Google rilascerà Google Play Card ricaricabili per app, musica e film

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Google Play non possiederà più i classici tagli da 15€, 25€ e 50€: stando a quanto riporta il sito americano Droidgamers.com, questo autunno faranno la propria presenza negli store fisici (probabilmente la prima apparizione avverrà proprio nei negozi della catena Gamestop, dato che la notizia è giunta in seguito ad un rumors, confermato sul posto, in occasione della Gamestop Expo) nuove carte ricaricabili a cifre variabili e non più, come accade ora, a soli tre tagli fissi.

Siete pronti a scoprire tutte le novità riguardo le nuove Google Play Card?

Che cosa sono le Google Play Card

Google Play Card ricaricabili
Solo tre tagli!

Le Google Play Card sono delle carte prepagate che gli utenti Android possono acquistare presso gli store fisici (supermercati, negozi di videogiochi e videonoleggi – in quelle città in cui sono sopravvissuti) e riscattare al momento dell’acquisto di un qualsiasi prodotto presente su Google Play grazie ad un codice presente nella parte posteriore della Google Play Card stessa. Sono solo tre i tagli disponibili: 15€, 25€ e 50€, e la rigidità di questo sistema di pagamento ha contribuito alla scarsa popolarità delle Google Play Card.

Le novità dell’autunno

La situazione attuale sembra però che verrà cambiata quest’autunno, così come riporta una foto del noto sito americano Droidgamers.com in visita alla Gamestop Expo di quest’anno, praticamente una convention in cui gli sviluppatori ed i produttori di videogiochi hanno l’occasione di esporre le proprie innovazioni.

Google Play Card ricaricabili 2
L’immagine pubblicata dal sito Droidgamers.com

L’immagine riprende uno stand cartonato di Google Play in cui viene raffigurata una Google Play Card il cui taglio, invece che riportare una cifra esatta, rimanda ad un ammontare variabile tra i 10$ e i 500$; una novità davvero apprezzabile, specialmente per il fatto che la carta potrà essere ricaricata con quantità di denaro a discrezione dell’utente, anche se non è ancora chiaro come il denaro potrà essere ricaricato (probabilmente dal sito ufficiale di Google Play). Questo autunno (ma è molto più verosimile che queste nuove Google Play Card arrivino in Italia a Natale, se non oltre) ogni utente Android sarà invogliato nell’acquisto di canzoni, applicazioni e film dalla possibilità di acquistare credito Google Play in base alle proprie esigenze, e non arrabattandosi con i soli tre tagli disponibili attualmente.

Vuoi sapere più nel dettaglio cosa sono le Google Play Card, dove si acquistano e come si riscatta il credito? Scopri tutto ciò che è necessario sapere QUI nella nostra GNU dedicata!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime News nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter e sulla nostra pagina Google Plus, o, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//