The Last Vickings: razzie, drakkar e stregonerie vichinghe in 8-bit – Spunti di Recensione

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Qualora vi trovaste terribilmente annoiati durante un afoso pomeriggio o una fredda mattinata, non ritenete che l’unica cosa che potrebbe veramente sollevarvi lo spirito sarebbe una scorreria vichinga nel Mare del Nord razziando villaggi, costruendo il proprio drakkar personale ed affrontando misteriosi sortilegi e creature magiche, naturalmente con l’aiuto di Odino e degli dei del pantheon nordico?

Questa è sostanzialmente riassunta la trama ed il gameplay del gioco The Last Vickings, un ottimo arcade per Android che unisce alla classica fase di combattimento tramite statistiche e punteggi alcuni elementi RPG, per aumentare la longevità del titolo. Siete pronti per scoprire un interessante gioco per Android?

Che cos’è The Last Vickings

The Last Vickings è un gioco Android che trasporta il giocatore all’interno della Norvegia del VII secolo d.C. in piena crisi dato che i Vichinghi sono stati quasi del tutto spazzati via dai propri nemici. Un piccolo pugno di irriducibili decide però di non arrendersi e così il villaggio, guidato dalle sagge e capaci mani dell’utente, si prepara per espandere il proprio dominio e riprendere il controllo delle zone limitrofe.

The Last Vickings 4
Successo!

Nonostante la trama di The Last Vickings sia ben poco originale, il gioco non ne soffre in maniera particolare; la vera parte centrale dell’attività è infatti rappresentata dall’accumulo di sostanze e risorse necessarie per espandere il proprio drakkar – la nave da guerra vichinga – utili anche per acquistare e forgiare nuove armi per il proprio esercito di vichinghi. The Last Vickings, nonostante non offra vere e proprie sessioni di combattimento in quanto al giocatore non ne sono affidati i controlli, come molti altri titoli appartenenti alla medesima categoria pone come criterio discriminante, nei rapporti di forza tra equipaggi avversari, i punteggi attribuiti dai giocatori ai vari aspetti dello scontro (precisione, numero di soldati, potenza d’attacco…) e la loro abilità di fermare una barra di potenziamento che, scorrendo in loop, permetterà di aumentare determinate statistiche.

The Last Vickings 23
Non solo draghi, ma anche romani!

Qui infatti risiede l’abilità strategica del giocatore, il quale dovrà valutare se, contro un determinato avversario, sia più conveniente aumentare il numero di uomini disponibili oppure fare leva sulla precisione degli attacchi. The Last Vickings dispone anche di una modalità di combattimento online, in cui l’aspetto più curioso è dato dal fatto che gli utenti che riusciranno a sconfiggere i nostri attacchi diventeranno automaticamente nostri alleati nello scontro successivo.

Pro e contro delle scorribande norrene

The Last Vickings è indubbiamente un titolo di qualità: la grafica, nonostante sia realizzata seguendo i consueti canoni 8-bit, è dettagliata e curata e questo la rende assolutamente un’ottima compagna nella gestione del proprio villaggio; i pixel sono inoltre il design più ottimale per questo tipo di giochi arcade, tendenti ad un sapore retrò. Le animazioni sono fluide, il gameplay è divertente e scorrevole e non abbiamo riscontrato particolari difficoltà nel completare le missioni senza dover procedere con acquisti in-app.

The Last Vickings 2
Le valchirie cercheranno di ostacolarvi in tutti i modi

D’altra parte si può accusare questo gioco di rappresentare una valvola di sfogo a senso unico, dato che, nel momento in cui si esaurisce la barra dell’energia, The Last Vickings perde completamente d’attrattiva e d’interesse dato che il titolo inizia e finisce nel combattimento.

Non solo: scopri QUI i cinque retrogames che abbiamo selezionato all’interno di tutto il Play Store!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime serie di Spunti di Recensione nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]
The Last Vickings su Google Play
Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//