SwiftOpen Launcher, una sidebar veloce, funzionale ed in Material Design – Launcher Saturday

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Su Android esistono due categorie di launcher Android: la prima viene definita launcher Design e si caratterizza principalmente dalla possibilità di modificare l’aspetto dell’UI, insieme alle funzionalità accessorie che rendono un launcher particolarmente originale rispetto alla media; i launcher Smart invece non consentono di installare icon pack o di customizzare il colore della barra delle notifiche, ma si concentrano sull’aspetto funzionale. SwiftOpen Launcher si classifica propriamente in questa seconda categoria: un launcher Android che crea una sidebar dalla velocità fulminea e dall’interfaccia completamente in Material Design che permette di accedere ad applicazioni, shortcut, cartelle e molto altro ancora.

Siete pronti a scoprire la nostra recensione di SwiftOpen Launcher nell’odierna puntata di Launcher Friday Sunday?

SwiftOpen Launcher – L’interfaccia utente ed il primo impatto

Così come accennato nell’introduzione, SwiftOpen Launcher è un launcher Smart, e quindi non avvengono particolari cambiamenti nell’interfaccia grafica dello smartphone in seguito all’installazione: non vengono modificate le icone (ma sarà possibile farlo), nè rimossi o aggiunti widget; l’unico segno della sua presenza sarà dato da una sottile linea azzurra sul lato sinistro o destro dello schermo, in corrispondenza della posizione che l’utente gli avrà attribuito.

SwiftOpen Launcher Android 3

Nonostante SwiftOpen Launcher non presenti alcun tutorial, è abbastanza intuitivo riconoscere la sua funzione principale: l’app abilita una schermata secondaria da cui selezionare applicazioni, giochi, shortcut e collegamenti alle Impostazioni, attivabile avvicinando il dito al lato dello schermo precedentemente selezionato. Una comodità davvero impagabile, ma come si personalizza tale sidebar? Ma soprattutto: è davvero utile?

SwiftOpen Launcher – Personalizzazione della sidebar

Al momento della prima installazione la sidebar di SwiftOpen Launcher sarà completamente vuota, dotata solamente all’interno della terza colonna della griglia di tre cartelle di default, più un collegamento automatico all’ultima app utilizzata.

SwiftOpen Launcher Android 2

Per accedere alla sezione di personalizzazione bisognerà tappare sulla prima voce presente nella schermata principale dell’app, “Apps and Shortcuts“, dalla quale si accederà all’editor: suddiviso in più schede, corrispondenti alle cartelle create, sarà possibile inserire in ogni casella vuota e contrassegnata da un “+” un elenco davvero notevole di funzionalità: dalle app ai giochi sino a shortcut automatiche (selezionando Google Maps ogni utente potrà impostare per esempio un percorso da avviare immediatamente utilizzando in sinergia il segnale GPS) passando per le SwiftActions, ossia azioni non convenzionali che permettono, ad esempio, di accedere all’ultima cartella visitata o di chiamare l’ultimo numero nella cronologia del dialer.

SwiftOpen Launcher Android 6

La sidebar può anche assumere l’aspetto di una vera e propria scatola cinese, dato che supporta la creazione di cartelle personalizzabili sia nel nome che nell’icona (da scegliere tra quelle fornite da SwiftOpen); la conformazione più intelligente è data dall’immissione di una giusta miscellanea di collegamenti ai giochi ed alle app più utilizzate, alle Impostazioni ed a quelle funzionalità a cui accedere rapidamente in caso di emergenza di emergenza (come la torcia o il dialer).

SwiftOpen Launcher – Personalizzazione inaspettata

SwiftOpen Launcher, essendo di natura un launcher Smart, si presupporrebbe che riservi ben poco margine alla personalizzazione; è dunque una sorpresa scoprire che la maggior parte delle voci nella schermata principale siano riservate alla modifica dell’aspetto della sidebar e dei suoi contenuti.

SwiftOpen Launcher Android 7

Mentre infatti opzioni “Border detector” e “Resize Window” sono dedicate alla regolazione delle dimensioni della sidebar, tappando su “Appareance” si accede alle Impostazioni da cui modificare la trasparenza della barra laterale, attivare il tema notturno ed addirittura selezionare un icon pack, voce più unica che rara, tale per cui si avranno due diversi stili di icona, una per la sidebar e uno per il launcher predefinito.

Scopri QUI tutti gli altri launcher analizzati nella nostra rubrica Launcher Friday!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime puntate di Launcher Friday nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI! Grazie mille!

SwiftOpen Launcher su XDA Developers
Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//