#Sfondodelgiorno: 35 sfondi pixel art in HD direttamente dagli anni ’80

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

La pixel art è un tipo di rappresentazione grafica relativamente recente: introdotta all’inizio degli anni ’80 come unico stile rappresentativo dei videogiochi dell’epoca, si è successivamente espansa sino ad arrivare ad indicare, nel gergo comune, tutte le immagini realizzate con tecniche che consistano nella colorazione diretta dei pixel dell’immagine – e che vengono raccolte in pochi esempi nei nostri 35 sfondi pixel art in HD.

StarWars8Bit
Non solo i videogiochi!

Il termine “pixel art” fu coniato nel 1982 da due ricercatori del Xerox Palo Alto Research Center Adele GoldbergRobert Flegal, nonostante le origini di questa forma d’espressione risalgano ben 10 anni prima, quando Richard Shoup rilasciò il sistema SuperPaint sempre presso il centro di ricerca di Palo Alto; la grande popolarità è chiaramente dovuta ai numerosissimi videogiochi, rappresentati in parte nei nostri 35 sfondi pixel art in HD, che hanno accompagnato l’intera generazione degli anni ’80 dato che i motori grafici, allora agli albori, non permettevano di sviluppare immagini in movimento che avessero una risoluzione maggiore agli 8, 16, 32 o 64-bit. Con l’apparizione poi dei primi motori di sviluppo poligonali e l’arrivo sul mercato di console dai processori decisamente più potenti dei cabinati da sala giochi o del NES 64, i prodotti realizzati attraverso la pixel art lentamente scomparvero, senza mai smettere di essere apprezzati.

Con il passare degli anni il settore videoludico ha accolto con sempre maggior favore il ritorno di questo stile grafico, che ha spezzato gli stretti confini dell’ambiente dei videogiochi per arrivare anche nel mondo dell’arte e della cultura; d’altronde la pixel art ben si sposava con la pop-art e con gli stili d’espressione d’avanguardia. L’estrema facilità di realizzazione ha favorito prima il settore degli indie games, e successivamente quello dei giochi per smartphone che si sono dimostrati i candidati ideali per proseguire ciò che le console degli anni ’80 avevano iniziato, facendo leva sulla rievocazione nostalgica e l’effetto fantasia, dato che un gioco dotato di minori dettagli lascia più spazio all’immaginazione del giocatore.

Migliori sfondi pixel art in HD
Uno degli sfondi pixel art in HD, non-isometrico

Un’immagine in pixel art – come pure uno dei nostri sfondi pixel art in HD – può essere realizzata in due stili differenti: isometrico, e dunque utilizzando un algoritmo di rappresentazione che genera un’illusione nella mente del giocatore (ogni soggetto possiede un angolo di tridimensionalità di 30°, anche se in realtà rimane in 2D), e non-isometrico (e dunque perfettamente in due dimensioni), oltre che a varie sottocategorie che commistionano i due punti di vista.

Abbiamo raccolto 35 sfondi pixel art in HD che rappresentano non soltanto i videogiochi più famosi, ma anche personaggi di film, cartoni animati e persino opere d’arte riviste in pixel art; potete accedere QUI all’album Google+ in cui sono raccolti tutti i 35 sfondi pixel art in HD, mentre potete recuperare QUI quelli dedicati a Star Wars e QUI quelli dedicati a Ritorno al Futuro!

Ti sono piaciuti questi 35 sfondi pixel art in HD? Guardate QUI tutti gli altri sfondi raccolti su AppElmo!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se volete continuare a seguire sia i prossimi #Sfondodelgiorno sia gli altri articoli di AppElmo, allora iscrivetevi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//