Lara Croft GO, Skylanders Battlecast, Madden NFL e The Room: l’azione e i misteri arrivano su Android – #GiovediGames

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Nonostante la notizia più eclatante di questa settimana videoludica abbia visto tristemente protagonista Fallout Shelter, che nonostante i numeri davvero positivi risulta affetto da un killer bug che potenzialmente cancellerebbe tutti i salvataggi del gioco (clicca QUI per saperne di più), con il nostro #GiovediGames i dati davvero positivi tornano a galla: da Lara Croft GO, il nuovo capitolo dalla grafica strabiliante dell’avventurosa eroina sino a Skylanders Battlecast, passando per altre uscite non meno imperdibili e nuovi rumors, il mondo dei videogiochi per Android non smette di soddisfare le esigenze di appassionati di sport, arcade ed avventura.

Siete pronti per questa nuova puntata di #GiovediGames?

Lara Croft GO

La Square Enix recentemente non si è dimostrata molto gentile nei confronti dei suoi fan del sistema operativo di Google, avendo rilasciato per iOS l’ultimo capitolo di Final Fantasy per mobile, ossia Final Fantasy VII assieme a Final Fantasy Portal App, mentre non è stato annunciata nemmeno una data di rilascio per le versioni Android.

Lara Croft GO GiovediGames 1
Lara Croft GO in uno screenshot del trailer

Ciononostante, la Square Enix ha confermato il 27 agosto come data di lancio dell’ultimo capitolo di Lara Croft, chiamato Lara Croft GO e probabilmente non molto dissimile nella realizzazione da Hitman GO, dato che il team di sviluppo sarà lo stesso; assieme a queste informazioni, è stato confermato anche il prezzo a cui Lara Croft GO sarà venduto, ossia attorno ai 4,99€. Il nuovo gioco, già annunciato allo scorso E3 e  per la cui promozione era stato anche lanciato un concorso che avrebbe premiato gli artisti più virtuosi che avrebbero inviato una fan-art del gioco al team di sviluppo (e che avrebbero potuto partecipare ad un party a tema il cui ricavato sarebbe stato devoluto in beneficenza), avrà come punto centrale la risoluzione di enigmi e puzzle, oltre che avere un’impronta marcatamente stealth correlata da numerose sessioni platform.

Lara Croft GO GiovediGames 2
Fate attenzione!

La grafica appare ben fatta, e sono gli stessi screenshot resi pubblici da Square Enix a farci ben sperare a riguardo; il trailer del gioco, che potete vedere cliccando QUI, mostra anche un accenno di colonna sonora, elemento fondamentale in un gioco in cui supponiamo che i dialoghi saranno ridotti all’osso.

Madden NFL Mobile

Android è un posto bello perchè è vario, e proprio per questo anche gli appassionati di football americano, la variante statunitense del rugby, hanno la possibilità di giocare sui propri smartphone al campionato americano NFL di tale sport: la casa produttrice è naturalmente EA Sports, la sezione della Electronic Arts dedicata appunto allo sviluppo di videogiochi a carattere sportivo.

Madden NFL Mobile 1
Uno screen in-game

Nonostante esista su Google Play un’alternativa a Madden NFL Mobile denominata “Tap Sports Football“, il gioco prodotto dalla EA è l’unico a possedere tutti gli stadi, le squadre e le uniformi ufficiali della NFL, il campionato più importante della stagione di football. Proprio a tal proposito, ossia l’arrivo della nuova stagione, è stato rilasciato un grande aggiornamento: il gioco ora possiede una nuova schermata di navigazione utente, nuove funzionalità e controlli per i giocatori, nuove sfide ed è stata migliorata la modalità Challenge e Live Events, ossia gli eventi giornalieri che vedono in palio grandi premi, da giocatori ai nuovi booster messi in campo dall’update. La grafica è davvero dettagliata e le sfide sono veloci ed adrenaliniche, complici anche le sezioni di gioco Head-to-Head.

Madden NFL Mobile 2
Corri verso la meta!

