“Rivoluzione delle GIF” e nuovo sistema di condivisione dei contenuti dei bot: rumors ed immagini sul nuovo update di Telegram – [AGGIORNATO]

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Non è passato ancora molto tempo dall’ultimo aggiornamento che Telegram mette immediatamente in campo altre novità e funzionalità che certamente faranno la felicità degli utenti, vecchi e nuovi. D’altronde lo stesso Durov ci aveva promesso che entro la fine dell’anno qualcosa di grosso sarebbe arrivato negli smartphone Android, ed effettivamente, data la vicinanza del Capodanno, i giorni disponibili non sono più molti.

Il canale Telegram @telegramgeeks, affiliato all’omonimo blog e già in passato protagonista di rumors attendibili riguardo nuove features ed aggiornamenti, ha diffuso alcuni dettagli riguardo la nuova versione dell’app di Telegram che entro pochi giorni la compagnia dovrebbe provvedere a diffondere su Google Play.

Siete pronti per scoprire le funzionalità, tra cui il nuovo sistema di condivisione dei contenuti dei bot? Vi ricordiamo che si trattano solamente di rumor non confermati, e quindi vi consigliamo di affidare loro la veridicità relativa del caso.

Nuova gestione dei bot

Questo nuovo aggiornamento sembrerebbe interessare molto più materiale di quanto potremmo mai aver sperato: @telegramgeeks ha infatti diffuso un’immagine, corredata da una descrizione alquanto generalista, ma comprensibile, del funzionamento della nuova feature che permetterebbe di condividere articoli, immagini e video appartenenti ai bot presenti sulla piattaforma attraverso un comando diretto non più nella schermata di chat dei bot interessati, bensì direttamente nella schermata di conversazione con altri utenti – ma si suppone funzioni anche con i gruppi.

Telegram bot anteprima di condivisione

A tal proposito sono stati creati nuovi bot relativi a YouTube (@vid), Wikipedia (@wiki), alle immagini (@bingpic) ed alle GIF (@gif) i quali permetteranno, scrivendo nella chat di un contatto il nome utente del bot di riferimento e successivamente la tag di ricerca (ad esempio: “@gif dog“) di pubblicare il primo risultato della query. L’immagine d’esempio messa a disposizione dalla fonte mostra anche che, nel caso dei link alle pagine di Wikipedia, viene anche fornita un’anteprima del risultato della condivisione. I bot comunque non sono ancora funzionanti per via della versione non aggiornata – qualora questi rumors dovessero rivelarsi fondati – di cui la maggior parte degli utenti dispone.

La rivoluzione delle GIF sta arrivando

L’attesa “rivoluzione delle GIF” porterà notevoli cambiamenti nell’utilizzo delle GIF: non ci saranno alcune modifiche a livello gestionale – a parte l’inserimento, nella tabella di invio degli stickers, di una sezione dedicata alle GIF che permetterà di velocizzare la selezione e l’invio delle immagini animate stesse – ma, probabilmente dedicando a tale procedura un server autonomo, le GIF otterranno un aumento della velocità d’invio dieci volte superiore.

Telegram rumors aggiornamento 3

Questo naturalmente significa che la funzionalità invia-ricevi delle GIF entrerà in maniera decisa nell’esperienza utente quotidiana, dato che non solo potranno essere ricercate e visualizzate senza forzatamente accedere alla schermata degli allegati, ma saranno persino più veloci dei file multimediali!

Download automatico dei file multimediali

Telegram rumors aggiornamento 1

Infine, anche Telegram scopre la funzionalità di download automatico dei file multimediali – con distinzione tra foto, video, messaggi vocali, musica, GIF e file generici – introducendo nelle Impostazioni una voce dedicata, dalla quale sarà possibile abilitare il download solamente per alcuni tipi di contenuti oppure generalmente per ogni file ricevuto da bot, chat private e gruppi.

Capodanno è ancora lontano: scopri QUI i migliori 10 set di stickers per Telegram per augurare buone feste e buon anno!

Vuoi vincere un auricolare Bluetooth, una batteria esterna o delle lenti per smartphone? Clicca QUI per scoprire come partecipare al nostro concorso #SottolAlbero, tanti premi per tutti i lettori!!

Se volete continuare a seguire sia le prossime News sia gli altri articoli di AppElmo, allora iscrivetevi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//