Pixel OFF: risparmiare la batteria spegnendo i pixel dello schermo – Spunti di Recensione

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Soffrite di frequenti problemi di batteria? Allora non potete non scaricare Pixel OFF, la nuova applicazione che, attraverso un semplice meccanismo, permette agli schermi degli smartphone, ed a quelli LED ed AMOLED in particolare, di risparmiare batteria: l’app infatti copre lo schermo con una patina nera attraverso lo spegnimento complessivo dei pixel che compongono la schermata, in modo da abbassare drasticamente il consumo d’energia dovuto in maniera particolare alla definizione dei neri che in certi schermi, oltre ad essere molto profondi, possono causare anche un’impennata nei consumi.

In alternativa potete sempre dare un’occhiata ai nostri 4 Saggi Consigli per ricaricare correttamente uno smartphone, oppure alla nostra Guida per Nuovi Utenti in cui vi consigliamo quattro semplici step seguendo i quali è possibile diminuire la velocità di scaricamento della batteria anche del 40%.

Che cos’è Pixel OFF

Pixel OFF app risparimiare batteria schermi AMOLED 2
Pixel OFF è ciò che serve per gli schermi AMOLED

Pixel OFF è l’app che, invece di puntare alle classiche fonti di consumo energetico degli smartphone come il Wifi, la connessione dati e le applicazioni più pesanti ed esigenti, prende di mira direttamente il principale colpevole, ossia lo schermo. Pixel OFF provvede infatti a rivestire la schermata di un manto di pixel “spenti”, che non producono luminosità; in questo modo si riduce di molto la produzione di energia necessaria per alimentare lo schermo AMOLED, il quale abbisogna di un consumo costante per via dell’intensità dei colori e della profondità dei neri.

Pixel OFF app risparimiare batteria schermi AMOLED 4
Senza Pixel OFF – Con Pixel OFF

Gli effetti sulla batteria di Pixel OFF sono dunque molto più sensibili su quei dispositivi che montano schermi LED ed AMOLED rispetto ai classici LCD per via proprio delle caratteristiche intrinseche di visualizzazione dei colori di tale tecnologia.

Qual è la differenza tra utilizzare Pixel OFF ed abbassare la luminosità?

Pixel OFF app risparimiare batteria schermi AMOLED 3
Qual è la differenza tra abbassare la luminosità e utilizzare Pixel OFF?

Questa domanda ce la siamo posti anche noi: c’è una reale differenza tra l’azione di Pixel OFF e l’abbassamento manuale della luminosità secondo la necessità? Dal punto di vista degli effetti sulla batteria, non ve ne è poi molta; sono le impostazioni dell’applicazione che la rendono molto più interessante.

Pixel OFF app risparimiare batteria schermi AMOLED 6

Pixel OFF infatti permette di decidere il tipo di maschera di pixel “spenti” da sovrapporre allo schermo (se a trama larga o a trama stretta), e soprattutto di impostare l’attivazione automatica dell’app nel momento in cui la batteria scenda sotto una certa percentuale, o in altre determinate condizioni che potrete decidere secondo le vostre esigenze. In questo modo si limita il consumo energetico in maniera maggiore anche rispetto all’utilizzo della luminosità automatica, che comunque richiede la costante funzione del sensore apposito dello smartphone.

Se non volete perdervi nè le prossime Top App nè gli altri articoli di AppElmo, allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema), oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter e sulla nostra pagina Google Plus, o, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Pixel OFF Save Battery AMOLED
Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//