WhatsApp in Material Design: tutte le novità dell’aggiornamento ufficiale [AGGIORNATO]

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

WhatsApp in Material Design: potrà sembrare solamente una pia illusione quella che sta circolando da diverse ore in Rete, ma a quanto pare le indiscrezioni sono vere, e finalmente il grande servizio di messaggistica ha deciso, dopo molto tempo, di procedere con il rilascio di un aggiornamento ufficiale. Il file .apk è già arrivato su Google Play, ma è scaricabile anche dal sito ufficiale dell’applicazione, che potete raggiungere cliccando QUI oppure sull’icona verde posta in fondo a quest’articolo.

Ancora nulla per quanto riguarda il sistema di backup su Google Drive, incluso in alcune beta pubbliche ma non ancora inserito in alcun aggiornamento ufficiale. Nonostante dunque il grande vantaggio detenuto dai concorrenti, WhatsApp non sembra curarsi degli avversari.

Ma prima di procedere all’aggiornamento è più saggio che continuiate la lettura: non sempre infatti i risultati sono quelli sperati e WhatsApp in Material Design potrebbe rivelarsi una delusione anche per il più attendista fan dell’app; di conseguenza abbiamo raccolto diversi screenshot della nuova versione di WhatsApp in Material Design per capire più approfonditamente i cambiamenti tra nuova e vecchia versione, e farne un bilancio totale.

Non sapete cos’è il Material Design? Cliccate QUI per aprire in un’altra scheda del browser la nostra Guida per Nuovi Utenti su questo nuovo stile grafico, in modo da leggerla in tutta tranquillità dopo l’aggiornamento.

Siete pronti?

Schermata principale

WhatsApp in Material Design 1

La schermata principale di WhatsApp in Material Design non viene completamente rivoluzionata, ma i cambiamenti sono significativi: la parte superiore della schermata, suddivisa in origine tra la fascia verde scuro del logo di WhatsApp e quella grigia delle schede di separazione tra Chiamate, Chat e Contatti, viene fusa in un’unico bordo verde, semplificando le icone in tono minimalistico.

WhatsApp in Material Design 5

Le icone dei contatti sono state uniformemente arrotondate, ma le anteprime delle conversazioni non paiono essere state coinvolte da questa modifica.

Chat

WhatsApp in Material Design 4

La chat, insieme al profilo personale, è probabilmente la sezione di WhatsApp in Material Design che più ha subito modifiche, o quantomeno la parte in cui tali cambiamenti risultano essere più vistosi. Il bordo dei messaggi è arrotondato, e le note vocali di WhatsApp in Material Design sono state rese esteticamente molto più gradevoli: il pulsante per avviare il messaggio è stato ingrandito, arrotondato e colorato dello stesso verde WhatsApp che caratterizza l’applicazione; tale nuova forma dell’icona viene mantenuta una volta che il messaggio è stato inviato.

WhatsApp in Material Design 8

La sorpresa più gradita è stato il nuovo menu a tendina di WhatsApp in Material Design degli allegati alle conversazioni: non più quelle forme degne di un Windows Millennium Edition, ma finalmente sono state implementate delle icone colorate, molto curate a livello di design e, soprattutto, in Material Design.

Profilo utente

WhatsApp in Material Design 6

Il profilo dei contatti ha subito alcune trasformazioni, davvero difficili da non notare: la foto di profilo è stata posizionata in primo piano, arrivando ad occupare quasi metà schermata (e a cui viene sovrapposto il nome del contatto), e lo stesso Stato ha ottenuto un allargamento delle proprie dimensioni. Ridimensionata invece la sezione dedicata ai gruppi.

Impostazioni

WhatsApp in Material Design 3

Nonostante ad un primo sguardo potrebbero sembrare invariate, le Impostazioni hanno subito lievi modifiche: le icone in WhatsApp in Material Design sono state rese minimalistiche, e tutte hanno subìto delle variazioni, o sono state completamente sostituite (per esempio, quella delle notifiche è diventata una campana, ma nella precedente versione era un altoparlante).

Conclusione

WhatsApp in Material Design 9
Tutte le novità!

Cosa possiamo dire di WhatsApp in Material Design? Si tratta sicuramente di un aggiornamento corposo, e che, nonostante tutto ciò che WhatsApp ha fatto e tramato in questi anni, ci sentiamo di dover lodare: una boccata d’aria fresca per un’applicazione che, nonostante WhatsApp Call, cominciava ad odorare di stantio. Ma quando un comodo sistema di backup?

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se volete continuare a seguire sia le prossime novità su WhatsApp in Material Design sia gli altri articoli di AppElmo, allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema), oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter e sulla nostra pagina Google Plus, o, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

WhatsApp in Material Design sul sito ufficiale WhatsApp in Material Design su Google Play
Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//