GiovediGames.

Siete pronti per scoprire tutti i migliori giochi per Android?

#1 – Clash Royale arriva su Android, ed è già successo

Annunciato mesi fa, apparso da diverse settimane su Google Play sotto forma di preregistrazione in attesa del rilascio ufficiale ma comunque disponibile sotto forma di file APK leaked su Telegram (e non solo), Clash Royale è stato molto probabilmente il gioco Android più atteso degli ultimi tempi, non certo per la qualità del titolo in sè ma piuttosto per la nobile provenienza.

Clash Royale Android 1

Clash Royale è infatti il seguito ufficiale di Clash of Clans: prodotto naturalmente dalla Supercell, Clash Royale è la versione più matura del primo successo della casa di sviluppo, spostando temporalmente ed idealmente l’ambientazione da un Medioevo primitivo ad uno decisamente più europeo, con tanto di cavalieri e torrioni. Anche il gameplay è cambiato, passando da un semplice gioco di conquista e difesa ad un più evoluto (ma comunque senza essere terribilmente complicato) tower defense dinamico, dove l’utente, posto al comando di un territorio ad esagoni, dovrà posizionare le proprie unità visualizzate sotto forma di carte e disporre il proprio dek per evitare che il nemico invada il proprio territorio conquistando tutte e tre i castelli cercando al contempo di catturare il re avversario. Sicuramente un titolo a cui concedere più di una possibilità.

Clash Royale su Google Play

#2 – Dragon Front è il primo gioco CCG per realtà virtuale

Ogni utente aspetta con ansia le prossime novità riguardo la realtà virtuale, un settore che sembra interessare molto più l’attività videoludica che quella lavorativa e gestionale; Dragon Front è dunque il primo prodotto di questo mondo appena nato, ma già molto potente e popolare.

Dragon Front Android 1
Il primo CCG in realtà virtuale si preannuncia un successo

Dragon Front è infatti il primo CCG (Collectible Card Game), ossia un gioco di carte collezionabili in cui però il fattore VR avrà un impatto molto più significativo sul gameplay: ogni dek, costituito di 30 carte su più di 250 disponibili, costituirà il party del giocatore che lo dovrà utilizzare nei suoi combattimenti: ogni mazzo non sarà però composto solamente da soldati e truppe ma anche da fortificazioni, magie, trappole ed il necessario per bilanciare il rapporto attacco/difesa affinchè Dragon Front diventi un ottimo titolo strategico in cui però l’azione avrà il suo spazio. Gli scontri avranno un impatto visuale notevole dato che il fattore VR sarà centrale nell’esperienza utente, ed ogni dek possiederà un Generale che guiderà la battaglia ed effettuerà una “spettacolare” conquista in caso di vittoria. Attendiamo ulteriori novità sulla data del possibile rilascio.

#3 – Fahrenheit, dopo le console, arriva su Android

Fahrenheit è stato un titolo che ha scritto la sua breve storia sulle prime console fisse (XboX, PS2 e PC) e che dopo anni di stagionatura è sbarcato anche su Android, che da tempo sembra essere diventata la piattaforma di riciclaggio – nel senso più positivo del termine – di vecchi titoli del passato.

Farenheit Android 1
Dopo la PS2, c’è Android

Fahrenheit è un’avventura visuale che narra la storia di un giallo, nato con un omicidio e che si ramificherà nel corso della storia attraverso la narrazione dei vari protagonisti (tutti impersonabili per una longevità prolungata del titolo), che presenta un gameplay interattivo con voci reali, una definizione grafica rielaborata a partire dai modelli originali e sviluppata per supportare l’Alta Definizione degli schermi moderni. A riprova dell’impegno profuso dagli sviluppatori della Asphyr Media, già autori di Star Wars: Kinght Of The Old Republic per Android, sul Play Store è stata pubblicata la versione completa del gioco, senza i tagli che lo caratterizzarono all’epoca dell’uscita. Si tratta naturalmente di un titolo a pagamento, del costo di 10,94€.

Fahrenheit su Google Play

#4 – Slashy Souls è Dark Souls portatile

Con l’arrivo dell’atteso Dark Souls III, il terzo capitolo della saga di videogiochi per console e PC, la casa di sviluppo ha deciso in collaborazione con GameStop di distribuire su Android anche uno spin-off dedicato esclusivamente alla sezione di combattimento del gioco.

Slashy Souls Android 1
Lo troverete persino più ostico del previsto

Slashy Souls è dunque un gioco mobile ricavato da un titolo più adulto e maturo: al suo interno ogni utente dovrà dimostrare di essere abbastanza abile per sopravvivere, in questo endless running in 2D, alle trappole mortali ed alle creature mostruose che cercheranno di bloccargli il passo; il gioco si presenta particolarmente difficoltoso per via non solo della classica osticità che i fan della saga hanno imparato ad apprezzare, ma anche per i comandi ben poco ottimizzati e che rendono praticamente impossibile evitare tutte le trappole, gli zombie e tentare nel contempo di acquisire le magie ed i bonus sparsi sulle costruzioni dell’ambientazione. Il gioco è su Google Play ma non è ancora disponibile al download in Italia, ma potete comunque scaricarlo da Mega.

Slashy Souls su Mega

#5 – Non basterà il casco di sicurezza per salvare gli operai in Miner Z

Nonostante l’epopea cinematografica ci abbia trasmesso l’immagine dell’invasione zombie come una catastrofe (in)naturale, esistono contesti in cui un gruppo di non-morti può risultare tutt’al più fastidioso, non tanto per il danno procurato alle persone ma piuttosto ad un lavoro pubblico che bisogna portare a termine.

Miner Z Android 1
Scavate più a fondo possibile!

È questa la trama di Miner Z, un gioco per Android in cui l’utente, a capo di una compagnia di costruzioni, dovrà impedire agli zombie risvegliati dai lavori di perforazione di divorare tutti gli operai, riuscendo al contempo a raggiungere tutte le casse sparse per la piattaforma di gioco, collezionando monete e tesori per accrescere di numero la propria squadra e dotarla di macchinari da scavo. Insieme alla grafica pixel ed un’azzeccata colonna sonora, Miner Z vi farà trascorrere qualche momento in allegria.

Miner Z su Google Play

Scopri QUI i migliori giochi horror per Android, per un’esperienza da brivido!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime puntate di #GiovediGames nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus, sulla nostra rivista Flipboard e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//