Instant Hearth Rate, l’app per misurare il battito cardiaco con la fotocamera – Spunti di Recensione

Nonostante possa sembrare un’applicazione prank, ovvero un’app scherzo per divertirsi con gli amici, Instant Heart Rate è molto più che una semplice fonte di divertimento: si tratta infatti di un supporto tecnologico per misurare istantaneamente il battito cardiaco senza collegare dispositivi associati, ma semplicemente sfruttando la fotocamera posteriore dello smartphone.

Siete pronti a scoprire in che modo Instant Hearth Rate misura la frequenza dei battiti cardiaci?

Una suite a difesa del proprio cuore

Instant Hearth Rate, nonostante si costituisca principalmente come app per rilevare i battiti cardiaci, possiede una serie di strumenti collegata alla prevenzione di tachicardia e problemi di salute legati allo stress che permettono di monitorare le proprie prestazioni e visualizzarne così uno storico delle misurazioni.

Instant Hearth Rate si suddivide in cinque sezioni: le prime due si costituiscono come tutorial grafici, fornendo una breve spiegazione in inglese di come si debba procedere per compiere una corretta rilevazione delle pulsazioni e quali sono le motivazioni che possono spingere ad avere una variazione anche molto ampia del numero di battiti da un giorno ad un altro; nella terza invece si accede direttamente alla funzionalità principale, ossia allo scanner della frequenza del battito.

Il funzionamento è di base molto semplice: l’utente deve sovrapporre il proprio dito alla fotocamera posteriore per permettere ad Instant Hearth Rate di visualizzare la luce che viene riflessa nel momento in cui si investe il dito del flash LED. In questo modo nell’arco di una decina di secondi (anche se alle volte è possibile che impieghi più tempo se si rende necessario la ripetizione della misurazione) l’app rileva il numero di battiti al secondo visualizzando in contemporanea un grafico in tempo reale; i risultati dell’analisi vengono raccolti nella quarta sezione, e l’utente può aggiungere anche una nota per associarvi un luogo o una data. Infine, nella quinta sezione si accede alle Impostazioni dell’app, in cui si può procedere al login o logout del proprio profilo (verrà chiesto di creare un profilo utente per mantenere salvati nel cloud i dati delle misurazioni) e all’integrazione con Google Fit, una comodità davvero inaspettata ma molto positiva.

Pro e Contro

Instant Hearth Rate possiede numerosi Pro, a fronte però della presenza di qualche difetto che certamente non è possibile ignorare completamente.

Tra i Pro annoveriamo la facilità d’esecuzione della rilevazione: è sufficiente infatti appoggiare il dito sulla fotocamera per qualche secondo per fornire una misurazione precisa (rispetto agli standard delle apparecchiature professionali), con un margine d’errore di un paio di battiti; da questo punto di vista Instant Heart Rate permette agli smartphone sprovvisti di sensori dedicati al fitness di supplire a tale mancanza. Oltre a ciò, la sempre ben accetta integrazione con Google Fit.

Tra i Contro invece si può includere naturalmente la grafica, non certo esaltante e capace di tenere il passo con prodotti della concorrenza (tra cui l’app di Runtastic dedicata a questo tipo di misurazioni); inoltre sarebbe ideale un arricchimento dei tool dedicati alla misurazione dello stato di salute, naturalmente collegati al rilevatore del battito.

A proposito di Google Fit, scopri QUI le 6 applicazioni per andare a correre divertendosi!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a myjob@appelmo.com, e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime News nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter e sulla nostra pagina Google Plus, o, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Instant Hearth Rate su Google Play
Commenti (0)
Aggiungi commento