UNKILLED: zombie, storia, gameplay e trailer, tutto ciò che c’è da sapere

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Unkilled è ormai considerato da molti come il seguito ufficiale della saga di Dead Trigger, giunta ormai al suo secondo capitolo; nonostante ci si sarebbe potuti aspettare un terzo episodio, gli sviluppatori della Madfinger Games hanno preferito puntare ad un reboot dell’intero brand con un nuovo gioco, che comunque non si distacca troppo dagli standard dei predecessori.

Negli ultimi giorni sono apparse in rete, specialmente sulla pagina Facebook ufficiale del gioco, nuove informazioni riguardo gli zombie e le armi che saranno disponibili nel gioco, che verrà rilasciato attorno al mese di giugno; di conseguenza, manterremo questo articolo aggiornato sino a che Unkilled continuerà a diffondere nuove immagini, in modo tale da raccogliere in un unico posto il maggior numero di news ed updates. Tra le altre informazioni verranno inseriti anche nuovi trailer e gameplay, che potrete trovare anche sul nostro canale YouTube.

Pronti a scoprire tutto di Unkilled?

La storia

Ancora si sa poco riguardo la storia di Unkilled, mantenuta gelosamente segreta dagli sviluppatori e che, pezzo per pezzo, si sta rivelando attraverso sporadiche immagini e scarni accenni sul sito ufficiale.

Unkilled gameplay 3
All’interno di una metropolitana!

Unkilled sarà ambientato a New York City, ma dalle foto che finora sono circolate possiamo dire con relativa sicurezza che le missioni avranno luogo sia nella città di New York (come mostrano alcune immagini della metropolitana presenti sul sito ufficiale), sia e soprattutto nel New Jersey, la periferia della Grande Mela, data l’ambientazione rurale dei trailer svelati finora. La contaminazione sembra essere il frutto di un virus che si manifesta principalmente con forti dolori di stomaco che portano ben presto la vittima ad una condizione di sofferenza tale da rimanere priva di forze; la mutazione è istantanea, ed avviene pochi secondi dopo il decesso.

Gli zombie

I nemici principali di Unkilled saranno nuovamente gli zombie. Con un certo disappunto abbiamo potuto notare che l’aspetto dei non-morti sarà simile, se non quasi identico, a quelli presenti nei precedenti due capitoli di Dead Trigger 2, e potremmo considerarla una mossa azzeccata solamente nel caso in cui Unkilled si rivelasse il prequel di Dead Trigger: occhi verdi e luminescenti, bocca spalancata e grafica a matrice; si spera che saranno presenti molti più modelli.

Per quanto riguarda gli zombie speciali, Unkilled pare proprio che seguirà le stesse tipologie utilizzate in Dead Trigger 2: le uniche due unità finora presentate, Sheriff e Super Bowl (un nome che noi stessi gli abbiamo attribuito, dato che apparentemente non sembra possederne ancora uno ufficiale) assomigliano molto, rispettivamente, a Panzer e Rager. Attendiamo però di averli visti in azione per commentare più approfonditamente questa scelta di game design.

#1 – Sheriff
Unkilled Sheriff zombie
Meglio non avvicinarsi troppo a lui…

Sicuramente l’aspetto più marcato di questo zombie è l’enorme massa di muscoli che legano assieme le sue enormi braccia; come se inoltre non fosse già abbastanza pericoloso, le gigantesche mani di Sheriff (se ancora possono essere definite tali) sono in fiamme costantemente, e capaci di distruggere un’automobile con un pugno. Stando a quanto riportato sulla sua scheda, Sheriff in origine era un bravo poliziotto di quartiere, sempre disposto ad aiutare tutto e tutti; dopo aver contratto il virus è cambiato, e l’unica cosa che ancora lo lega al suo passato da tutore della legge è l’armatura antisommossa presente sul suo corpo, compresa la placca di metallo incastonata nel petto.

#2 – Super Bowl
Unkilled runner
Corri, corri!

Molto meno muscoloso, ma non per questo molto meno letale, Super Bowl basa la propria ferocia non sulla brutalità, bensì sulla velocità. Giovanissimo, uno dei migliori atleti del suo liceo, gli esperti erano convinti che sarebbe potuto benissimo arrivare a giocare nell’NFC. I suoi sogni riguardavano  il Trofeo Vince Lombardi e il Super Bowl, le due competizioni più seguite negli Stati Uniti per il football americano… ma il virus ha innegabilmente distrutto ogni suo sogno.

#3 – Kamikaze
Unkilled Madfinger Games 10
Il cartello sulla schiena è un tocco di classe

Certamente gli sviluppatori di Unkilled non godono di troppa fantasia, ma il Kamikaze rivisto in questa nuova versione ci permette, perlomeno di… Ecco… In realtà è completamente uguale alla sua controparte di Dead Trigger 2. Il design perlomeno è migliorato!

