I 3 Saggi Consigli e trucchi per risparmiare batteria sugli smartphone AMOLED

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Uno smartphone AMOLED si compone di numerosi elementi, ma quello certamente più vistoso è lo schermo: nonostante infatti possa disporre delle stesse caratteristiche tecniche rispetto ad un device LCD, l’utente in suo possesso sarà sempre alla ricerca dei migliori trucchi per risparmiare batteria sugli smartphone AMOLED data la differente tecnologia applicata.

Uno schermo AMOLED dispone infatti di una particolare disposizione dei pixel: mentre un telefono LCD dispone di un pannello luminoso che provvede ad illuminare uniformemente i pixel dello schermo, la sua controparte AMOLED invece illumina i pixel singolarmente, uno per uno, causando di conseguenza una maggiore dispersione energetica nel caso di schermate bianche o dotate di colori molto chiari che costringono ogni sezione dello schermo ad illuminarsi.

Siete pronti dunque a scoprire quali sono i migliori 3 Saggi Consigli e trucchi per risparmiare batteria sugli smartphone AMOLED?

#1 – Cambiate sfondo

Non importa che lo sfondo che abbiate appena impostato vi convinca pienamente: se possiede dei tratti chiari o tendenti al bianco causerà un consumo maggiore di batteria, impedendovi di godere appieno della sua bellezza poichè sarete sempre lacerati dai rimorsi vedendo, per ogni minuto di contemplazione, una percentuale di batteria scemare lentamente.

Trucchi per risparmiare batteria sugli smartphone AMOLED 5

Per questo vi suggeriamo come primo tra i trucchi per risparmiare batteria sugli smartphone AMOLED di impostare uno sfondo scuro o dalle tonalità nere: in questo modo potrete concedere più respiro ai pixel del vostro schermo concedendo loro di abbassare autonomamente il livello di luminosità; potete scaricare l’app Zedge da Google Play per procurarvi i migliori sfondi in merito, oppure potete osservare QUI la nostra collezione di #sfondodelgiorno dedicata appunto agli schermi AMOLED.

#2 – Modificate il lockscreen

Anche il lockscreen, come lo sfondo, rappresenta una via d’accesso per il consumo energetico inaspettato: specialmente nel caso in cui abbiate impostato le notifiche – o vi serviate di un’app apposita, come Heads-Up Notifications – ad alta priorità al punto tale che illuminino lo schermo anche se questo si trovi in stand-by, la presenza di un lockscreen scuro piuttosto che chiaro o bianco inciderà notevolmente sula capacità della batteria del vostro device di raggiungere la fine della giornata.

Trucchi per risparmiare batteria su smartphone AMOLED 4
Così si fa!

Per ovviare a questo problema potete ricorrere ad un’immagine differente rispetto allo sfondo (accedendo ad “Impostazioni” > “Display” > “Sfondo schermata di blocco“), preferibilmente scura o interamente nera, oppure basterà installare un lockscreen dedicato come ACDisplay, che dispone di un tema completamente scuro e minimal, ma estremamente elegante.

#3 – Utilizzate app che possiedano il tema scuro

Potrà sembrare uno dei trucchi per risparmiare batteria sugli smartphone AMOLED più scontati, ma non sono affatto molte le app che ricorrono ad un tema scuro per permettere agli utenti dotati di tecnologia di illuminazione dello schermo differente da quella LCD di evitare eccessivi consumi.

Trucchi per risparmiare batteria su smartphone AMOLED 2
Textra SMS possiede un tema diurno ed uno notturno

Qualora possediate uno smartphone dotato di root, risolvere questo problema non vi sarà difficile: esistono decine di temi scuri per le più svariate ROM (CyanogenMod dispone addirittura di alcuni themes direttamente su Google Play) che vi permetteranno di switchare il colore dell’interfaccia, ma qualora invece non abbiate ancora ottenuto i permessi di rooting (e se possedete un Nexus, vi consigliamo vivamente di dare un’occhiata a QUESTA guida) allora è probabilmente molto più consigliabile dotarsi delle giuste applicazioni. Dolphin Browser possiede un tema scuro così come Textra SMS, Fenix for Twitter e, naturalmente, l’app di AppElmo – che oltre a quello scuro possiede anche quello natalizio.

Non ti sembrano sufficienti? Scopri QUI tutti i Saggi Consigli e trucchi per aumentare la durata della batteria!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime serie di Saggi Consigli nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//