In generale Madden NFL Mobile è il miglior gioco di football americano per Android: i giocatori possono assicurarsi i migliori lanciatori della stagione attraverso aste, pacchetti o conquistando obiettivi nelle partite, mentre la scalata della calssifica sino al Super Bowl imporrà l’uso di strategie (qualora vogliate agire in qualità di allenatore) oppure vi basterà caricare di testa gli avversari ed imporvi come quarterback della quadra!

Madden NFL Mobile su Google Play

Skylanders Battlecast

Skylanders continua la scalata al mondo mobile, e questa volta avvia l’azione con l’annuncio di un nuovo titolo per Android: Skylanders Battlecast sarà la nuova pedina della casa di produzione videoludica.

Skylanders Battlecast 1
Spyro sarà il vostro campione?

Così come altri titoli appartenenti al genere, anche Skylanders Battlecast combinerà elementi di gioco puramente digitale e combinazioni tra supporti cartacei o comunque fisici (cards e statuette) e sessioni in-game: i giovani giocatori potranno infatti dotarsi di carte (che raffigureranno indifferentemente mostri da combattimento e booster) da scansionare attraverso l’apposita funzione inclusa nell’app di gioco e dare vita al proprio team in battaglie online con altri sfidanti, oppure dedicarsi alla campagna storica in single player. Complessivamente Skylanders Battlecast non sarà particolarmente costoso dal punto di vista dell’acquisto di carte, dato che saranno disponibili anche pacchetti digitali.

Skylanders Battlecast 2
Lanciatevi nei combattimenti!

La saga di Skylanders non solo ha appassionato migliaia di giovani leve nel mondo dei videogames grazie al design accattivante e le meccaniche di gioco semplici ma dirette, ma anche e soprattutto in virtù delle action figures e delle carte con le quali è possibile far prendere forma (digitale) alle proprie creature; con Skylanders Battlecast il team cerca di ritagliarsi uno spazio anche nel settore mobile, dato che su console sembra essere notevolmente salda nelle sue posizioni.

The Room Three

Concludiamo questa puntata di #GiovediGames con l’annuncio della prossima uscita di The Room Three, il terzo capitolo – e quello che pare essere anche quello conclusivo – della saga creata dall’azienda britannica di sviluppo Fireproof Games.

The Room Three GiovediGames 1
Avrete le doti necessarie per aprire tutte le serrature?

Da quanto traspare dai profili social del team (e in particolar modo da quello Flickr), pare che The Room Three sia in buona fase di sviluppo: il gioco risulta già giocabile da cima a fondo, ed a quanto sembra il grosso è già stato fatto. In questo senso gli sviluppatori hanno ammesso che i lavori che li coinvolgeranno nelle prossime settimane riguarderanno unicamente la grafica (ed essendo un gioco basato sulla risoluzione di misteri e puzzle si tratta certamente di un dettaglio non da poco), il perfezionamento della colonna sonora e l’aggiustamento e la correzione naturalmente bug ed errori di programmazione. Una volta completati queste ultime rifiniture, la casa di produzione rilascerà The Room Three su Google Play, e scommettiamo che non impiegheranno più di un paio di mesi.

The Room Three GiovediGames 2
Cosa ci sarà oltre la porta?

Per chi non conoscesse il genere, ricordiamo che la serie di The Room è una saga di giochi per Android costituita – per ora – da due capitoli: la trama è davvero ridotta al minimo, e gli unici indizi si riferiscono alla ricerca, da parte del protagonista, di un misterioso Quinto Elemento. Il giocatore dunque deve risolvere enigmi meccanici e puzzle per procedere nel gioco, sbloccando nuove chiavi che gli permetteranno di aprire altre scatole e serrature.

Cerchi un buon gioco per Android? Dai un’oAcchiata QUI, abbiamo appena rilasciato il nostro Rating di luglio, con 5 giochi e 5 app da provare assolutamente!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi [email protected], e leggi QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime puntate di #GiovedìGames nè gli altri articoli di AppElmo, allora iscrivetevi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter e sulla nostra pagina Google Plus, o, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//