#Applefun: gli iPhone sono più sporchi degli smartphone Android

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Solitamente le statistiche sorridono agli utenti Apple: anche se il valore intrinseco di questi dati è nullo, dato il campione ristretto su cui vengono condotti i sondaggi e le larghe differenze territoriali e geografiche, si trattano sempre di ottimi materiali da utilizzare in chiave polemica. Dato che la rubrica #Applefun nasce con il proposito di prendere in giro in maniera bonaria gli utenti Apple, allora non possiamo prescindere dal pubblicare i risultati di una ricerca condotta dalla società britannica Brighthouse sul livello di pulizia degli smartphone e più in generale degli accessori tecnologici.

I risultati? Davvero particolari: gli iPhone sono più sporchi del 50% degli smartphone Android, ma non è tutto. Siete pronti a scoprire il resto?

La ricerca di Brighthouse

L’azienda britannica Brighthouse commissionò uno studio qualche tempo fa sul livello di pulizia degli accessori tecnologici abitualmente utilizzati da una varia fascia d’utenza, dagli smartphone ai controller per console; in totale vennero presi in considerazione 170 oggetti, tra cui 38 cellulari24 iPhone e 14 telefoni Android – e i risultati, al termine dello studio, furono sorprendenti: gli iPhone risultarono il 50% più sporchi degli smartphone Android.

Utenti Apple più sporchi 5
Crediti a Brighthouse

Vennero poi create due scale di comparazione: nella prima venne misurato il livello di sporcizia degli oggetti esaminati, in cui 100 risultava il punteggio massimo entro il quale il grado di sporco risultava accettabile; tenendo ben in considerazione questo limite, proviamo a paragonarlo alla media di 697 degli iPhone (tenendo ben presente che un possessore di iPhone 5S classificò un terribile 3060)!

La seconda scala, invece, classificava i 10 oggetti più sporchi presi in considerazione, da 1 a 10: nonostante i telefoni si siano classificati ad un terribile 8° posto, gli iPad sono stati identificati come i tablet più sporchi in commercio, con una media cinque volte superiore al risultato raggiunto dai tablet Android!

Perchè gli smartphone Android sono più puliti

La domanda immediatamente conseguente alla pubblicazione dei risultati di tale ricerca è naturalmente correlata alla spiegazione di un simile divario tra gli smartphone Android e gli iPhone: perchè gli utenti Apple sono così terribilmente poco attenti alle condizioni igienico-sanitarie dei propri telefoni? Non sanno che su di essi ristagnano centinaia di migliaia di batteri di dubbia provenienza?

Prendiamo in considerazione qualche semplice sillogismo: ad un telefono pulito corrisponde un utente non necessariamente più pulito rispetto alla media, ma sicuramente un proprietario più attento alla cura del proprio cellulare, di conseguenza più responsabile. Perchè dunque gli utenti Android sarebbero più responsabili degli utenti Apple?

Utenti Apple più sporchi 3
Una scena surreale

Una questione di soldi Gli utenti Android, sempre secondo una ricerca, guadagnano di meno rispetto agli utenti Apple. Un dato che fa molto discutere, ma d’altronde questo stesso articolo è costruito sulla base di uno studio di questo genere; prendendo dunque questo dato vero per assurdo, gli utenti Android sono più attenti alla pulizia del proprio telefono proprio perchè allo stesso tempo desiderano evitare che si guasti all’improvviso, costringendoli alla sostituzione con un nuovo dispositivo che forse non possono permettersi di cambiare tanto frequentemente quanto gli utenti Apple.

Utenti Apple più sporchi 4
Ci sarà un HTC M10?

Un futuro incerto Una seconda spiegazione, forse più verosimile: mentre gli utenti Apple possono confidare nell’uscita, con una cadenza quasi annuale, di un nuovo modello di iPhone con le caratteristiche tecniche di uno smartphone Android dell’anno precedente (nel migliore dei casi), di contro i possessori di un telefono del sistema operativo di Mountain View non ripongono la stessa fiducia nell’avvenire. Su Android l’appartenenza ad una casa produttrice è sentita, in molti casi, come l’affiliazione ad una casata: a dispetto di questa fedeltà, però, non sempre gli utenti hanno la certezza che l’anno successivo verrà commercializzata una versione rinnovata della propria serie di device preferita. Meglio dunque aspettare l’annuncio ufficiale, prima di decidere di cambiare smartphone.

Utenti Apple più sporchi 2
I risultati della ricerca

Bon ton In terzo luogo, una statistica resa pubblica dal Daily Mail in un suo recente articolo ha rivelato che gli utenti Android sono più creativi, educati e bravi in cucina rispetto alle propri controparti Blackberry ed iPhone. Maggiore educazione (e una certa esperienza in cucina) corrisponde ad un profondo rispetto per la pulizia, che non si riverbera solamente nelle condizioni igieniche delle proprie mani ma, verosimilmente, anche del proprio smartphone.

Perchè gli iPhone sono più sporchi

Dopo aver provato a dare una spiegazione all’alto stato di pulizia degli smartphone Android, cercheremo di motivare anche il mancato riguardo, da parte degli utenti Apple, per la salute propria e dei propri telefoni.

Utenti Apple più sporchi 6
Cosa si diceva sugli iPad?

Qualcuno pensi ai bambini! Anzi, ai telefoni! Così come fa notare anche AndroidPIT, è stato riportato, sempre da una statistica, che gli utenti Apple fanno più sesso degli utenti Android. Ciò significa che probabilmente i possessori di iPhone sono anche padri, il che corrisponde alla presenza di bambini (e possibilmente di un animale domestico) all’interno della propria abitazione; e tutti sappiamo che, quando un bambino prende in mano un telefono, sicuramente prima non si era lavato le mani…

Utenti Apple più sporchi 1
Le cover fondamentali

Meglio la cover, del telefono La stessa ricerca pubblicata dal Daily Mail attesta che gli utenti Apple spendono considerevoli cifre in vestiti, dando prova di possedere un’indole vanitosa e superficiale. Ciò significa che raramente una persona che tende a dare molta importanza all’aspetto sarà propensa a considerare lo stato di pulizia batterica del proprio smartphone, preferendo invece ricoprirlo con una cover a forma di specchio, o fetta d’anguria.

Non sai come pulire correttamente il tuo smartphone? Ti suggeriamo noi come fare con una lista completa di Saggi Consigli a riguardo: clicca QUI per leggerla!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se volete continuare a seguire sia i prossimi #Applefun sia gli altri articoli di AppElmo, allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema)!

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter e sulla nostra pagina Google Plus, o, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play (che abbiamo appena aggiornato alla versione 3.0!), cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//