Nintendo, The Walking Dead e Dead Effect 2: tutte le novità di Halloween dei giochi Android – #GiovediGames

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Halloween è ormai definitivamente alle porte: a circa due giorni dalla data fatidica che porterà al termine d’ottobre e all’inizio del mese di novembre, anche i giochi Android si sono lasciati trasportare dalla frenetica euforia che caratterizza questo periodo dell’anno: costumi, eventi appositi, nuovi rilasci e rumors che hanno come unici protagonisti update in occasione di Halloween!

Tutti i giochi horror annunciati nelle scorse settimane hanno infatti fatto la propria comparsa su Google Play a poche ore dall’evento più spaventoso dell’anno proprio per cavalcare la voglia di mistero e di terrore che assale – inspiegabilmente, ma forse non più di tanto – la community Android. Ma non solo: altri annunci sono stati fatti da case di sviluppo di un certo peso – Konami e Nintendo – riguardo prodotti che con streghe, mostri e lupi mannari hanno davvero ben poco a che fare.

Siete pronti dunque per questa nuova puntata di #GiovediGames?

Dead Effect 2

Seguito ufficiale del celeberrimo titolo per Android, Dead Effect 2 sbarca su Google Play il 29 ottobre presentando un repertorio più che invidiabile: più di 20 ore di campagna storica, a cui si aggiungono le 10 ore da impiegare per completare tutte le missioni secondarie.

Dead Effect 2 #GiovediGames
Il corpo a corpo con gli zombie non sarà sempre una passeggiata

Dead Effect 2, ambientato all’interno della stazione spaziale ESS Meridian, la stessa presente nel primo film, vedrà il protagonista (che non è solo uno, bensì tre, ognuno dei quali con le proprie caratteristiche e storie differenti) affrontare decine di nemici diversi, dagli zombie agli alieni sino a soldati e ricercatori, resi schiavi dal controllo mentale delle creature; naturalmente i giocatori avranno a disposizione più di 40 armi completamente potenziabili, più di 100 accessori e protesi meccaniche ed un complesso sistema di addestramento ed aumento di livello. Dead Effect 2 si caratterizza per la grafica curata che lancia l’utente direttamente nel centro dell’azione, l’attrazione principale di un FPS con numerosi elementi RPG; oltre a ciò, troviamo anche il completo supporto alle TV-Shield a risoluzione 4K dotate di chip Tegra X1, attualmente uno dei migliori prodotti che la tecnologia mobile abbia sviluppato. Certamente un gioco che consigliamo non soltanto per la vicinanza di Halloween, ma più in generale in quanto nuovo capitolo di una casa di sviluppo dalle comprovate capacità.

Dead Effect 2 su Google Play

Layers of Fear

Quanto può essere definito realtà e quanto invece può senza dubbio reputarsi un inganno della mente all’interno di un videogioco? È quanto Layers of Fear chiede al giocatore: il titolo sbarcato su PC solamente in agosto vedrà la luce su Android (ma solamente su tablet NVIDIA Shield) appena il giorno di Halloween grazie al programma di abbonamento GeForce, che consentirà a tutti gli iscritti di accedere al nuovo horror psicologico.

Layers of Fear #GiovediGames
Inquietante, psichedelico, disturbante

Layers of Fear prende luogo all’interno della magione di un pittore visionario, folle e malato alla costante ricerca dell’elemento chiave per terminare il proprio capolavoro: il gioco si costituisce come un’avventura in prima persona in cui il protagonista si dedicherà unicamente all’esplorazione delle innumerevoli stanze che compongono l’enorme palazzo, realizzato con il caratteristico stile ottocentesco décor. Un viaggio all’interno di una mente distrutta, in cui ogni dettaglio e particolare potrebbero scatenare un’allucinante psicosi fatta di incubi, senza possibilità di distinzione tra orrore e realtà; il tutto accompagnato da un’eccellente colonna sonora. Potete visualizzare QUI il trailer del gioco per rendervi conto della portata del titolo.