Le armi

Le armi finora presentate riguardano unicamente fucili e pistole, ma la pagina stessa di Unkilled ha affermato (com’era d’altronde prevedibile) che nel gioco saranno disponibili anche armi corpo a corpo.

Remington 870 Police
Unkilled shotgun
Dieci milioni di modelli venduti… ma avranno tenuto conto delle copie digitali?

Il Remington 870 è il fucile più venduto al mondo, oltre che essere anche quello più utilizzati dalle forze di sicurezza e di polizia, tanto da aver raggiunto nel 2013 la soglia dei dieci milioni di pezzi fabbricati. Di conseguenza, non ci pare strano trovarlo in un contesto cittadino-urbano come quello di Unkilled; la versione Police, rispetto al modello normale, presenta solamente un calibro 12 con proiettili magnum da 3″: sarà interessante vederlo in azione, e supponiamo sarà la corrispondente versione dell’Ithaca presente in Dead Trigger 2.

Smith&Wesson 327 TRR8
Unkilled gun
Mira precisa che non fallisce mai!

Un’altra arma molto diffusa negli Stati Uniti, non più un fucile bensì una pistola. Tra i dettagli trapelati da Unkilled, e così come si può notare dall’immagine stessa, la pistola possiederà un puntatore laser montato sulla canna della pistola e un mirino telescopico, tali da permettere di prendere la mira senza errori. La Smith&Wesson 327 TRR8 avrà inoltre anche i proiettili magnum, quindi non è assolutamente da sottovalutare.

M24 Sniper Rifle
Unkilled Madfinger Games 6
Veramente infallibile, nastro adesivo permettendo!

Eccellente fucile da cecchino (anche se dubitiamo dell’effettiva tenuta del nastro adesivo sul mirino), versione militare del famoso Remington 700, l’M24 Sniper Rifle è stato il protagonista delle principali guerre combattute in Medio Oriente: Afghanistan, Guerra del Golfo ed Iraq. Con Unkilled sembra che questo storico fucile si guadagnerà un’altra tacca sul proprio calcio!

PP-2000
Unkilled Madfinger Games 7
Meglio far luce sulla situazione!

Arma in dotazione alle forze speciali russe sin dal 2006, la PP-2000 si è sempre distinta per affidabilità e sicurezza. Dall’immagine sono visibili alcuni upgrade disponibili per l’arma: calcio rinforzato (le armi potranno essere usate per il corpo a corpo?), mirino laser, silenziatore ma soprattutto luce incorporata, il che ci fa supporre che potranno essere presenti livelli notturni!

M16
Unkilled Madfinger Games 8
Conoscevate già l’M16?

Chiunque abbia mai giocato un FPS conosce l’M16: popolarissima arma d’assalto sin dal 1962, utilizzata ampiamente dalle forze di sicurezza NATO, più di 95 Paesi nel mondo equipaggiano le proprie forze armate con questo fucile, diventato nel tempo l’emblema della guerra. Lo sapete che è anche l’arma preferita di Joe, il protagonista?

Tomahawk

Unkilled Madfinger Games 9
Gli zombie perderanno la testa per quest’ascia!

Infine, un’arma da corpo a corpo assai temibile: il Tomahawk, ascia da guerra utilizzata dai nativi americani e poi riadattata come arma da combattimento e da soccorso per soldati, pompieri e vigili del fuoco. Siamo sicuri che in Unkilled saprà farsi strada tra la folla!

Gameplay

Unkilled Madfinger Games 11
Primo screenshot ufficiale!

Il Gameplay di Unkilled non è ancora stato rivelato attraverso alcun video, anche se se ne è avuta traccia ad un evento recente, ma il sito ufficiale riporta che si tratterà innanzitutto di un gioco basato su missioni localizzate in un’area molto vasta, con un arsenale ben fornito di armi potenziabili sino al livello 15; naturalmente, essendo un FPS, la visuale sarà in prima persona, e molto simile ai capitoli precedenti, dato che lo stesso comunicato stampa di annuncio di Unkilled riporta una “continuità nella tradizione di Madfinger Games“.

Trailer

Attualmente sono stati rilasciati solamente due trailer di Unkilled, di cui solamente uno ufficiale e di presentazione del gioco, mentre il secondo è più riconducibile ad una clip per suscitare l’attenzione del pubblico. Potete trovarli entrambi sul nostro canale YouTube.

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime novità su Unkilled nè gli altri articoli di AppElmo, allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema), oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter e sulla nostra pagina Google Plus, o, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//