Flipboard, cos’è, come funziona e come creare la propria rivista Flipboard – GNU

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Rumor e notizie “di corridoio” hanno indicato in questi giorni che nel 2020 saremo invasi totalmente dalle app. E’ una notizia che può apparire un pò ridicola da una parte ma che comunque non bisogna sottovalutare: oggigiorno ognuno di noi utilizza in ogni momento della giornata uno smartphone o un tablet, dispositivi che per la maggior parte delle operazioni hanno sostituto il PC, e dunque non bisognerebbe meravigliarsi se con il crescente mercato tecnologico dovessimo trovarci di fronte ad un’epoca davvero sempre più digitale.

Parte di questa rivoluzione tecnologia ha colpito anche la sezione della carta stampata: giornali, riviste e settimanali stanno affrontando una grave crisi per colpa del settore digitale: la lettura di notizie in maniera veloce e diretta, che consente di evitare l’acquisto della copia stampata prende il nome di Flipboard. Nata nel 2010, vi spiegheremo che cos’è Flipboard, come funziona e come creare la propria rivista Flipboard.

Una rivista sempre a portata di mano – Flipboard: che cos’è

Avete mai pensato di poter ritrovarvi tra le applicazioni, una che raggruppasse in una sola piattaforma digitale tutte le principali notizie prelevate dai principali quotidiani? Questo è ciò che promette Flipboard, inizialmente sviluppata solamente per iPad per essere poi supportata in tutti i dispositivi Android: la sua principale funzione consiste nella selezione di diverse categorie di notizie in base agli interessi dell’utente (sport, cronaca, musica, film, fotografia, e via discorrendo) e di raggruppare di conseguenza tutti gli articoli in continuo aggiornamento delle più famose riviste, tutto con un semplice click.

Come creare la propria rivista Flipboard 2
Flipboard: con questa guida vi insegneremo come padroneggiarla al meglio!

Non ci sono abbonamenti a cui sottoscriversi, ma solamente un’unica registrazione che potete effettuare via mail o tramite account Facebook e Google. Vi faremo inoltre vedere come creare la propria rivista Flipboard dove poter raccogliere all’interno sia le notizie che avete apprezzato navigando per il web o quelle da voi prodotte se siete gestori di siti, blogger e quant’altro.

Registrazione, Profilo e Homepage – Flipboard: come funziona

Quando si accede al sito la prima cosa da fare è registrarsi: un’operazione semplice e veloce se decidete di iscrivervi attraverso i social Facebook o Google+, altrimenti esiste l’alternativa classica da effettuare attraverso l’email personale.

Come creare la propria rivista Flipboard
Flipboard sa essere accattivante anche nella presentazione

Dopo la registrazione e la sua conferma – attraverso una notifica che arriverà via mail – sarà possibile procedere al prossimo step: la personalizzazione del profilo utente.

come-gestire-rivista-flipboard

Come vedete dalla foto soprastante, noterete nel cerchio rosso le tre principali icone grazie alle quali potremo eseguire determinate azioni. La lente d’ingrandimento servirà per cercare le notizie, il campanellino non è altro che un ricevitore di notifiche mentre l’ultimo a destra servirà per modificare le impostazioni del nostro profilo, con la possibilità di poter inserire un’immagine personale, scrivere una piccola biografia e altro. Solo nella versione mobile avremo accesso ad altre funzioni ovvero il collegamento di altri social, la ricerca degli amici e la possibilità di seguire altri profili Flipboard.

Come creare la propria rivista Flipboard
Uno sguardo alla copertina nella versione web del social magazine

Se clicchiamo in alto a sinistra sul campo “In copertina“, Flipboard ci indirizzerà sulla Homepage dove potremo leggere le notizie principali della giornata – notate bene l’interfaccia organizzata a puzzle per invogliare la lettura.

Come aggiungere o seguire amici e inserire altri profili social – Flipboard: come funziona

Profili su Flipboard

Sarà importante anche arricchire il proprio profilo Flipboard attraverso il collegamento ad social come Twitter, Facebook, Google+; questo consentirà non solo di scoprire chi tra i vostri amici gestisce anche una rivista o un profilo sul magazine stesso, ma vi darà anche la possibilità di seguire altri redattori secondo i vostri gusti in fatto di argomenti: per farlo accedete alla seconda scheda in cui è suddivisa l’applicazione e seguite le procedure indicate.

Aggiungi amici su Flipboard

Vi consigliamo di eseguire questo passaggio da mobile poichè sulla piattaforma web non funziona ancora molto bene.

Flip It e widget – Flipboard: come creare la propria rivista Flipboard

Ed ecco l’ultimo, importante step: scoprire come creare la propria rivista Flipboard, grazie alla quale finalmente potete creare uno spazio personale di condivisione di notizie raccogliendo articoli e le informazioni dai vostri blog preferiti o dal vostro stesso sito per renderlo più personale e per dare maggiore pubblicità alle vostre argomentazioni, dato che Flipboard sicuramente costituisce un’arma in più per propagare e far conoscere meglio i propri lavori.

Come creare la propria rivista Flipboard
D’ora in poi potrete rendere pubblica o privata la vostra rivista

Per creare dunque la vostra rivista vi basterà accedere alla quinta sezione di cui si compone l’applicazione e tappare su “Nuovo“, oppure accedere all’apposita scheda del sito dell’app e procedere con l’aggiunta di una foto di copertina che rappresenti la rivista, una piccola descrizione e il suo titolo.

Come creare la propria rivista Flipboard
Flip-it!

Se siete degli utilizzatori del browser Chrome, vi sarà semplice aggiungere l’add-on (o componente aggiuntivo) Flip-it che non farà altro che aggiungere un bottone vicino alla barra degli indirizzi consentendovi così di condividere all’istante un articolo in base al sito che state visitando, in un click.

Inoltre troverete anche utile il widget che non è altro la rappresentazione della vostra rivista in formato miniaturizzato da aggiungere al vostro blog o sito cosicché gli utenti che faranno visita ai vostri lavori, potranno indirizzarsi direttamente alla rivista; il tutto lo trovate nei tool essenziali QUI.

Nella condivisione dei vostri articoli, se siete i direttori principali avrete la possibilità di aggiungere altri collaboratori per avere un aiuto in più e la possibilità di aggiungere un commento o una presentazione iniziale ad ogni articolo che condividerete: per invitare un collaboratore accedete alla vostra rivista dall’applicazione, tappate sull’icona vicina alla vostra immagine di profilo e consegnate l’invito tramite email, Bluetooth o Telegram.

Lo sai che anche AppElmo ha la propria rivista Flipboard? Scopri QUI tutti i nostri contenuti!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime Guide per Nuovi Utenti nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus, sulla nostra rivista Flipboard e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//