Android Macaron

Android M: da Macadamia a M&M’s, tutti i possibili nomi

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Android M verrà annunciato al Google I/O di quest’anno, e di conseguenza manca meno di una settimana alla conferenza più attesa dell’anno: Android TV ed Android Auto verranno comprensibilmente messi in secondo piano, dato che la presentazione di una nuova versione del sistema operativo, a solo un anno di distanza dall’annuncio di Android Lollipop, ha scatenato la curiosità di molti, tanti, troppi.

Attualmente esistono due grandi interrogativi riguardo Android 6.0: il primo, più intellettuale, concerne la necessità da parte di Google di rilasciare una nuova versione quando quella attuale non è presente che sul 30% dei dispositivi Android esistenti; il secondo invece, più immediato, prende in considerazione unicamente il possibile nome di Android M. Ed è appunto questo che tratteremo in questo articolo: quale sarà il nome di Android M?

L’unico indizio che abbiamo riguarda il campo di ricerca: Android sceglie per le versioni dei suoi sistemi operativi solamente nomi di dolci, ed esclusivamente in lingua inglese; se dunque Android Marmellata potrebbe suonare (ugh!) alquanto probabile, ricordiamo che in lingua anglosassone marmellata viene tradotta con la parola jam.

Siete pronti a scoprire il fatidico nome di Android M?

M come Macadamia Nut Cookie

Android M Macadamia Nut Cookie
Any Cookie?

La prima indiscrezione circolata in questi giorni, avvalorata dalle ricerche di alcuni volenterosi sviluppatori americani, attribuisce MNC (Macadamia Nut Cookie) ad Android 6.0 come nome interno all’AOSP ed suggerito proprio dai commenti di alcuni dipendenti Google. Naturalmente si tratta di una burla della stessa casa di sviluppo: oltre ad essere un nome troppo lungo ed ostico per indicare un sistema operativo, i precedenti avvalorano il nostro scetticismo. Anche Android KitKat e Lollipop vennero indicati inizialmente come Android Key Lime Pie e Lemon Meringue Pie, anche se poi i nomi scelti furono tutt’altri.

M come Marchi

Non sarebbe la prima volta: Google potrebbe stringere un accordo con una multinazionale legata al settore dolciario, concedendo ad Android 6.0 il nome di un prodotto di punta dell’azienda. Accadde già con Android KitKat, denominato come uno dei dolci più famosi della Nestlè, e potrebbe accadere ancora.

Noi dunque, percorrendo questa linea di pensiero, ci sentiremmo di azzardare un Android M&M’s, dato il grande apprezzamento che questi piccoli snack al cioccolato riscuotono in tutto il mondo; naturalmente non possiamo non prendere in considerazione Android Mars, marchio anch’esso di proprietà della multinazionale svizzera, e Android Mentos, che è pur sempre un dolce (Lollipop non è forse il lecca-lecca? Di conseguenza, anche il nome di una caramella è del tutto eligibile).

M come Marshmallow, ma non Moon Pie

Esistono decine, se non centinaia di dolci inizianti con la lettera M in lingua inglese, e tutti possiedono le stesse probabilità di venire eletti come nuovo nome di Android M 6.0. Come compiere una prima cernita?

Escludendo i dolci sconosciuti al di fuori del territorio statunitense, o diffusi negli altri paesi sotto altro nome. Che la Moon Pie possa essere una torta rinomata sulle tavole americane (specialmente nel giorno della commemorazione dell’allunaggio dell’Apollo 11) non lo mettiamo in dubbio, ma Google, possedendo grandi nozioni di marketing, ha bisogno di nomi che non risultino ostici ad un pubblico non-anglofono.

Oltre all’ormai classico Android Muffin, azzardiamo un Android Macaron, dai famosi dolci derivati dalla pasticceria francese, Android Marshmallow (anche se non siamo sicuri che tutti sappiano come scriverlo) ed Android Milkshake, sul confine tra il dolce e la bevanda. Papabile anche Android Marmelade, che in inglese significa perlappunto marmellata (che non si traduce unicamente con la parola jam, evidentemente).

M come Magari

Ed infine arriviamo agli outsider, i nomi che difficilmente potrebbero venir scelti da Google ma che comunque dobbiamo tenere in conto per un eventuale bizzarria alle quali, dobbiamo ammetterlo, la casa di Mountain View ci ha abituato negli anni.

Citiamo dunque un poco probabile Android Mints (nome generico per le mentine, le caramelle per l’alito), Android Mille-Feuille, che deriva dalla torta conosciuta in Italia con il nome di Millefoglie, Android Molasses, altresì conosciuta come melassa – una sostanza dolce e liquida molto simile al miele – e Android Marron Glacè, dolce molto apprezzato specialmente in inverno.

Quali saranno le altre novità del Google I/O? Scoprilo QUI nel nostro articolo dedicato, tutte le sorprese che Google ci rivelerà, da Android Auto al Google Play per bambini!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime novità riguardo Android M nè gli altri articoli di AppElmo, allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema)!

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter e sulla nostra pagina Google Plus, o, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//