MARVEL Future Fight

Il picchiaduro targato Netmarble Games che vede protagonisti i più famosi supereroi e cattivi Marvel ha ricevuto il suo aggiornamento di Halloween, probabilmente il più grande a cui si abbia avuto occasione di assistere finora: non soltanto è stato creato un evento a tema, ma sono stati aggiunti nuovi personaggi, abilità e costumi, oltre che una serie di bug fixed sempre ben accetta.

Marvel Future Fight #GiovediGames
Nuovi eroi contro nuovi nemici

I nuovi eroi che calcheranno il palco di MARVEL Future Fight sono Elsa Bloodstone, Warwolf e Lash (nella sua variante di Agente dello S.H.I.E.L.D.), ognuno dei quali dotato di abilità e tecniche di combattimento peculiari; a loro si uniscono i nuovi costumi a tema per Lash, Blade, Ghost Rider, Spidoc, Blackcat e Punisher, senza contare che quest’ultimo, insieme a Thor e Blackbolt, ha ricevuto una nuova abilità da sei stelle che lo rende davvero temibile in combattimento. Ed a proposito di scontri, ce ne saranno davvero tanti nel nuovo Evento a tema Halloween, uno stage in cui i giocatori potranno affrontare nuovi boss del calibro di Venom e Green Goblin per guadagnare gettoni e monete per l’acquisto di nuove biometrie, costumi ed eroi. A conclusione di un update davvero sostanzioso arriva l’abilità di poter rigiocare i livelli che richiedono un gettone di completamento per essere superati.

Marvel Future Fight su Google Play

Miitomo

Nintendo aveva già da tempo deciso di scendere nell’arena dei giochi Android, portando con sè tutto il suo peso di casa di produzione videoludica con anni di esperienza alle spalle e un set di titoli e nomi (Zelda, Supermario, Smash Bros.) inavvicinabili da altri concorrenti del settore. L’attesa poi si era fatta ancor più incalzante dal momento in cui la stessa casa giapponese aveva annunciato di voler rivelare il primo dei 5 giochi per Android – che Nintendo avrebbe intenzione di rilasciare da quest’anno sino al 2017 – durante questa settimana. E così è stato.

Miitomo Android #GiovediGames
Miitomo sarà il primo gioco Android della Nintendo

Uno spin-off di Zelda? Un platform completamente ottimizzato per touchscreen per rendere l’esperienza mobile unica e coinvolgente? Nulla di tutto ciò: la prima esperienza Android di Nintendo sarà Miitomo, una sorta di dating-sim grazie al quale tutti gli utenti Nintendo saranno in grado di creare e modificare il proprio Mii ed interagire con i Mii di altri giocatori. Kimishima, il responsabile del progetto che ha annunciato il titolo nel corso della conferenza stampa, ha affermato inoltre che Miitomo, sviluppato nello stile di un Tamagotchi, non vedrà la luce prima del 2016 e che potrebbe contenere acquisti in-app, anche se la Nintendo non è stata molto chiara a riguardo. Insomma, una partenza col botto.

Sanitarium

Chi ha vissuto sulla propria pelle l’esperienza dei giochi punta-e-clicca per PC non troverà del tutto inaspettato il nome di questo gioco Android: Sanitarium proviene infatti direttamente dagli anni ’90 e a suo tempo fece anche successo, ricevendo alcuni premi per la qualità della trama e il gameplay accattivante.

Sanitarium
Sanitarium ritorna su Android: un punta e clicca da provare!

Vent’anni dopo Sanitarium ritrova nuova linfa vitale sul sistema operativo di Google grazie ad un’operazione di porting da parte di DotEmu: Sanitarium potrà di nuovo coinvolgere nuove generazioni di giocatori nell’esplorazione di un lugubre e macabro manicomio in cui il protagonista, Max Laughton, sofferente d’amnesia, è stato ricoverato. Sanitarium si differenzia dalla sua controparte originale per una serie di implementazioni: un’interfaccia molto più user-friendly ed adattata al gioco su dispositivi mobili, una nuova modalità d’inventario, più di 20 obiettivi connessi a Google Play Games e decine e decine di rompicapi ed enigmi da risolvere. Sanitarium arriva su Android al prezzo di 3,99€.

