I 4 Saggi Consigli per rendere Chrome più veloce

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Siete alla ricerca di qualche consiglio e suggerimento per rendere Chrome più veloce? Allora siete nel posto giusto: noi di AppElmo abbiamo infatti per voi 4 Saggi Conigli e che vi aiuteranno a rendere la navigazione sul browser predefinito di Google più agevole e veloce; naturalmente Google Chrome di per sè è già uno dei più veloci browser per Android attualmente in circolazione, e le soluzioni che vi suggeriamo vi aiuteranno a renderlo più fluido e prestante.

Siete pronti a scoprire i 4 Saggi Consigli per rendere Chrome più veloce?

01 – Cancellate le cache

Si tratta del consiglio più generalista, dato che vale praticamente per qualsiasi applicazione: cancellare le cache servirà non solo a liberare la memoria interna del telefono, ma anche a rendere Chrome più fluido dato che la pulizia (manuale o automatica) aiuterà a cancellare quei dati deframmentati che potrebbero causarne fastidiosi rallentamenti.

Come rendere Chrome più veloce 2
Impostazioni > Apps > Chrome > Cancella Cache

Qualora non foste del tutto ferrati sull’argomento le cache sono quelle immagini, file di testo e video che il browser, come qualsiasi altra applicazione che possieda un collegamento Internet, memorizza per poter caricare più velocemente un sito o un contenuto la seconda volta che lo visiterete; di conseguenza risulta inutile mantenere cache di pagine web a cui non accederete più. Per un approfondimento sul tema, guardate QUI la nostra Guida per Nuovi Utenti sulle Cache Android.

La pulizia delle cache può essere dunque eseguita sia manualmente che automaticamente: nel primo caso, accedete alle Impostazioni, dopodichè tappate su “Apps” > “Chrome“, e da qui scorrete la schermata sino a raggiungere la sezione “Cache“; cliccate su “Cancella cache” per svuotarle completamente. Se invece volete eseguire quest’operazione in maniera automatica e per tutte le app, allora date un’occhiata alle nostre Top10 Cache Cleaner per Android.

02 – Date a Chrome più memoria

Così come accade nella versione desktop, anche Google Chrome per Android possiede numerose opzioni che non sono disponibili nelle Impostazioni, ma che sono altresì accessibili tramite il collegamento ad un link; in questo caso, le opzioni che vi saranno utili per rendere Chrome più veloce si trovano sotto l’URL “chrome://flags”, e più precisamente “chrome://flags/#max-tiles-for-interest-area”.

Come rendere Chrome più veloce

Una volta che avrete copiato e incollato il collegamento nella barra di ricerca di Chrome, accederete ad una schermata simile a quella nella figura d’esempio; tralasciate tutte le opzioni presentate per dedicarvi unicamente alla prima: tappate sulla casella “Deafult” nel menu a tendina della voce “Sezione massime per l’area di interesse” e selezionate 512. In questo modo mettete a disposizione di Chorme molta più memoria del vostro device, permettendogli di caricare pagine e video più velocemente.

03 – Attivate il Risparmio Dati

Google Chrome, come Opera Mini e molti altri browser possiedono ormai un’efficace sistema di risparmio dati attraverso la compressione dei pacchetti che, inviati dalla pagina web in visita, piuttosto che arrivare direttamente al server dello smartphone vengono prima filtrati dai server Google, che provvedono alla compressione dei file.

Come rendere Chrome più veloce 3

Per l’attivazione di questa modalità, che riduce di una notevole percentuale il peso dei siti web (e di conseguenza ne accelera il caricamento, rendendo il risparmio dati una delle modalità più indicate per rendere Chrome più veloce), accedete alle Impostazioni dal menu a tendina che potrete attivare tappando sull’icona a tre pallini verticali in alto a destra della schermata, dopodichè scorrete sino alla voce “Risparmio dati” > “ON“. Per quanto riguarda il settore della sicurezza, i siti dedicati al trattamento di dati sensibili e personali non verranno filtrati dai server Google, di conseguenza anche la privacy è completamente salvaguardata.

04 – Disabilitate i JavaScript

Accedendo alla voce “Impostazioni sito” dalle Impostazioni di Google Chrome potrete trovare molte ed interessanti features, completamente personalizzabili, per rendere la vostra esperienza con il browser più ottimale ed user-friendly. Per rendere Chrome più veloce vi occorrerà considerare solamente la voce JavaScript, che dovrete disabilitare (tappando sopra “JavaScript” > “Bloccati“).

Come rendere Chrome più veloce 4

Disabilitando i JavaScript però non avrete più accesso alle funzionalità di quei siti che fanno largo uso di elementi interattivi – e, per essere del tutto sinceri, vi consigliamo di procedere in tal senso solamente quando caricherete siti e pagine web di cui vi interessa leggere unicamente i contenuti, e non interagire con gli elementi che vi ruotano attorno (come potrebbero esserlo pulsanti, icone e navbar).

Cercate qualcosa di molto più leggero di Chrome, ma altrettanto veloce? Provate allora A5 Browser (che nel frattempo è diventato APUS Browser), ne rimarrete strabiliati!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè la Parte 3 dei Saggi Consigli per Facebook (che provvederemo a pubblicare nei prossimi giorni) nè gli altri articoli di AppElmo, allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema)!

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter e sulla nostra pagina Google Plus, o, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//