Light – Answering Engine, l’app che risponde ad ogni domanda – Spunti di Recensione

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Molti sanno – ed ammettono – che uno dei motivi di maggior successo di Siri, l’assistente personale preinstallato sui dispositivi iOS, fu la capacità di rispondere a praticamente ogni domanda, anche se non con la completezza e la precisione che si si sarebbe aspettati. In attesa che Hound, l’assistente personale di sviluppato dal team che già si cimentò nella creazione dell’app SoundHound, diventi operativo sul Play Store, vi presentiamo una delle applicazioni più sorprendenti di Google Play: Light – Answering Engine.

Praticamente Light è una versione portatile, immediata e molto più precisa ed affidabile di Yahoo Answer o Quora: inserendo infatti una domanda di qualunque genere nell’apposita barra, l’applicazione nel giro di qualche secondo (o minuto, dipendentemente dai casi) vi saprà rispondere; la capacità di poter offrire una risposta ad ogni quesito si fonda anche su una community di Esperti che, mettendosi volontariamente a disposizione, soddisfano la curiosità degli utenti con le conoscenze che possiedono.

Siete pronti a scoprire Light – Answering Engine?

Che cos’è Light – Answering Engine

L’applicazione Light – Answering Engine si posiziona a metà strada tra un’assistente personale ed una community Q&A: l’unico scopo di Light è appunto fornire una risposta a qualunque domanda gli venga posta, ma può fornire anche le ultime News internazionali, raccontare barzellette, raccontare l’oroscopo della giornata o trovare online il prezzo di un oggetto o articolo elettronico.

Il funzionamento è estremamente semplice: nella parte superiore della schermata principale è posizionata una barra nella quale digitare la domanda richiesta; una volta inviata al server principale di Light – Answering Engine, l’algoritmo calcolerà nell’arco di pochi secondi se la risposta può essere fornita automaticamente o se, al contrario, è necessario l’intervento degli Esperti; in quest’ultimo caso la risposta potrebbe arrivare anche dopo qualche minuto, mentre solitamente il Light Bot è istantaneo.

Le funzionalità base possono essere implementate condividendo, attraverso l’apposita icona posta nella parte superiore della schermata, l’applicazione su qualsiasi altro social network; un bug però impedisce di riconoscere la differenza tra l’accesso alla schermata di condivisione e la condivisone stessa, quindi basterà tappare sei volte sull’icona di WhatsApp per ottenere le features extra, davvero numerose.

Pro e Contro

Light – Answering Engine è davvero così sorprendente? In tutta onestà possiamo rispondere affermativamente a questa domanda: abbiamo sottoposto l’app alle domande più assurde e complesse, ed ogni volta sia il Light Bot, sia gli Esperti hanno saputo offrirci la giusta replica.

Light - Answering Engine 2

Il metodo adottato dalla community ci ha fatto capire che anche le domande più bizzarre – e, lo ammettiamo, stupide – vengono trattate con la giusta dose di ironia e competenza: se infatti un interrogativo risulta essere troppo specifico per poter essere risolto attingendo ad una media cultura generale, viene eseguita una ricerca su Internet per scoprire la soluzione. Così quando abbiamo chiesto chi o cosa fosse AppElmo ci è stata fornita, tradotta in inglese, la descrizione della nostra app; e allo stesso modo se chiederete di amici, familiari e conoscenti, Light – Answering Engine vi saprà controbattere la prima descrizione del loro profilo Facebook, Twitter o Linkedin. A volte, però, non è molto rapida.

Cerchi altre applicazioni? Guarda QUI tutti i nostri Spunti di Recensione, e trova l’app che fa per te!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè i prossimi Spunti di Recensione nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus, sulla nostra rivista Flipboard e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

Light - Answering Engine su Google Play
Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//