WhatsApp Web: che cos’è, come funziona e ciò che può fare (e non fare) – GNU

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

WhatsApp Web è il portale web dedicato da WhatsApp per la gestione dei messaggi e delle chat direttamente dal computer; accessibile attraverso un complicato e quantomeno poco intuitivo sistema di autenticazione tra smartphone e portale, che richiede, tra le altre cose, anche l’utilizzo di un QR-Code.

Vi sembra davvero complesso rispetto a quanto accade su Telegram? Avete perfettamente ragione! Ciononostante, con questa Guida per Nuovi Utenti abbiamo intenzione di fornirvi una lettura completa e dettagliata su WhatsApp Web, e vi illustreremo ciò che è in grado di fare, e anche quelle che sono le sue (grosse) limitazioni.

Siete pronti per addentrarvi nel cuore di WhatsApp Web?

Un portale utile ma in ritardo – WhatsApp Web: che cos’è e come funziona

WhatsApp Web è stato lanciato nel gennaio 2015, annunciato da un post sulla pagina Facebook di Jan Koum, uno dei due fondatori dell’applicazione, come portale per la gestione delle chat di WhatsApp; da tempo infatti l’utenza chiedeva a gran voce innovazioni che la concorrenza – stilizzata nell’esempio di Telegram, la quale aveva già da tempo rilasciato un programma per PC completamente sincronizzato con la versione per Android – non aveva tardato ad implementare, mentre WhatsApp sembrava aver perso la vena innovativa – se mai ne aveva posseduta una.

WhatsApp Web cos'è come funziona 14
WhatsApp Plus è bandito concomitante a WhatsApp Web

WhatsApp Web venne presentato in un clima particolare per l’applicazione di messaggistica: durante il gennaio 2015 avvenne infatti anche un altro particolare evento: WhatsApp Plus e WhatsApp MD, due versioni pirata, naturalmente non presenti su Google Play (ma molto attivi su Google+, dove avevano radunato una folta community di utenti fedeli) sviluppate da alcuni programmatori che per ovviare ad alcune mancanze dell’app ufficiale avevano deciso di provvedere per loro conto, erano state improvvisamente attaccate per vie legali da WhatsApp e costrette a chiudere. Per maggiori informazioni potete leggere comodamente in un’altra scheda del browser QUI l’EDIToriale che esprime la nostra posizione in merito a questo caso, ed un breve riassunto degli avvenimenti.

Modalità di avvio – WhatsApp Web: come funziona

WhatsApp Web è un portale online al quale accedere attraverso un collegamento manuale tra smartphone e computer, il quale si serve di un QR-Code generato automaticamente dalla pagina web.

Per eseguire correttamente il collegamento a WhatsApp Web occorrerà primariamente che accediate al web client (raggiungibile cliccando su QUESTO link) tramite il PC Desktop; ciò sarà necessario alla generazione del QR-Code (il quale sarà comunque disponibile solo per un tempo limitato; qualora scadesse dovrete semplicemente generarne uno nuovo cliccando sull’apposita icona). Dopodichè, una volta avviata l’app di WhatsApp, dall’elenco delle chat aprite il menu a scorrimento dall’icona a tre punti verticali posta nella parte alta a destra della schermata e tappate sulla voce “WhatsApp Web“.

WhatsApp Web cos'è come funziona 10

A questo punto l’app lancerà uno scanner di QR-Code che si servirà della fotocamera posteriore dello smartphone, la stessa con la quale dovrete inquadrare il codice presente nella pagina web; l’app dovrebbe riconoscerlo senza problemi, ed a questo punto la pagina si ricaricherà nella versione web delle chat di WhatsApp.

WhatsApp Web cos'è come funziona 9

WhatsApp inoltre mantiene uno storico dei PC a cui si è eseguito un accesso: tappando nuovamente sulla voce “WhatsApp Web” apparirà infatti una schermata in cui saranno elencate in orine cronologico i login; per eseguirne uno nuovo cliccate sull’icona “+“.

Pochi ma buoni – WhatsApp Web: ciò che può fare

Le capacità di WhastApp Web sono di per sè alquanto limitate, dato che il nostro pensiero – e siamo sicuri di quanto stiamo affermando, dato che pare proprio essere una tesi avvalorata dai fatti – è che WhatsApp abbia lanciato il suo portale Web solamente per porre freno alle imitazioni pirata circolanti nel largo mare di Internet. Ma le possibilità di utilizzo rimangono comunque tante.