Sanitarium su Google Play

Ski Safari 2

Anche Ski Safari 2 conosce il suo update in completo stile Halloween che, riprendendo una figura tipicamente celebre nell’immaginario orrorifico statunitense, introduce uno spaventoso antagonista: un gigantesco Jack O’Lantern sarà infatti l’avversario di Ski safari 2 dal quale i protagonisti dovranno scappare in tutta velocità con i propri skates.

Ski Safari 2
Non fatevi catturare da Jack O’ Lantern!

Skates modificati dallo stesso aggiornamento, che rivoluziona la grafica e introduce nuovi costumi (tra cui quello da scheletro e vampiro), nuovi skates (Ghost Board e The Shovel) e due nuovi mezzi di trasporto, un calderone bollente e una bara a forma di motoslitta; l’intero livello di Halloween è stato creato appositamente dal nulla, ma contemporaneamente sono state aggiunte 32 nuove sfide da sbloccare che permetteranno, tra le altre cose, di guadagnare abbastanza valuta da potersi permettere qualche potenziamento a tema.

Ski Safari 2 su Google Play

Titanfall

Gioco di grande potenza grafica ed adrenalinica, Titanfall è stata un’esclusiva del mondo delle console fisse ed ha accompagnato la nuova generazione di XboX al suo primo debutto sul mercato, ma le cose potrebbero cambiare.

Titanfall Android
Titanfall arriverà su Android, ma quando?

Stando a quanto risulta dalle ultime indiscrezioni sarebbe stata avviata una collaborazione tra Nexon (sviluppatore di titoli per PC), Particle City (il celebre team di game developer) ed Electronic Arts per la realizzazione di un titolo per dispositivi mobili di Titanfall, che naturalmente non sarà in grado di riprodurne la grafica dettagliata ma perlomeno lo stesso grado di coinvolgimento e di azione. È molto probabile che anche questo Titanfall per Android si caratterizzerà per le sessioni multiplayer online e per questo sarà richiesta una potenza, a livello dei processori, che non potrà che essere soddisfatta se non dai dispositivi di ultima generazione. Solo un fatto è più che certo, consolidato: se EA manterrà per Titanfall la stessa politica adottata finora con tutti gli altri titoli da lei pubblicati su Google Play, più che dei nemici dovremo preoccuparci degli acquisti in-app.

The Walking Dead No Man’s Land

The Walking Dead No Man's Land
Chi sopravviverà?

L’ultimo titolo della saga di The Walking Dead per Android è No Man’s Land, un action RPG basato interamente sulla serie prodotta dalla AMC e che ne riprende in pieno ambientazione, protagonisti e anche parte della trama.

No Man’s Land si classifica come un action RPG con alcuni elementi che però ne movimentano il gameplay: i combattimenti infatti sono esclusivamente a turni, ma saranno le decisioni prese appunto sul campo di battaglia a decidere chi vivrà e chi invece verrà lasciato indietro, in mano (o in bocca) agli zombie. Naturalmente nel corso della storia il giocatore potrà costruirsi il proprio gruppo d’avventura costituito dai sopravvissuti progressivamente incontrati, ognuno con le sue abilità e capacità da sfruttare per sopravvivere sia nella campagna storica, sia negli eventi online in cui tutti gli utenti potranno sfidarsi per vincere esclusivi premi e ricchi bottini da impiegare nell’acquisto di armi o power-up. Fortunatamente, il gioco è anche gratuito.

The Walking Dead No Man's Land su Google Play

Scopri QUI la nostra sezione Games, recensioni e rumors dei migliori giochi!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime puntate di #GiovediGames nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//