Breaking News

#Applefun: I 10 peggiori prodotti Apple di sempre – [Parte 2]

#Applefun: I 10 peggiori prodotti Apple di sempre – [Parte 2]

Nella prima parte della classifica dei peggiori prodotti Apple di sempre abbiamo avuto occasione di vedere come molti esperimenti di Apple, prodotti principalmente durante il periodo di assenza di Steve Jobs da Apple. Si tratterebbe però di una conclusione errata ritenere che i peggiori prodotti Apple di sempre siano stati solamente frutto di un board Apple privo della guida del proprio mentore: nei fatti, anche Steve Jobs è stato in grado di realizzare prodotti decisamente brutti, inutili e costosi, seppur con impegno.

Siete pronti per scoprire quali sono gli altri 5 peggiori prodotti di sempre?

I peggiori prodotti Apple di sempre – Di minimalismo si muore

#6 – Apple Mighty Mouse

Qualsiasi mouse possiede almeno due pulsanti che consentono all’utente di selezionare i contenuti all’interno dello schermo: Steve Jobs, a cui piaceva apparire decisamente più originale rispetto alla massa, decise che Apple avrebbe dovuto commercializzare un mouse dotato di un solo tasto e coadiuvato da una superficie touch che avrebbe permesso all’utente di direzionare i click semplicemente sfiorando il mouse stesso.

peggiori-fallimenti-di-apple-9

Più che una conchiglia, un sasso

L’idea nacque al fondatore di Apple osservando una conchiglia levigata dall’acqua marina: sulla carta si trattava di una scelta di design geniale, specialmente se accostata al tradizionale stile della casa di Cupertino, ma nei fatti la cattiva implementazione delle gestures rese il Mighty Mouse uno dei peggiori prodotti Apple di sempre – in alcuni casi risultava troppo sensibile, in altri occorreva eseguire la pressione di un torchio idraulico.

#7 – iPod Shuffle (III Generazione)

La serie iPod certamente ha rivoluzionato il settore dei walkman e riproduttori musicali, ma di certo non è possibile affermare lo stesso parlando specificatamente dell’iPod Shuffle di III Generazione: per qualche strano motivo, Apple infatti decise che la produzione di una versione senza pulsanti e schermo dell’iPod sarebbe stata in qualche modo un successo.

peggiori-prodotti-apple-8

Elegante, ma comunque uno dei peggiori prodotti Apple di sempre

In realtà, tra gli acquirenti dell’iPod Shuffle regnava il caos più completo: il sistema di controllo dei brani di riproduzione era fin troppo complicato – per selezionare la canzone precedente a quella in ascolto occorreva premere tre volte di seguito il pulsante di collegamento delle cuffie, entro 6 secondi dalla fine del brano appena riprodotto. Se un iPod senza pulsanti nè schermo poteva risultare una cattiva idea sulla carta, nella pratica fu ancora peggio.

I peggiori prodotti Apple di sempre – Prevedere il futuro, male

#8 – Motorola ROKR 1

Considerato da molti come un antesignano dell’iPhone, il Motorola ROKR 1 appartiene ad una generazione leggermente precedente a quella dello smartphone caratteristico della casa di Cupertino – venne rilasciato nel dicembre 2004 – ma sotto molti aspetti ne anticipò features e funzionalità.

peggiori-fallimenti-di-apple-6

Venne presentato da Steve Jobs come il “primo telefono iTunes“, e tale infatti era: un cellulare prodotto da Motorola e contenente il software di Apple per il trasferimento e l’archiviazione di decine di brani acquistati dallo store online musicale. Il problema principale si rivelò però lo stesso software di gestione dei file e l’estrema lentezza nell’invio e nella ricezione di brani musicali, che rese il telefono un fallimento sotto molti aspetti.

#9 – Macintosh Portable

Introdotto da Apple nel 1989, il Macintosh Portable fu uno dei primi laptop della storia e, come tutti i prodotti sperimentali, suscitò grandi entusiasmi nella critica ma ebbe uno scarso successo di pubblico. Apple inserì nel Macintosh Portable caratteristiche e materiali di qualità: lo schermo era da 640 x 400 pixel, con una CPU alla pari del Macintosh fisso più potente in commercio e una batteria capace di mantenere il dispositivo attivo e funzionante per 10 ore, senza effetto-memoria.

peggiori-fallimenti-di-apple-7

Sfortunatamente, il Macintosh Portable di portatile aveva ben poco: pesante e costoso – alcuni modelli raggiunsero sino ai 13.000€ attuali – nonostante le prestazioni venne scarsamente considerato dai consumatori tanto che due anni dopo sarebbe stato sostituito da un modello più performante e leggero.

I peggiori prodotti Apple di sempre – I dettagli contano

#10 – Apple Bag

A conclusione della nostra classifica dei peggiori prodotti Apple vi posizioniamo un prodotto considerato, a torto o a ragione, un oggetto di design notevolmente abominevole oltre che una caduta di stile da parte di una società da sempre attenta allo stile ed all’eleganza.

peggiori-fallimenti-di-apple-8

Bella, non è vero?

Troppo larga per per il trasporto di un iPhone, troppo grande perchè possa essere appoggiata con estrema nonchalance sulle spalle, trasparente al punto tale da permettere ad ogni passante e curioso di verificare il contenuto con un semplice sguardo. Per fortuna Apple sarebbe in procinto di sostituire le Apple Bag attualmente presenti con nuovi sacchetti costituiti dal 60% in carta riciclata, un design classico ma confortevole e soprattutto dimensioni adattabili al prodotto appena acquistato.

Ti interessano altri fallimenti della Apple? Scopri QUI 5 assistenti personali migliori di Siri!

Vorresti scrivere per AppElmo? Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Scrivi a [email protected], e dai un’occhiata QUI per le modalità di contatto. Non essere timido!

Se non volete perdervi nè le prossime puntate di #Applefun nè gli altri articoli di AppElmo (e sappiamo che non volete), allora potete iscrivervi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo email nel form qui in basso (tranquilli, vi assicuriamo che non vi invieremo spazzatura o spam; in caso contrario, vi saremmo immensamente grati se ci segnalaste il problema).

Oppure potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Twitter, sulla nostra pagina Google Plus e sul nostro canale Telegram oppure, in alternativa, potete sempre scaricare la nostra app da Google Play, cliccando QUI o sull’immagine nella sidebar! Grazie mille!

GugliElmo

GugliElmo

Mi ritengo un esperto di Android, ma è facile sbagliare. Blogger per passione, studente per necessità; nel frattempo dirigo il sito con il pugno di ferro. Da quando ho fondato AppElmo, i miei amici lo ritengono un'entità fisica.


Tags assigned to this article:
I peggiori prodotti Apple

Related Articles

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*