Instagram introduce ufficialmente le visualizzazioni per i video: perchè e cosa cambierà

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

È ufficiale: se solamente era stato raccontato qualche settimana fa delle views per i video su Instagram come una delle tante forme di modifica dei feedback da parte degli utenti introdotta nella versione beta dell’applicazione, con l’arrivo dell’annuncio ufficiale sul profilo pubblico degli sviluppatori Instagram celebra il suo passaggio da un contenuto statico, come l’immagine, ad uno mobile, come il video.

Probabilmente non si tratterà di un cambiamento rapido nè – forse – del tutto positivo, ma certamente implicherà una modifica nel formato dei contenuti rilasciati, e forse anche un’alternativa alle tradizionali piattaforme di condivisione. Siete pronti a scoprire nel dettaglio i contenuti del cambiamento?

Instagram introduce le visualizzazioni – per tutti – ai video

Un cambiamento che per alcuni potrebbe non suggerire nulla, ma che in realtà implica una notevole variazione nelle strategie commerciali di Mark Zuckerberg e del più famoso social network fotografico.

Instagram visualizzazioni video

Sembra infatti che Instagram stia completamente modificando il proprio status quo (infrangendo anche un numero sempre maggiore di tabù, come il multiaccount) introducendo elementi più consoni ad un nuovo tipo di pubblico che, dopo essersi saziato in questi anni delle fotografie, non si accontenta più di immagini statiche e punta sempre più fortemente verso i video e quelle che sono le “star” del momento: se infatti il leader praticamente indiscusso della categoria è proprio YouTube – e con il nomignolo di youtuber vengono indicati coloro che riescono ad emergere da questa piattaforma – solamente Instagram ha le capacità e la diffusione per concorrere al primo posto del podio.

I video prima, e le GIF dopo hanno scatenato la fantasia e gli appetiti della Rete riguardo le immagini in movimento e Instagram ha cercato di incanalare il flusso prima creando due app appositamente finalizzate alla gestione dei filmati (Hyperlapse e Boomerang), poi lanciando le visualizzazioni – che non sostituiranno i “mi piace“, ma li oscureranno nella schermata principale di visualizzazione per cui per controllarne il numero sarà necessario tappare sulle “views“.

Instagram visualizzazioni video

Che le visualizzazioni verranno contate per le volte che effettivamente un utente avrà tappato su un contenuto o solamente per il numero di volte in cui verrà visualizzato nello stream, non è dato saperlo. Di certo è curioso notare come il numero di “mi piace” al post ufficiale sia superiore al numero di visualizzazioni.

Scopri QUI quali sono i migliori suggerimenti per scattare ottime foto su Instagram!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime News nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//