La Google Fotocamera si aggiorna alla versione 3.1: dettagli, immagini e file APK

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Ormai le Google App sono diventate talmente numerose, in seguito della diversificazione delle funzionalità avvenuta in seno alla casa di Mountain View (è recente la separazione di Google Street View da Google Maps, applicazione che si è aggiornata recentemente alla versione 2.0 apportando una maggiore integrazione con le fotocamere sferiche per l’importazione di fotografie a 360 gradi), che praticamente non passa settimana che una GApp non riceva un aggiornamento: questa volta è il turno di Google Fotocamera, app che riceve l’update 3.1 ed introduce numerose novità, purtroppo visibili solamente sugli smartphone Marshmallow.

Siete pronti a scoprire la nuova versione della Google Fotocamera?

UI ridefinita e miglioramenti pratici

I principali miglioramenti apportati alla Google Fotocamera v3.1 riguardano l’esperienza utente quotidiana, che finalmente potranno essere assaporati non soltanto dagli utenti Nexus ma da ogni possessore di smartphone Android Marshmallow e superiori (già, perchè qualora non ne siate al corrente è previsto un update ad Android 6.1 per il 2016, nonostante la versione 6.0 non sia praticamente arrivata su alcuno smartphone al di fuori della ristretta cerchia dei telefoni Nexus): non soltanto l’interfaccia che finora era rimasta un’esclusiva per i Nexus 5X e 6P, ma anche l’intera sezione delle smart gestures che da sempre governano la Google Fotocamera.

Google Fotocamera 3.1

Di conseguenza da ora è possibile passare dalla modalità Scatto a quella Ripresa per i video semplicemente scorrendo il dito da sinistra a destra e viceversa, mentre sono stati sistemati vicino al pulsante di acquisizione dell’immagine i collegamenti per lo switch tra la fotocamera posteriore e quella anteriore ed alla galleria di Google Foto.

Google Fotocamera 3.1 2

Altre implementazioni minori coinvolgono la modalità HDR+, la cui funzionalità automatica è stata finalmente introdotta anche su altri smartphone (ma non il Nexus 5, che dovrà accontentarsi del passaggio manuale azionato dall’utente) evitando di implicare gli interminabili secondi di freezing della schermata nel passaggio dalla normale UI ad HDR+ e viceversa, e sempre la modalità Ripresa, durante la quale il tap sullo schermo permetterà di mettere a fuoco l’area e non di catturare un’immagine. Infine, sono stati fatti dei miglioramenti alla modalità SmartBurst nel Nexus 6P.

Cosa pensate di questo aggiornamento? Fatecelo sapere nei commenti!

Scoprite QUI tutte le GApp che non conoscete!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime News nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Google Fotocamera su APK Mirror
Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//