WhatsApp Web cos'è come funziona 7
Scattate un’immagine o caricatela dal computer!

– WhatsApp Web può inviare allegati: su WhatsApp Web è infatti possibile allegare ad una chat anche un contenuto multimediale, come un’immagine o un video, tappando sull’icona Allega, presente nella stessa posizione della versione per Android. Si può decidere di utilizzare la webcam del computer – se disponibile – per scattare la fotografia oppure accedere alla memoria del PC per selezionare manualmente il file.

WhatsApp Web cos'è come funziona 3
Silenziare o archiviare?

– WhatsApp Web può silenziare, disattivare o archiviare una chat: il portale web di WhatsApp è infatti votato unicamente alla gestione delle chat; di conseguenza non ci pare strano che sia possibile disattivare le notifiche di una chat o abbandonare un gruppo semplicemente cliccando sul menu a scorrimento tramite l’icona posta a fianco di ciascuna chat.

WhatsApp Web cos'è come funziona 1
Accetterete?

– WhatsApp Web può inviare notifiche desktop: se infatti inizialmente le notifiche di WhatsApp erano supportate solo da servizi esterni come Pushbullet, con l’ultimo update sono attivabili anche le notifiche desktop tramite la concessione del permesso al portale attraverso un pop-up.

WhatsApp Web cos'è come funziona 6
Modificate lo stato e l’immagine, ma nona avrete accesso allo storico

– WhatsApp Web permette di modificare lo stato e l’immagine di profilo: cliccando infatti sull’icona dell’immagine di profilo posta in alto a sinistra della schermata potrete modificare lo stato e la fotografia di profilo, senza però poter accedere allo storico degli stati o a quelli di default.

WhatsApp Web cos'è come funziona 11
Sino a tre schermate!

– WhatsApp Web permette il multitasking: uno dei lati positivi di WhatsApp Web è sicuramente dato dalla possibilità di poter gestire sino a tre schermate contemporaneamente dell’app, in modo da consentire all’utente di chattare ed allo stesso tempo modificare lo stato e anche di leggere le informazioni personali di un contatto, per esempio.

Tanti e vistosi – WhatsApp Web: ciò che non può fare

Se le possibilità di utilizzo di WhatsApp Web consentono di trarre un bilancio leggermente positivo del servizio, dall’altra parte le mancanze ci spingono a ritenere questo portale ben lontano dalla perfezione, o comunque dall’aver raggiunto un buon livello di sviluppo.

WhatsApp Web cos'è come funziona 2
Attivate il Wifi, se potete

– WhatsApp Web non può essere indipendente dallo smartphone: WhatsApp Web è intrinsecamente legato al device, e di conseguenza non può funzionare se l’app a sua volta non è connessa ad Internet; lo stesso portale suggerisce la connessione ad una rete Wifi, dato che le informazioni e la sincronizzazione avviene proprio tramite il telefono.

WhatsApp Web cos'è come funziona 13
Ma anche su Blackberry e Symbian. Wow, vero?

– WhatsApp Web non è supportato su iOS: normalmente non ci dispiaceremmo più di tanto per questa limitazione, ma si tratta certamente di una seccatura non da poco per gli utenti Apple; questo problema non dipende interamente da WhatsApp, dato che il sistema di gestione dei dati tra WhatsApp Web e l’applicazione è tecnicamente impossibile secondo i parametri di iOS.

AGGIORNAMENTO; WhatsApp Web, in seguito ad un corposo aggiornamento, può essere utilizzato anche su iOS.

– WhatsApp Web non consente la gestione delle Impostazioni: così come abbiamo affermato nel precedente paragrafo, WhatsApp Web è un portale dedicato unicamente alla gestione delle chat; le Impostazioni dell’app non sono accessibili dal web client.

whatsapp call
Niente WhatsApp Call, purtroppo

– WhatsApp Web non supporta le chiamati vocali: nonostante WhatsApp Call sia stata un’innovazione alquanto apprezzata dall’utenza, non vi è stato alcun seguito su WhatsApp Web, dal quale le chiamate vocali non sono accessibili.

WhatsApp Web cos'è come funziona 5
Problemi di connessione: frequenti

– WhatsApp Web non possiede una connessione stabile: può darsi che si tratti di un problema legato alla nostra connessione, ma abbiamo notato una tendenza piuttosto frequente del portale a disconnettersi.

WhatsApp Web ha tre grandi limitazioni: scoprile in QUESTO Approfondimento!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime Guide per Nuovi Utenti nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter e sulla nostra pagina Google Plus, o, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//