Come trasformare uno smartphone in una telecamera spia – Le piccole guide di AppElmo

Iscriviti per ricevere una notifica ogni volta che pubblichiamo un articolo che non puoi davvero perderti! Disturbiamo poco, informiamo molto.

Se volete sapere come trasformare uno smartphone in una telecamera spia, siete nel posto giusto: noi di AppElmo sappiamo quale applicazione consigliarvi per far diventare il vostro innocuo cellulare una temibile telecamera nascosta. Naturalmente questa Piccola Guida ha scopi puramente illustrativi, e vi sconsigliamo caldamente di riprendere qualcuno senza il suo permesso: potreste incorrere in guai giudiziari! Ciononostante, siamo sempre stati degli amanti degli scherzi tra amici (questa Piccola Guida su come creare delle conversazioni false su Facebook lo testimonia), e se volete riprendere per gioco il vostro migliore amico nascostamente, o magari scoprire cosa dicono le ragazze quando non siete nella loro stessa stanza (naturalmente lo stesso ragionamento può essere fatto dal punto di vista femminile), allora non avete altro da fare se non leggere questa guida su come trasformare uno smartphone in una telecamera spia!

Pronti a capire come diventare la persona più informata del vostro gruppo di amici? Attenzione, però: potreste anche scoprire cose di cui non avreste voluto venire a conoscenza.

Passo 1: Scaricare ReCam da Google Play – Come trasformare uno smartphone in una telecamera spia

Come trasformare uno smartphone in una telecamera spia 12
ReCam Free su Google Play

Il Passo 1, ancora e sempre, consiste nello scaricare l’app ReCam da Google Play, cliccando QUI oppure sull’icona verde posta in fondo all’articolo.

Passo 2: Accettare il disclaimer – Come trasformare uno smartphone in una telecamera spia

Come trasformare uno smartphone in una telecamera spia 10

Così come abbiamo scritto noi all’inizio di questa Piccola Guida, allo stesso modo ReCam vi chiede di accettare il disclaimer per cui vi dichiarate responsabili delle conseguenze che i vostri video potrebbero avere, e di non utilizzare quest’app per violare l’altrui privacy.

Per proseguire, cliccate su “Agree“.

Passo 3: Programmare una registrazione – Come trasformare uno smartphone in una telecamera spia

Come trasformare uno smartphone in una telecamera spia 8

La prima schermata che vi si porrà davanti al primo accesso sarà quella dedicata all’impostazione di una registrazione. Cliccate sull’icona “+” posta in basso a sinistra per iniziare il percorso di settaggio. L’app vi ricorda che nella sua versione gratuita, la durata dei filmati è limitata a 10 secondi; molto pochi, ma questo impasse può essere superato acquistando la versione a pagamento ad un costo di 2,17€.

Come trasformare uno smartphone in una telecamera spia 7

Innanzitutto, cliccate su “Select Day” per impostare la data della ripresa.

Come trasformare uno smartphone in una telecamera spia 9

Successivamente, premete su “Select Time” in modo da selezionare l’orario.

Come trasformare uno smartphone in una telecamera spia 6

La durata non è modificabile, quindi passate al nome, obbligatorio, da dare al filmato: noi abbiamo optato per “Prova uno“, ma potete scatenare la vostra fantasia tranquillamente.

Come trasformare uno smartphone in una telecamera spia 1

Sotto la voce “Camera“, decidete se utilizzare la fotocamera frontale o posteriore come fonte di registrazione.

Come trasformare uno smartphone in una telecamera spia 13

Cliccate su “Quality” per impostare la qualità del video: le opzioni sono tante, ma tenete presente che maggiore sarà la qualità, più a scatti potrebbe andare il video; vi suggeriamo una soluzione intermedia.

Come trasformare uno smartphone in una telecamera spia 5

Infine, con “Storage” potrete selezionare la memoria all’interno della quale salvare il video: interna allo smartphone o sulla scheda SD.

Come trasformare uno smartphone in una telecamera spia 3

Premete su “Schedule” per terminare l’operazione.

Passo 4: Posizionare lo smartphone in maniera strategica – Come trasformare uno smartphone in una telecamera spia

Come trasformare uno smartphone in una telecamera spia 11
Invisibile!

Naturalmente, affinchè l’operazione vada a buon fine, occorrerà che lo smartphone sia posto in maniera tale da non risultare in una posizione sospetta: appoggiatelo ad un libro, inclinato ma non troppo, in modo che la fotocamera abbia una buona visuale di ripresa.

10 migliori regali Android per la festa del papà 22
Bella, vero?

Qualora possediate una Google Cardboard, potreste inserire il cellulare al suo interno senza destare interrogativi particolari: cliccate QUI per scoprire come acquistarne una a poco prezzo!

Passo 5: Visualizzare i filmati – Come trasformare uno smartphone in una telecamera spia

Come trasformare uno smartphone in una telecamera spia 2

Per visualizzare i filmati ottenuti, accedete all’app e cliccate sull’icona del menu a scorrimento posta in alto a destra; dopodichè su “Recorded videos“.

Come trasformare uno smartphone in una telecamera spia 4

Accederete alla schermata apposita; cliccate sul filmato desiderato per visualizzarlo e scoprire tutti i dettagli segreti che la vostra fotocamera ha ripreso!

Se questa Piccola Guida vi è stata utile, e non volete perdervi nè le prossime nè gli altri articoli di AppElmo, allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema), oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, il nostro account Twitter e la nostra pagina Google Plus; o magari potreste anche installare la nostra app, che trovate comodamente su Google Play cliccando QUI! Fidatevi, non ve ne pentirete! Non mancate di farci sapere se utilizzate applicazioni alternative, scrivendo nella sezione dei commenti!

[wysija_form id=”3″]

ReCam Free su Google Play
Commenti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More

//