I pesci d’aprile dei giochi Android, tra giochi da tavolo e fette di bacon

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Come sappiamo bene, ieri era il primo d’Aprile, l’unica giornata al mondo in cui centinaia di siti ed agenzie specializzate, famose per la loro serietà e completezza nella diffusione di scoperte e notizie, si lasciano andare e decidono di dare libero sfogo alla propria fantasia: così Nature ha confermato l’esistenza dei draghi, così il CERN ha annunciato la scoperta di prove che confermano la fondatezza della Forza (la misteriosa energia che regola l’universo della saga cinematografica di Star Wars), e noi stessi ci siamo dilettati in questo divertente e, tutto sommato, innocuo sport.

Allo stesso modo però anche le pagine social dei più famosi giochi Android, da Angry Birds a Candy Crush, si sono sbizzarrite nel diffondere video, trailer e semplici immagini per dare credito (e talvolta per fare della sana autoironia) riguardo notizie che una parte di fondatezza potrebbero anche avere, o che comunque non dispiacerebbe ai fan che alla fine si rivelassero vere. Altri, invece, è meglio che rimangano solo scherzi.

Abbiamo dunque raccolto in questo articolo i migliori pesci d’aprile dei giochi Android che siamo riusciti  scovare su Facebook, Twitter e Google Plus; qualora poi ce ne siano sfuggiti alcuni, non mancate di farcelo sapere: troverete i nostri contatti al termine di questa pagina!

Siete pronti?

Angry Birds

Angry Birds spiazza tutti e pubblica, proprio il primo d’aprile, il trailer di un nuovo gioco, ispirato alla vita in campagna che in numerosi luoghi degli Stati Uniti, specialmente nelle zone più rurali, gli agricoltori sono soliti trascorrere; ciononostante è indubbio che Rovio abbia notevolmente saccheggiato l’immaginario classico legato agli stereotipi dei contadini: cafoni, violenti (voi andreste a caccia di talpe con un fucile a pompa?) e rozzi.

La cosa più sorprendente è sicuramente l’impostazione generale del gameplay: gli uccelli vengono rappresentati nella loro versione simil-umana, e toccherà al giocatore prendersi cura della fattoria, gestire le relazioni tra i vari componenti della famiglia, difendere l’orto dalle talpe e soprattutto l’intero immobile dal classico affarista avido e senza scrupoli che intende espandere le proprie proprietà anche sui terreni di questi agricoltori del Sud degli Stati Uniti.

Noi di AppElmo riteniamo che si uno tanti dei pesci d’aprile degli sviluppatori, ma nel caso non lo fosse… Angry Birds perderebbe certamente molto del suo fascino.

Candy Crush Soda Saga

Candy Crush Soda Saga non si abbandona a pesci d’aprile della portata di Angri Birds, ma decide di intraprendere una via più discreta, ma forse anche più divertente, per colpire il pubblico: sulla pagina Facebook ufficiale è stato infatti pubblicato un video alquanto… insolito.

Al posto dei dolci e delle caramelle, bacon, uova fritte ed anelli di cipolla impanati compaiono come adeguati sostituti: questa è la rappresentazione di ciò che molto probabilmente sarebbe stato Candy Crush se l’ideatore della King fosse stato un patito dei fast food piuttosto che dei dolciumi. E forse è molto meglio così.

Dead Trigger 2

Il team della Madfinger Games si dimostra invece molto più spiritoso ed autoironico e, alla pari della Rovio, probabilmente attraverso lo scherzo potrebbe aver svelato uno dei possibili interessi dell’azienda, i giochi da tavolo.

Pesci d'Aprile app Android Dead Trigger 2
Bello, vero?

Sulla pagina Facebook di Dead Trigger 2 è comparso infatti l’annuncio dell’arrivo del multiplayer sul popolare shooter-zombie, ma non nel senso che probabilmente i fan intendevano e speravano: un gioco da tavolo, con tanto di regolamento, pedine, pedana e clessidra segnatempo in cui giocare insieme agli amici in un vero e proprio multiplayer, ma senza l’utilizzo della modalità online, ovviamente. Uno dei pesci d’aprile che abbiamo più apprezzato, ma non l’unico della Madfinger Games.

Pesci d'Aprile app Android Dead Trigger 2 x
Sic!

Gli sviluppatori hanno infatti segnalato la diffusione, per conto di terzi, di un annuncio secondo cui, per colpa del ripristino dei server di ShadowGun e dei due capitoli di Dead Trigger 2, tutti i progressi di ogni giocatore sarebbe andato perso, ma tuttavia recuperabile tramite il pagamento di una somma variabile tra i 100$ e i 1000$. Veramente di pessimo gusto per alcuni, terrificante me divertente per altri.

Ingress

Anche i ragazzi della Niantic Project non si sono lasciati scappare l’occasione di diffondere uno dei loro pesci d’aprile, anche se molto più vicino ad una battuta che ad uno scherzo vero e proprio.

Pesci d'Aprile app Android Ingress
Non perdete i vostri quarti di dollaro!

Come molti sapranno, Ingress è un gioco sviluppato da una casa associata a Google che, sfruttando la realtà virtuale, permette ai giocatori di prendere possesso dei quartieri della propria città; in seguito al pesce d’aprile di quest’anno, in cui Google ha aggiunto i fantasmi e gli avatar di Pac-Man per le strade delle principali metropoli del mondo, Ingress ha provveduto ad integrare un minigioco per sfruttare questo simpatico pesce d’aprile. Questo è quanto hanno pubblicato sulla loro pagina Facebook:

We have received multiple reports of Agents losing quarters in their SIM slots. This feature is untested and may result in loss of quarters without giving you proper game credits.

Il gioco di parole si basa sul doppio senso del termine “quarters” in inglese, che può significare sia “quartieri” (e quindi indicare la perdita di possesso di alcune zone della città), sia “quarto di dollaro”, la moneta da 25 centesimi degli Stati Uniti.

Burloni!

Se non volete perdervi nè le prossime news nè gli altri articoli di AppElmo, allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema), oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter e sulla nostra pagina Google Plus, o, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

[wysija_form id=”3″]

Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//