Ingress: l’aggiornamento introduce nuove capsule, uno store e un oggetto misterioso

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Ingress, dopo essere diventata una compagnia indipendente da Google (ma sempre sotto l’ombrello di Alphabet), aveva allentato la presa sugli aggiornamenti: come al solito per i giocatori la sorpresa è dietro l’angolo, sotto forma di un corposo aggiornamento che introduce nuove capsule, uno store, un oggetto misterioso e altre piccole funzionalità che però spiegano il passaggio della versione da Ingress 1.81.0 a 1.83.1, un salto non indifferente, così come il sito Fevgames.net riporta.

Siete pronti per scoprire tutte le novità di Ingress 1.83.1?

Le capsule

Il nuovo aggiornamento di Ingress introduce un nuovo tipo di capsula e un sistema di filtraggio delle capsule che probabilmente in molti apprezzeranno; queste sono le novità.

Key Capsule

Analizzando il file APK rilasciato da Niantic si può notare la seguente stringa di codice:

<string name=”ITEM_DESCRIPTION_KEY_CAPSULE”>A storage container that can hold only keys. Keys in this capsule do not count towards the inventory limit.</string>

la quale specifica l’introduzione di un nuovo tipo di capsula, che va a sommarsi con gli altri due già esistenti (le capsule Normali e le MFUG): la sostanziale differenza tra il nuovo modello e quelli precedenti è dato dalla possibilità di aggiungere un numero indefinito di chiavi che non andrà a sommarsi con gli altri oggetti nell’inventario. Praticamente, le chiavi inserite all’interno della Key Capsule non verranno conteggiate come oggetti, anche se la capsula potrà contenere ovviamente solo chiavi.

Ingress aggiornamento 1.83.1
La Key Capsule

È stato fornito anche un rendering grafico della capsula da parte dello sviluppatore che la ha ideata.

Filtri per Capsule
Ingress aggiornamento 1.83.1 2
Un’immagine del menu

Per le capsule già esistenti (come abbiamo ricordato, le MFUG e le capsule normali) riceveranno un filtro aggiuntivo durante il trasferimento degli oggetti da una capsula all’altra. In particolare sarà possibile filtrare gli oggetti per nome e per distanza; sfortunatamente, è stato identificato un bug che ne impedisce saltuariamente il funzionamento.

Artefatti

Sappiamo che gli artefatti sono un elemento che non tutti apprezzano: purtroppo per costoro, ci è giunta voce che ne saranno aggiunti più di 200:

artifact_[frozen]_abaddon1_fragment_[1-100].obj artifact_[frozen]_abaddon2_fragment_[1-100].obj

queste due righe di codice indicano infatti che almeno 200 artefatti saranno distribuiti all’interno di più di una decina di città per due settimane durante gli Abaddon Events di Ingress (che l’app ha già pubblicizzato sul proprio account Google+) che permetteranno a tutti gli utenti di prendere possesso di almeno alcuno di questi artefatti. Non sono ancora state comunicate le regole nè tantomeno è stata trasmessa un’immagine degli artefatti stessi, ma vi assicuriamo che inseriremo una foto nell’articolo non appena questa verrà condivisa.

Booster per portali

Ingress aggiornamento
I booster per portali tornernanno?

Non solo nuove capsule o nuovi filtri per gli oggetti: analizzando il file APK dell’aggiornamento i ragazzi di FevGames.net hanno scoperto alcune righe di codice che rimandano ad un prodotto che, seppur inserito nelle prime versioni di Ingress, venne poi ritirato. I booster per Portali torneranno:

const-string v1,”PORTAL_POWERUP”

const-string v3, “Portal Powerup”

const-string v5, “Increases hack output of a Portal.”

Portal Fracker

Please wait until exisitng effect ends.

Sempre nel file APK sono state rintracciate altre tre categorie che organizzano i booster per Rarità, Moltiplicatori e Durata; di conseguenza immaginiamo che ogni booster avrà un differente grado di rarità che crescerà con l’aumentare dei valori degli altri due parametri. I giocatori più giovani non lo ricorderanno, ma l’hacking dei portali attraverso i booster era sempre un’operazione veloce ed appassionante.

Store

Si era parlato qualche tempo fa della possibile presenza di uno store all’interno di Ingress per l’acquisto di prodotti ed oggetti utili per il gioco, ma finora erano rimaste solo supposizioni: grazie al possesso del file APK però si è giunti a trovare la stringa:

<string name=”ENUM_MAP_NEMESIS_TABS_STORE”>STORE</string>

che va ad indicare la presenza di una futura nuova scheda gestionale, proprio dedicata al nuovo store. Da quanto poi si evince da altre righe di codice sempre poste nella stessa sezione il futuro negozio virtuale permetterà di spendere soldi veri per comprare crediti virtuali per l’acquisto di oggetti o di quanto altro vi occorra per completare una missione o salire di livello; gli acquisti poi potranno essere compiuti sia su Android che su iOS (qualcuno aveva qualche dubbio a riguardo?) e verranno riposti all’interno di una scheda denominata “Inventario“.

Oggetto misterioso

Infine, un’ultima aggiunta che ci ha lasciati perplessi, ma che rientra perfettamente nella strategia di un’azienda che, facente parte di Google, con le sorprese ci ha a che fare tutti i giorni:

const-string v1,“MYSTERIOUS_ITEM_PLACEHOLDER”

const-string v3, “Mysterious item”

const-string v5, “For testing new items.”

mysteriousResource.obj

mysteriousResourceUnit.obj

mysteriousResourceXM.obj

nianticResource.obj

Non si conosce l’esatta natura di questo oggetto, ma certamente occuperà lo spazio solamente di un’unità, di conseguenza Niantic si sta riservando un posto per il lancio di un nuovo oggetto, oltre alle nuove capsule. Staremo a vedere.

Non solo Ingress: scopri QUI le 10 Google App che nessuno conosce!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè i prossimi Approfondimenti nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter e sulla nostra pagina Google Plus, o, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//