Come rendere più veloce il proprio smartphone in 3 passaggi

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

La velocità è una componente fondamentale della quotidiana vita di un utente Android: è proprio sfruttando questo atavico bisogno che i gestori di applicazioni per l’ottimizzazione di memoria RAM e di task killer si approfittano dell’ingenuità degli utenti per spingerli ad installare app di cui Android non ha assolutamente bisogno e che, al contrario, contribuiscono a rallentare il dispositivo (se volete saperne di più a riguardo potete leggere QUI la Guida per Nuovi Utenti a proposito).

Ciononostante su Android esistono decine di suggerimenti e trucchi per rendere il proprio smartphone più veloce, disabilitando un’Impostazione o modificandone i parametri di un’altra. I questo caso chiameremo in causa le animazioni, colpevoli di ritardare – se non del tutto, almeno in parte – lo switch tra una schermata e l’altra e tra un’app e un’altra.

Siete pronti a scoprire come rendere più veloce il vostro smartphone in 3 passaggi?

#1 – Attivate le Opzioni sviluppatore

Il primo passaggio da attuare è dato dall’attivazione delle Opzioni sviluppatore (qualora lo abbiate già fatto vi consigliamo di scorrere direttamente al secondo step): accedete alle “Impostazioni” > “Informazioni su” (> “Informazioni su software”, non presente in tutte le interfacce grafiche), e scorrete sino a trovare la voce “Versione build“.

Smart gestures Android 6
“Impostazioni” > “Informazioni su” > “Informazioni su software” > “Versione build”

A questo punto tappate per sette volte consecutive (ma il numero potrebbe variare da modello a modello) su questa voce sino a che non comparirà un pop-up che vi avvertirà dell’attivazione delle Opzioni sviluppatore, che faranno la propria apparizione nelle Impostazioni. Non preoccupatevi sulla legalità di questa operazione, l’attivazione delle Opzioni sviluppatore non comporta l’invalidamento della garanzia alla pari dell’ottenimento dei permessi di root.

#2 – Disattivate la Windows Animation Scale

Il secondo passo comporta la disattivazione della Scala animazione finestra, che troverete all’interno della voce “Disegno” nelle Opzioni sviluppatore.

Come rendere lo smartphone più veloce 2
“Scala animazione finestra” > “Animazione disattivata”

Che cos’è la Scala animazione finestra, o Window Animation Scale? Questa voce controlla la velocità che lo smartphone impiega nella visualizzazione di pop-up all’interno della schermata; selezionando “Scala animazione 10x” il device impiegherà davvero molto tempo, mentre disattivando l’opzione (tappando su “Scala animazione finestra” > “Animazione disattivata“) potrete accorgervi di un reale aumento delle prestazioni in termini di velocità. Per una verifica sul campo, provate a selezionare “Scala animazione 10x”, ad uscire dalle Opzioni sviluppatore e a ritornare a “Scala animazione finestra” ripercorrendo il percorso che vi abbiamo segnalato in precedenza: il pop-up apparirà davvero più lentamente rispetto al solito!

#3 – Disattivate la Scala animazione transizione

Al di sotto della voce “Scala animazione finestra” troverete l’opzione “Scala animazione transizione“: tappateci sopra e poi cliccate su “Animazione disattivata“.

Come rendere lo smartphone più veloce 1
“Scala animazione transizione” > “Animazione disattivata”

Alla pari di Scala animazione finestra, la voce Scala animazione transizione gestisce la velocità delle animazioni durante la transizione tra un’applicazione ed un’altra, o al momento del lancio delle app dalla Home; allo stesso modo, impostando tale parametro su “Scala animazione 10x” le prestazioni diminuiranno, mentre disattivando l’animazione riscontrerete un effettivo aumento della velocità di sistema!

Per quanto riguarda la voce “Scala durata animatore” (o “Animation Duration Scale“), il suo impatto sulle prestazioni sembra essere insignificante o nullo; praticamente tale voce regola la velocità delle animazioni che indicano il caricamento dei contenuti (come il simbolo circolare dei video nell’app YouTube), ma nei fatti l’impostazione su “10x” comporta solamente la scomparsa di tali animazioni.

A proposito di animazioni, abbiamo stilato una classifica di 5 smart gesture che davvero in pochi conoscono: cliccate QUI per leggere l’articolo!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè i prossimi Approfondimenti nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter e sulla nostra pagina Google Plus, o, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//